4 Ago [14:54]

Oschersleben, gara 2
Vittoria flag to flag per Morgan

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Michele Montesano

La gara conclusiva del weekend della TCR Europe, andata in scena sul circuito tedesco di Oschersleben, ha visto trionfare Alex Morgan. Il pilota della Cupra Leon ha comandato la corsa dallo spegnimento delle luci fino alla bandiera a scacchi. Prima vittoria in campionato per l’inglese in una seconda manche con poche emozioni in pista. Secondo posto per Tom Coronel, mai in grado di creare una manovra di sorpasso, terzo Josh Files che allunga ulteriormente in classifica generale.

Regolare lo scatto del poleman Morgan, tutt’altra cosa per Files che si è fatto subito infilare dalla Honda di Coronel, messo anche sotto investigazione per un probabile jump-start. Al quinto passaggio Mat’o Homola ha centrato la Volkswagen Golf di Maxime Potty facendolo piroettare contro le barriere. Ad avere la peggio il pilota Hyundai che è stato costretto al ritiro, mentre il belga è scivolato inevitabilmente nelle retrovie. La lotta di vertice è continuata sul filo dei decimi con Morgan che ha cercato di mantenere il distacco stabile sui tre decimi nei confronti del diretto inseguitore Coronel. Più staccato Files che si è limitato a controllare il suo team-mate Dominik Baumann.

Al settimo passaggio il vincitore della prima gara Daniel Lloyd è stato costretto al ritiro quando occupava l’ottava posizione. Stessa sorte, due giri dopo, per il nostro Gianni Morbidelli che si è visto esplodere lo pneumatico anteriore destro alla staccata di curva quattro. La gara si è definitivamente cristallizzata con i primi quattro racchiusi in meno di due secondi ma mai in grado di entrare in bagarre fra di loro. Quinta posizione per Santiago Urrutia, partito ottavo, che è riuscito a sopravanzare nelle ultime tornate Jessica Bäckman. Ottima settima posizione per Luca Engstler, il tedesco dopo essere partito dodicesimo ha rimontato siglando anche il giro più veloce.

Ottavo posto per Nelson Panciatici che ha preceduto il vincitore sul campo di ieri Andreas Bäckman. A completare La top-10 Gilles Magnus su Audi, davanti al nostro Luca Filippi. Secondo weekend difficile per la Peugeot che, nonostante l’alleggerimento di 30 Kg di zavorra, non è andata oltre il tredicesimo posto di Aurelien Comte.

Domenica 4 agosto 2019, gara 2

1 – Alex Morgan (Cupra Leon TCR) – Wolf-Power – 16 giri
2 – Tom Coronel (Honda Civic TypeR TCR) – Boutsen Ginion – 0"346
3 – Josh Files (Hyundai i30 N TCR) – Target – 1"294
4 – Dominik Baumann (Hyundai i30 N TCR) – Target – 1"682
5 – Santiago Urrutia (Audi RS 3 LMS) – WRT – 2"342
6 – Jessica Bäckman (Hyundai i30 N TCR) – Target – 2"923
7 – Luca Engstler (Hyundai i30 N TCR) – M1RA – 3"553
8 – Nelson Panciatici (Hyundai i30 N TCR) – M Racing – 5"163
9 – Andreas Bäckman (Hyundai i30 N TCR) – Target – 5"630
10 – Gilles Magnus (Audi RS 3 LMS) – Comtoyou – 10"608
11 – Luca Filippi (Hyundai i30 N TCR) – BRC – 15"573
12 – Natan Bihel (Hyundai i30 N TCR) – M Racing – 25"090
13 – Aurélien Comte (Peugeot 308 TCR) – DG Sport – 25"445
14 – Julien Briché (Peugeot 308 TCR) – JSB – 25"968
15 – Jimmy Clairet (Peugeot 308 TCR) – Team Clairet – 26"187
16 – Zsolt Dávid Szabó (Hyundai i30 N TCR) – M1RA - 26"788
17 – Teddy Clairet (Peugeot 308 TCR) – Team Clairet – 27"081
18 – Viktor Davidovski (Honda Civic TypeR TCR) – PSS – 27"609
19 – Martin Ryba (Honda Civic TypeR TCR) – Brutal Fish – 33"115
20 – Maxime Potty (Volkswagen Golf GTI TCR) – WRT – 34"297
21 – Sylvain Pussier (Peugeot 308 TCR) – Team Clairet – 42"921

Giro veloce: Luca Engstler 1'32"456

Ritirati
Davit Kajaia
Olli Kangas
Gianni Morbidelli
Abdulla Ali Al-Khelaifi
Daniel Lloyd
Mat’o Homola
Tamás Tenke

Il campionato
1.Files 254; 2.Engstler 176; 3.Briché 166; 4.Homola 162; 5.Urrutia 151; 6.Panciatici 149; 7.Magnus 146; 8.A.Bäckman 143; 9.Potty 142; 10.Comte 139.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone