5 Mag [11:32]

Alonso ottimista dopo Sochi
"Miglioriamo sempre"

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino - Photo4

La gara di Sochi ha dato più che mai la misura dei progressi che sta compiendo la McLaren su ogni fronte. E Fernando Alonso, dopo il sesto posto conquistato, ha senza dubbio trovato una bella iniezione di fiducia: "Siamo felici di come stanno andando le cose", ha dichiarato alla radio Cadena Cope. "Siamo partiti lentamente ma stiamo migliorando senza sosta, gara dopo gara, e abbiamo aspettative elevate".

"Gli aggiornamenti hanno sempre dato i risultati che ci aspettavamo, ma in Russia siamo stati anche fortunati", ha comunque ammesso lo spagnolo. "È una pista che ci favorisce e abbiamo beneficiato dei vari incidenti che si sono verificati".

Il due volte iridato, in ogni caso, ha siglato il quinto giro più veloce in 1'40"347 quando ha deciso di risparmiare meno carburante, un dato molto interessante. Tanto che, tra le righe, Alonso parla già di podio: "Con altri sviluppi, dopo una sesta posizione ottenuta con relativa facilità in Russia, perché non pensare più avanti a un secondo o terzo posto? Restano 17 weekend e non ci arrendiamo".

Rispetto alla disastrosa campagna 2015, insomma, le prospettive sembrano di tutt'altro tenore. "Lo scorso anno era una sfida con la sorte per scoprire cosa non avrebbe funzionato", ricorda Alonso. Sulla MP4-31 sono già previste diverse novità: "Nei prossimi Gran Premi ci saranno aggiornamenti su aerodinamica e telaio. Per adesso non ci sono ancora sviluppi significativi sul motore, ma l'obiettivo di avere il miglior telaio della griglia si sta avvicinando", ha confermato l'asturiano, tirando però una piccola frecciata alla Honda. "Fino a che non avremo più cavalli, pensiamo ad andare più forte in curva. Circuiti come Barcellona e Montecarlo ci daranno buone opportunità".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone