19 Gen [14:38]

Russell al via con ART Grand Prix
ed entra nel programma Mercedes

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Tutto in un giorno: ci sono grandi prospettive per la stagione 2017 di George Russell, terzo classificato lo scorso anno nel FIA F3 (con due vittorie sui circuiti di Pau e Spa) e vincitore nel 2014 della BRDC F4. Per il pilota britannico è ufficiale la partecipazione alla GP3 Series con il team ART Grand Prix campione in carica, e in contemporanea l'ingresso nel programma giovani della Mercedes di F1.

"La mia priorità sarà ovviamente fare bene in GP3, sono pienamente concentrato su questo. Ma questa opportunità mi dà enormi motivazioni, si profila un anno emozionante", ha commentato Russell, che ha già avuto modo di lavorare al simulatore. "Vediamo un grosso potenziale in lui", ha sottolineato il team principal Toto Wolff. "Lo tenevamo d'occhio da qualche tempo, la GP3 sarà una verifica delle sue capacità".

Il primo approccio con la categoria è stato sicuramente promettente: il 18enne inglese ha stampato infatti il miglior tempo assoluto nei test collettivi disputati ad Abu Dhabi dal 30 novembre al 2 dicembre, proprio con la ART. "È una scuderia per la quale desideravo correre da tanto, e a cui spero di portare altri successi", ha ammesso. "Ho attorno l'ambiente giusto per crescere"

Sempre nel 2014 Russell era stato premiato con il prestigioso McLaren Autosport BRDC Award, che come da tradizione gli ha permesso di provare la MP4-26 di Formula 1 sulla pista di Silverstone: quando sarà chiamato a guidare una monoposto Mercedes, invece, è ancora da scoprire.



Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone