7 Mag [9:36]

Debutto per Brabham a Perth

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Silvano Taormina

Matt Brabham debutterà questo weekend nel Supercars Championship in occasione del quarto appuntamento stagionale di Perth. Il ventitreenne statunitense, nipote del tre-volte iridato in Formula 1 Jack Brabham, ha raggiunto in extremis un accordo con il Lucas Dumbrell Motorsport per sostituire Taz Douglas sul tracciato del Western Australia dove si trovava già in quanto impegnato nella show-series Stadium Super Truck.

Avendo gareggiato prevalentemente nelle serie americane del percorso Road to Indy, inclusa la partecipazione all'ultima 500 Miglia di Indianapolis, Brabham non aveva un numero di punti sufficienti per ottenere la Superlicenza necessaria per competere nella principale serie australiana. Pertanto ha dovuto richiedere una licenza speciale, a discrezione dei commissari sportivi della CAMS (la Federazione Australiana), ottenendola solo poche ore prima del primo turno di libere.

Per lui ci sarà a disposizione una Holden Commodore della compagine gestita dalla famiglia Dumbrell ed andrà ad affiancare il titolare Alex Rullo. Per Brabham si tratta del debutto assoluto nel Supercars Championship, categoria nella quale in passato hanno gareggiato anche il padre Geoff e lo zio ex-Formula 1 David.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone