24 Giu [9:09]

Sonoma, gara
Truex vince la battaglia con Busch

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Prima apparizione della Nascar 2019 su un circuito stradale a Sonoma, e sul tortuoso circuito della California, a prevalere è stato per la seconda volta consecutiva Martin Truex Jr. Il pilota del Joe Gibbs Racing è emerso nella seconda parte di gara conducendo la maggior parte dei giri, prendendosi il ventitreesimo successo in carriera, il quarto della stagione fino a questo momento. Sconfitto il compagno di squadra Kyle Busch, che contando su gomme leggermente meno usurate ha poderosamente rimontato. Truex ha però gestito bene la situazione, approfittando anche del traffico di vetture doppiate, stabilizzando la sua leadership. Busch, che aveva dovuto passare Ryan Blaney e Chase Elliott, ha terminato la gara con il frontale "appiattito" dal contatto col pilota Penske. Blaney ha poi concluso terzo davanti a Matt DiBenedetto, vera sorpresa della gara.

Grazie alla buona forma della sua Toyota, "satellite" di quelle del team Gibbs, ha recuperato alla grande dopo un pit-stop non velocissimo: l'ultimo sorpasso nientemeno che su Kevin Harvick, mai in forma durante il fine settimana e in crisi con l'assetto. Quinto si è inserito Denny Hamlin mentre settimo, dietro a Harvick, ha concluso Ryan Newman con la vettura del team Roush. Chase Elliott invece si è dovuto ritirare per un calo di pressione dell'olio. Peccato per il giovane Wiliam Byron che ha vinto il primo stage, ma ha sofferto una condizione di sottosterzo. Lo stesso dicasi per Jimmie Johsnon, migliore alfiere Hendrick 12°.

Domenica 23 giugno 2019, gara

1 - Martin Truex Jr (Toyota) – Gibbs - 90 giri
2 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 90
3 - Ryan Blaney (Ford) – Penske - 90
4 - Matt DiBenedetto (Toyota) – Leavine - 90
5 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs - 90
6 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart/Haas - 90
7 - Ryan Newman (Ford) – Roush - 90
8 - Erik Jones (Toyota) – Gibbs - 90
9 - Aric Almirola (Ford) – Stewart/Haas - 90
10 - Kyle Larson (Chevy) – Ganassi - 90
11 - Clint Bowyer (Ford) – Stewart/Haas - 90
12 - Jimmie Johnson (Chevy) – Hendrick - 90
13 - Kurt Busch (Chevy) – Ganassi - 90
14 - Alex Bowman (Chevy) – Hendrick - 90
15 - Daniel Hemric (Chevy) – Childress - 90
16 - Chris Buescher (Chevy) – JTG - 90
17 - Daniel Hemric (Chevy) – Childress - 90
18 - Brad Keselowski (Ford) – Penske - 90
19 - William Byron (Chevy) – Hendrick - 90
20 - David Ragan (Ford) - Front Row - 90
21 - Ricky Stenhouse Jr (Ford) – Roush - 90
22 - Paul Menard (Ford) – Wood - 90
23 - Joey Logano (Ford) – Penske - 90
24 - Austin Dillon (Chevy) – Childress - 90
25 - Michael McDowell (Ford) - Front Row - 89
26 - Bubba Wallace (Chevy) – Petty - 89
27 - Ty Dillon (Chevy) – Germain - 89
28 - Matt Tifft (Ford) - Front Row - 89
29 - Ryan Preece (Chevy) – JTG - 89
30 - Parker Kligerman (Toyota) – Gaunt - 89
31 - Landon Cassill (Chevy) – Starcom - 89
32 - Corey LaJoie (Ford) – GoFas - 89
33 - Ross Chastain (Chevy) – Premium - 89
34 - Justin Hayley (Chevy) – Premium - 88
35 - Reed Sorenson (Chevy) – Spire - 88
36 - Cody Ware (Chevy) – Ware - 64
37 - Chase Elliott (Chevy) – Hendrick - 60
38 - JJ Yeley (Chevy) – Premium - 53

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone