22 Nov [23:22]

Penalizzati Morris e Tereshchenko

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Antonio Caruccio – Photo 4

A seguito di gara 2 in Bahrain i commissari hanno punito Seb Morris per aver cambiato due volte traiettoria, causando un contatto. L’inglese sarà retrocesso di cinque piazzole nella prossima gara ad Abu Dhabi. Dieci secondi di penalità invece per Konstantin Tereshchenko per una collisione con Pal Varhaug in curva 4. La sanzione del russo tuttavia non cambia l’ordine d’arrivo.

Sabato 21 novembre 2015, gara 2

1 - Luca Ghiotto - Trident - 15 giri 42'51"074
2 - Esteban Ocon - ART - 2"370
3 - Matt Parry - Koiranen - 9"193
4 - Emil Bernstorff - Arden - 13"550
5 - Antonio Fuoco - Carlin - 14"242
6 - Marvin Kirchhofer - ART - 14"361
7 - Jimmy Eriksson - Koiranen - 16"248
8 - Alfonso Celis Jr - ART - 17"677
9 - Ralph Boschung - Jenzer - 18"267
10 - Alex Palou - Campos - 19"364
11 - Mitchell Gilbert - Carlin - 22"606
12 - Artur Janosz - Trident - 27"560
13 - Zaid Ashkanani - Campos - 27"602
14 - Matevos Isaakyan - Koiranen - 29"797
15 - Michele Beretta - Trident - 31"373
16 - Alex Bosak - Arden - 31"687
17 - Konstantin Tereshchenko - Campos - 44"310 *
18 - Kevin Ceccon - Arden - 47"601
19 - Alex Fontana - Status - 55"934

Giro più veloce: Luca Ghiotto 1'48"228

Ritirati
2° giro - Seb Morris
1° giro - Matheo Tuscher
1° giro - Sandy Stuvik
1° giro - Jann Mardenborough
1° giro - Pal Varhaug

*Indica penalità di 10 secondi

Il campionato
1.Ghiotto 227 punti; 2.Ocon 225; 3.Kirchhofer 173; 4.Bernstorff 172; 5.Eriksson 97; 6.Ceccon 77; 7.Fuoco 70; 8.Parry 59; 9.Mardenborough 58; 10.Palou 30.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
© 2015 Inpagina s.r.l. / P.Iva 02235071202 - Registrazione del tribunale di Bologna n. 7323 del 30 aprile 2003