12 Ago [19:14]

Makinen scontento di Meeke...
Però: "Kris continuerà con noi"

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Timo Makinen, team principal della Toyota, non si da pace per la possibile tripletta sfumata nel recente Rally di Finlandia. Soltanto Ott Tanak ha saputo mantenere la freddezza e la velocità necessarie per tre giorni per raggiungere la vetta della classifica, mentre i suoi compagni Jari-Matti Latvala e Kris Meeke, che nella prima giornata viaggiavano come lui, sono incappati in errori che hanno fatto arrabbiare non poco l'ex quattro volte campione del mondo rally (dal 1996 al 1999) con la Mitsubishi.

Makinen ha commentato: "Avevo detto a Kris e Jari-Matti di mantenere la concentrazione, di non disturbare l'obiettivo finale con altri pensieri. So che in un rally come quello di Finlandia sono cose che possono verificarsi. Ma non mi hanno ascoltato e non capisco perché. Magari Kris è confuso per la situazione generale della sua stagione, l'errore di sabato è difficile da digerire, forse stava pensando a qualcos'altro mentre guidava".

L'arrabbiattura di Makinen ha anche fatto sorgere qualche dubbio sul proseguimento del rapporto tra la Toyota e Meeke, protagonista di tanti errori quest'anno. Va ricordato che il pilota britannico soltanto l'anno scorso era stato licenziato in tronco a stagione in corso per i troppi incidenti di cui si era reso protagonista. Insomma, il ragazzo non ha perso il vizio. Ma Makinen è stato secco in merito: "Meeke correrà con noi in Germania e così come in tutte le prossime gare. Ha un contratto con noi fino al termine della stagione e lo rispetteremo. Non è nel nostro modo di pensare quello di fermare un pilota sotto contratto".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone