25 Ago [13:30]

La cronaca del GP di Spa
Dominio di Vettel, ottimo Alonso 2°

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Spa - Antonio Caruccio

44° ed ultimo giro
Vettel si aggiudica la vittoria di un non tanto movimentato GP del Belgio, andando a precedre Alonso e Hamilton.
La Mercedes porta Rosberg al quarto posto, mentre delude la quinta posizione di Webber. Porta ancora punti in McLaren Button, e precedendo Grosjean, al settimo posto, Massa aiuta la Ferrari nella classifica costruttori contro la Lotus.
Punti anche per la Force India di Sutil e la Toro Rosso di Ricciardo.

42° giro
Ormai mancano due sole tornate alla fine, 14 chilometri per un Vettel dominatore solitario di questa corsa dalla seconda curva. Alonso si accontenta di un buon secondo posto che lo riporta davanti a Raikkonen nel mondiale. Anche il podio di Hamilton potrebbe soddisfare Mercedes

41° giro
Ricciardo supera Perez ed è decimo.

40° giro
Vettel segna il giro veloce in 1'50"756, andando quasi due secondi più veloce di Alonso.

36° giro
Dopo la sosta Button segna il giro veloce in 1'50"823, di due centesimi più rapido di Vettel.

35° giro
Bel confronto a Les Combes tra Vergne ed Hulkenberg per l'undicesimo posto, col francese che tiene la posizione.

34° giro
Button ai box monta le gomme dure. L'inglese esce sesto, davanti a Grosjean.

32° giro
Vettel, leader della corsa, registra il giro veloce in 1'50"885.
Alonso ha 7"7 di ritardo, mentre Button occupa la terza posizione. Chiudono la Top-5 le Mercedes di Hamilton e Rosberg.

31° giro
Vettel ai box, monta gomme dure.

30° giro
Webber monta le medie

29° giro
Alonso ai box monta la Dure.

27° giro - Bus Stop
Maldonado subisce l'attacco di Gutierrez. Ne approfitta anche Sutil, ci prova Di Resta, che viene colpito dal venezuelano. La Williams cambia l'ala anteriore, la Force India dell'inglese si ritira col posteriore disintegrato. Anche Sutil viene toccato da Pastor

27° giro
Hamilton ai box per l'ultimo pit-stop.
Anche Massa cambia le gomme.
Per Riakkonen finisce la striscia di 38 gare senza ritiri.
Anche Sutil cambia le gomme. Rientra tredicesimo dietro Maldonado e Gutierrez

26° giro
Rosberg ai box.
Anche Raikkonen rientra dopo aver cercato il sorpasso su massa.
Il finlandese si ritira probabilmente per problemi ai freni.

25° giro
Hulkenberg e Vergne ai box per il secondo pit-stop
Da un paio di giri Raikkonen cerca lo spunto per superare Massa, ma il brasiliano resiste.

23° giro
Primo pit-stop di Grosjean, a metà corsa. Il francese potrebbe andare per una sola sosta.

21° giro
Vettel guida la corsa con 8"4 su Alonso.
Poi le Mercedes di Hamilton e Rosberg, la Red Bull di Webber, la McLare di Button che ha superato alla Bus Stop la Lotus di Grosjean, la Ferrari di Massa, la Lotus di Raikkonen e la Force India di Sutil a chiudere la top-10

20° giro
Gutierrez ai box

19° giro
Sutil supera Gutierrez per il decimo posto.
Pit-stop di Perez.
Button supera Massa alla Bus Stop

18° giro
Raikkonen passa Gutierrez a Rivage ed è nono.

17° giro
Webber su Grosjean per il sesto posto.
Raikkonen prova su Perez ma desiste.
Ricciardo ai box
Il finlandese supera la McLaren del messicano nel tratto guidato.
Button ai box monta gomme dure.

16° giro
Massa supera Gutierrez per il nono posto.
Raikkonen su Di Resta per il dodicesimo.
Rosberg supera Grosjean ed è quinto


15° giro
Velocissimo pit-stop per Vettel, 2"7
Button guida la corsa, ma deve fermarsi.
Alonso passa Hamilton ed è ora secondo virtualmente alle spalle di Vettel.
Vettel alla Bus Stop riprende la leadership della corsa su Button

14° giro
Alonso e Webber ai box. Anche Perez ma sconta la penalità.
Alonso rientra dietro Hamilton e Grosjean.
L'inlgese a Le Combes supera il francese, mettendolo fra sè e Alonso.

13° giro
Rosberg ai box lascia strada a Webber. Il tedesco mette gomme medie.
Grosjean supera Hamilton ed è settimo.

12° giro
Hamilton in pit-lane, mette gomme Medie.
Viene penalizzato Perez per la manovra su Grosjean.
Cambio gomme anche per Sutil e Maldonado.

11° giro
Di Resta ai box, imitato da Vergne. Medie per l'inglese le mescole degli pneumatici.

10° giro
Massa e Hulkenberg ai box. Per il brasiliano gomme Medie, Dure per il tedesco. Anche Pic era rientrato ai box, ma si ritira.

9° giro
Raikkonen supera Hulkenberg per l'ottavo posto. Le Lotus hanno optato per un assetto da bagnato, e in questo momento con la pista asciutta stanno faticando.

8° giro
Perez cerca di passare Grosjean in rettilineo. Il francese allunga la frenata ma arriva lungo dopo essere stato spostato sul cordolo dal messicano, taglia la variante e perde anche nei Massa.

7° giro
Vettel guida la corsa con 4"1 su Hamilton. Alonso a tre secondi dal rivale inglese. Seguono Rosberg, Webber, Button, Di Resta, Hulkenberg, Raikkonen e Grosjean.

6° giro
Alonso conquista il podio virtuale andando a superare Rosberg al Kemmel.
Concluso il momento di gloria di Caterham e Marussia, ora nelle ultime posizioni come consuetudine.

5° giro
Anche Mark Webber supar Button utilizzando il DRS.

4° giro
Alonso supera Button per il quarto post al Kemmel.

3° giro
Abilitato l'utilizzo del DRS ma non ci sono stati sorpassi.

2° giro
Alonso cerca di passare Button, ma l'inglese tiene la traiettoria migliore sul rettilineo del Kemmel.
Vettel condude con 2"8 su Hamilton

1° giro
Vettel supera Hamilton sul rettifilo del Kemmel
Rosberg è terzo, davanti a Button.
Ottimo scatto di Alonso, quinto davanti a Webber

Il meteo a Spa è piuttosto incerto, ma per il momento non piove.

Dalle ore 14 segui con noi la diretta del GP di Spa

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone