24 Ago [19:30]

Spa - Mercedes, tensione alle stelle
Hamilton: ' Rosberg dice che lo ha fatto apposta'

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

"Ci siamo appena incontrati e praticamente Rosberg ha detto di averlo fatto apposta. Ha spiegato che avrebbe potuto evitarlo, ma non lo ha fatto per dimostrare qualcosa. Non fidatevi solo di me, andate a chiedere a Wolff e Lowe che sono tutt'altro che soddisfatti di questa spiegazione"... E infatti il responsabile Mercedes e il direttore tecnico hanno confermato. Queste le incredibili parole di Lewis Hamilton rilasciate ad Autosport appena uscito dal durissimo e tesissimo briefing tenuto nella hospitality Mercedes.

"In quella curva ero all'interno", prosegue Hamilton, "ho frenato tardi per impedirgli di affiancarsi e nonostante questo sono riuscito a tenere la linea abituale. Lui era nel mio punto cieco, ma sapevo che era lì quindi non ho allargato, ho tenuto la linea per non entrare in contatto. Credevo che i commissari avrebbero investigato, o qualcosa del genere. Sono rimasto sbalordito quando ho sentito quello che ha detto nel meeting. Magari andate voi a chiedergli cosa voleva dimostrare". Quest

Prima del briefing, Toto Wolff aveva detto sempre ad Autosport: "Oggi abbiamo visto quali sono i limiti del buffetto. Probabilmente in queste situazioni un buffetto non è abbastanza. Se Lewis ha detto che Nico se la caverà con poco, vuol dire che non ha idea delle punizioni che potremmo adottare".

Alla luce di quanto spiegato da Rosberg e riferito da Hamilton, sempre che il britannico non abbia travisato, c'è da aspettarsi qualche dura conseguenza per Rosberg. Il tedesco, fresco di contratto per altri tre anni, esce piuttosto malconcio, dal punto di vista umano, da Spa. Un comportamento inspiegabile e che non potrà che riaprire il precedente caso di Monte Carlo, quando in qualifica fece quell'errore al Mirabeau che chiamò la bandiera gialla bloccando la corsa verso la pole di Hamilton. Un errore mai del tutto chiarito e che Hamilton interpretò senza se e senza ma, come volontario provocando la prima grossa crepa nel box Mercedes.

Photo 4

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone