16 Mag [14:07]

Test a Montmelò - 3° turno
Giovinazzi al top con la Ferrari

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa - Photo 4

È un Antonio Giovinazzi in gran forma quello che stamane è sceso in pista con la Ferrari SF71-H. Nonostante un dolorino al collo dovuto alla lunga inattività e ai tanti giri percorsi martedì con la Sauber, il pilota italiano ha colto il secondo tempo del mattino. Giovinazzi con la Ferrari gommata con le hypersoft ha ottenuto il tempo di 1'16"972 venendo poi superato da Valtteri Bottas che con la Mercedes ha siglato il crono di 1'16"904 montando pneumatici supersoft.

Con le hypersoft ha invece ottenuto il terzo responso cronometrico Kevin Magnussen con la Haas-Ferrari (1'18"274) mentre quarto è risultato Lando Norris con la McLaren-Renault. Per lui gomma media per il suo giro più veloce. Notevole il debutto di Jack Aitken con la Renault. L'inglese della Academy Renault, protagonista in F2, ha colto il quinto tempo con gli pneumatici ultrasoft. Con la Sauber-Ferrari ha girato Charles Leclerc che per cogliere il sesto tempo ha utilizzato gomme hypersoft.

La Williams ha mandato in pista Robert Kubica, già al volante della FW41 nel primo turno libero del GP di Spagna. Il polacco è risultato settimo con le hypersoft. Dietro di lui, Nikita Mazepin, vincitore sabato scorso della prima gara stagionale della GP3. Il russo tester della Force India-Mercedes ha utilizzato gomme soft. Con la McLaren laboratorio Pirelli ha girato Stoffel Vandoorne.

Debutto quasi assoluto in F1 per Jake Dennis (nel 2013 aveva provato la McLaren in un test privato) il quale ha comparato il lavoro al simulatore con la realtà. L'inglese dopo una buona carriera nelle formule è ora impegnato nel Gran Turismo come pilota Aston Martin. Dennis ha girato con gomma media. Con la Toro Rosso-Honda, Sean Gelael ha recuperato il tempo perso nel secondo turno quando gli è stato sostituita la power unit. Il pilota indonesiano ha percorso ben 83 giri. Nicholas Latifi ha girato con la Force India-Mercedes laboratorio Pirelli.

Mercoledì 16 maggio 2018, 3° turno

1 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'16"904 - 60 giri - gomme SS
2 - Antonio Giovinazzi (Ferrari) - 1'16"972 - 60 - HS
3 - Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) - 1'18"274 - 53 - HS
4 - Lando Norris (McLaren-Renault) - 1'18"827 - 52 - M
5 - Jack Aitken (Renault) - 1'18"942 - 63 - US
6 - Charles Leclerc (Sauber-Ferrari) - 1'18"993 - 71 - HS
7 - Robert Kubica (Williams-Mercedes) - 1'19"253 - 59 - HS
8 - Nikita Mazepin (Force India-Mercedes) - 1'19"671 - 35 - S
9 - Stoffel Vandoorne (McLaren-Renault) - 1'19"941 - 71 - Lab Pirelli
10 - Jake Dennis (Red Bull-Renault) - 1'20"684 - 38 - M
11 - Sean Gelael (Toro Rosso-Honda) - 1'20"763 - 83 - S
12 - Nicholas Latifi (Force India-Mercedes) - 1'21"433 - 53 - Lab Pirelli

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone