2 Ott [15:43]

Sugo, gare: Tsuboi campione 2018

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Antonio Caruccio

Sho Tsuboi è il nuovo campione della F3 giapponese. Il portacolori di casa Tom’s ha conquistato in occasione del round di Sugo un titolo ampiamente meritato che lo ha visto indiscusso dominatore sin dalle prime battute. Un ruolino di marcia quasi imbarazzante, perché nelle 17 gare sino a qui disputate, Sho se ne è aggiudicate ben 15, un record assoluto nella serie formativa del Sol Levante. Con 190 punti in paniere, Tsuboi regala così il titolo al team Tom’s che torna davanti a tutti, dopo che nel 2017 Mitsunori Takaboshi si era laureato campione grazie al team B-Max, che montata propulsori Volkswagen. Ben quattro le gare disputatesi a Sugo, con anche il recupero della terza gara di Okayama che venne cancellata per il mal tempo. Inutile dire che Tsuboi ha calato il poker, come anche Ukyo Sasahara, che si è messo in mostra notevolmente in questo finale di stagione, e che grazie a tre terzi ed un secondo posto, si candida tra i protagonisti della stagione 2019. Anche Ritomo Miyata, scudiero di Tsuboi quest’anno, ha raccolto tre coppe, mentre va segnalato il terzo posto in gara 3 di Yu Kanamaru, che proverà il salto in Superformula nei test di Suzuka di fine mese.

Sabato 29 settembre 2018, gara 1

1 - Sho Tsuboi (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 18 giri 22’06”696
2 - Ritomo Miyata (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 0”313
3 - Ukyo Sasahara (Dallara F318-Tomei) - ThreeBond - 6”546
4 - Yu Kanamaru (Dallara F312-Toyota) - B Max - 8”478
5 - Yoshiaki Katayama (Dallara F318-Mercedes) - OIRC - 12”489
6 - Toshiki Oyu (Dallara F316-Toda) - Toda - 20”173
7 - Kazuto Kotaka (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 32”518
8 - Sena Sakaguchi (Dallara F316-Toda) - Toda - 39”974
9 - Kyoto Fujinami (Dallara F312-Toyota) - B Max - 41”463
10 - Dragon (Dallara F314-VW) - Dragon - 51”902
11 - Shunsuke Kohno (Dallara F318-Mercedes) - RS Fine - 52”114
12 - Tairoku Yamaguchi (Dallara F316-VW) - Tairoku - 53”365
13 - Yuuki Nemoto (Dallara F315-Mercedes) - Albirex - 53”636
14 - Jake Parsons (Dallara F312 N-VW) - Noda - 1 giro
15 - Motoyoshi Yoshida (Dallara F312-VW) - B Max Eng - 1 giro
16 - Ai Miura (Dallara F312-VW) - B Max - 1 giro

Giro più veloce: Sho Tsuboi 1’13”075

Sabato 29 settembre 2018, gara 2

1 - Sho Tsuboi (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 18 giri 22’25”405
2 - Ritomo Miyata (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 0”588
3 - Ukyo Sasahara (Dallara F318-Tomei) - ThreeBond - 3”156
4 - Toshiki Oyu (Dallara F316-Toda) - Toda - 10”301
5 - Sena Sakaguchi (Dallara F316-Toda) - Toda - 10”955
6 - Yoshiaki Katayama (Dallara F318-Mercedes) - OIRC - 12”629
7 - Yu Kanamaru (Dallara F312-Toyota) - B Max - 13”277
8 - Kazuto Kotaka (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 24”671
9 - Shunsuke Kohno (Dallara F318-Mercedes) - RS Fine - 24”776
10 - Yuuki Nemoto (Dallara F315-Mercedes) - Albirex - 36”826
11 - Dragon (Dallara F314-VW) - Dragon - 41”773
12 - Tairoku Yamaguchi (Dallara F316-VW) - Tairoku - 42”333
13 - Ai Miura (Dallara F312-VW) - B Max - 43”211
14 - Kyoto Fujinami (Dallara F312-Toyota) - B Max - 45”491
15 - Jake Parsons (Dallara F312 N-VW) - Noda - 1’08”302
16 - Motoyoshi Yoshida (Dallara F312-VW) - B Max Eng - 1 giro

Giro più veloce: Ritomo Miyata 1’13”437

Domenica 30 settembre 2018, gara 3

1 - Sho Tsuboi (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 20 giri 29’26”474
2 - Ukyo Sasahara (Dallara F318-Tomei) - ThreeBond - 2”923
3 - Yu Kanamaru (Dallara F312-Toyota) - B Max - 12”893
4 - Ritomo Miyata (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 15”693
5 - Yoshiaki Katayama (Dallara F318-Mercedes) - OIRC - 38”155
6 - Yuuki Nemoto (Dallara F315-Mercedes) - Albirex - 48”464
7 - Kyoto Fujinami (Dallara F312-Toyota) - B Max - 53”599
8 - Shunsuke Kohno (Dallara F318-Mercedes) - RS Fine - 1’09”844
9 - Jake Parsons (Dallara F312 N-VW) - Noda - 1’30”468
10 - Ai Miura (Dallara F312-VW) - B Max - 43”211
11 - Tairoku Yamaguchi (Dallara F316-VW) - Tairoku - 1 giro
12 - Motoyoshi Yoshida (Dallara F312-VW) - B Max Eng - 1 giro

Giro più veloce: Sho Tsuboi 1’27”095

Ritirati
7° giro - Dragon
1° giro - Toshiki Oyu
0 giri - Kazuto Kotaka
0 giri - Sena Sakaguchi

Domenica 30 settembre 2018, gara 4

1 - Sho Tsuboi (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 15 giri 22’09”840
2 - Ritomo Miyata (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 8”771
3 - Ukyo Sasahara (Dallara F318-Tomei) - ThreeBond - 11”006
4 - Sena Sakaguchi (Dallara F316-Toda) - Toda - 18”738
5 - Yu Kanamaru (Dallara F312-Toyota) - B Max - 19”705
6 - Kazuto Kotaka (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 34”004
7 - Kyoto Fujinami (Dallara F312-Toyota) - B Max - 35”298
8 - Shunsuke Kohno (Dallara F318-Mercedes) - RS Fine - 36”531
9 - Yoshiaki Katayama (Dallara F318-Mercedes) - OIRC - 55”817
10 - Tairoku Yamaguchi (Dallara F316-VW) - Tairoku - 1’03”596
11 - Dragon (Dallara F314-VW) - Dragon - 1’16”457
12 - Ai Miura (Dallara F312-VW) - B Max - 1’16”514

Giro più veloce: Sho Tsuboi 1’27”750

Ritirati
10° giro - Motoyoshi Yoshida
0 giri - Yuuki Nemoto

Non partiti
Jake Parsons
Toshiki Oyu

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone