28 Mag [12:23]

Monaco - Libere 3
Alonso e la Ferrari sognano la pole

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Dall’inviato Antonio Caruccio

Con il terzo turno di prove libere la Ferrari sogna la pole position per le qualifiche di questo pomeriggio a Montecarlo. Fernando Alonso ha infatti conquistato il miglior tempo della sessione con il tempo di 1’14”433, di ben mezzo secondo più rapido rispetto a Jenson Button, che ha chiuso secondo alle sue spalle. Per la casa di Maranello la speranza arriva anche da Felipe Massa, che dopo i rischi di giovedì ed un dritto alla prima curva oggi, ha dimostrato grande consistenza, riuscendo a mettersi alle spalle il campione del mondo Sebastian Vettel. Michael Schumacher è quinto con l’unica Mercedes superstite dopo un brutto incidente occorso a Nico Rosberg a nove minuti dall’inizio delle prove.

Il tedesco uscito dal Tunnel ha frenato su un bump, finendo con la vettura contro le barriere. Sospensione anteriore destra rotta e la Mercedes che senza controllo ha tagliato la chicane, colpendone il muretto esterno in uscita. Nessun danno fisico per Nico, ma ai box Mercedes ci sarà parecchio lavoro per sistemare in tempo la monoposto per la qualifica. A cinque minuti dal termine, Vitantonio Liuzzi ha disintegrato la propria HRT alla curva di St. Devote. Arrivato lungo, ha sbattuto contro le barriere con la sospensione anteriore e posteriore sinistra, entrambe divelte. Difficile che l’abruzzese possa prendere parte alle qualifiche.

Nella foto, Fernando Alonso (Photo 4)

Sabato 28 maggio 2011, libere 3

1 - Fernando Alonso (Ferrari 150) - 1'14"433 - 18 giri
2 - Jenson Button (McLaren MP4/26-Mercedes) - 1'14"996 - 17
3 - Felipe Massa (Ferrari 150) - 1'15"024 - 19
4 - Sebastian Vettel (Red Bull RB7-Renault) - 1'15"245 – 19
5 - Michael Schumacher (Mercedes MGP W02) - 1'15"310 - 21
6 - Lewis Hamilton (McLaren MP4/26-Mercedes) - 1'15"386 - 14
7 - Mark Webber (Red Bull RB7-Renault) – 1’15”529 - 19.
8 - Jaime Alguersuari (Toro Rosso STR6-Ferrari) - 1'16"617 - 13
9 - Sebastien Buemi (Toro Rosso STR6-Ferrari) - 1'16"736 - 15
10 - Sergio Perez (Sauber C30-Ferrari) - 1'16"821 - 19
11 - Paul Di Resta (Force India VJM04-Mercedes) - 1'16"990 – 20
12 - Rubens Barrichello (Williams FW33-Cosworth) - 1'17"196 - 13
13 - Pastor Maldonado (Williams FW33-Cosworth) - 1'17"333 – 17
14 - Kamui Kobayashi (Sauber C30-Ferrari) - 1'17"403 - 18.
15 - Vitaly Petrov (Renault R31) - 1'17"779 - 17
16 - Nick Heidfeld (Renault R31) - 1'17"880 – 17
17 - Adrian Sutil (Force India VJM04-Mercedes) - 1'18"069 - 17
18 - Heikki Kovalainen (Lotus T129-Renault) - 1'18"115 - 20
19 - Timo Glock (Virgin VR02-Cosworth) - 1'18"580 - 21
20 - Jerome D'Ambrosio (Virgin VR02-Cosworth) - 1'18"808 - 21
21 - Jarno Trulli (Lotus T129-Renault) - 1'19"259 - 19.
22 - Vitantonio Liuzzi (Hispania F111-Cosworth) – 1’20”115 - 15
23 - Narain Karthikeyan (Hispania F111-Cosworth) - 1'20"178 – 16
24 - Nico Rosberg (Mercedes MGP W02) – Senza tempo - 3

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone