28 Giu [14:37]

Spielberg, libere
Deletraz il più rapido

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Spielberg - Massimo Costa

E' Louis Deletraz a dettare il ritmo del turno libero F2 a Spielberg. Lo svizzero del team Carlin si è portato presto in cima alla classifica, col tempo di 1'14"782 e non è stato battuto dai suoi rivali. Secondo Nyck De Vries, leader del campionato, che ha confermato il proprio buon momento concludendo in 1'14"840. Buon terzo Luca Ghiotto, 1'14"869, che ha svolto una confortante simulazione gara. Non resta che scacciare i fantasmi che hanno danneggiato le sue ultime quattro corse. Alle sue spalle si è inserito Nicholas Latifi, secondo in campionato, che in Austria dovrà fare di tutto per impedire a De Vries di prendere il largo in classifica generale.

Si confermano al vertice Jack Aitken e Sergio Camara, buono lo spunto di Callum Ilott e Nobuharu Matsushita. Primo dei piloti Prema, Sean Gelael, decimo, mentre Mick Schumacher è dodicesimo. Il team Trident ha Giuliano Alesi quattordicesimo mentre il debuttante assoluto Ryan Tveter ha conosciuto per la prima volta la Dallara-Mecachrome e il turno libero lo ha svolto come fosse un test. Ricordiamo che l'americano ha preso il posto di Ralph Boschung.

Da segnalare il rientro di Arjun Maini nel team Campos, sostituto in Austria e Gran Bretagna di Dorian Boccolacci, e la curiosa novità della prima assoluta di Patricio O'Ward, messicano nuovo pupillo di Helmut Marko (leggi Junior Red Bull) che ha già svolto qualche gara in Indycar, preso da MP Motorsport per rimpiazzare in questo appuntamento Mahaveer Raghunathan che si è bruciato i punti licenza. O'Ward si è difeso bene girando sui tempi del compagno di squadra Jordan King, però entrambi nelle ultime posizioni.

Venerdì 28 giugno 2019, libere

1 - Louis Deletraz - Carlin - 1'14"782 - 26 giri
2 - Nyck De Vries - ART - 1'14"840 - 24
3 - Luca Ghiotto - Virtuosi - 1'14"869 - 24
4 - Nicholas Latifi - DAMS - 1'15"040 - 23
5 - Jack Aitken - Campos - 1'15"053 - 25
6 - Sergio Camara - DAMS - 1'15"083 - 24
7 - Callum Ilott - Sauber by Charouz - 1'15"151 - 27
8 - Nobuharu Matsushita - Carlin - 1'15"177 - 25
9 - Guan Yu Zhou - Virtuosi - 1'15"199 - 24
10 - Sean Gelael - Prema - 1'15"261 - 25
11 - Nikita Mazepin - ART - 1'15"277 - 25
12 - Mick Schumacher - Prema - 1'15"288 - 25
13 - Juan Manuel Correa - Sauber by Charouz - 1'15"323 - 27
14 - Giuliano Alesi - Trident - 1'15"529 - 27
15 - Anthoine Hubert - Arden - 1'15"714 - 27
16 - Arjun Maini - Campos - 1'15"949 - 28
17 - Jordan King - MP Motorsport - 1'16"009 - 16
18 - Patricio O'Ward - MP Motorsport - 1'16"264 - 24
19 - Ryan Tveter - Trident - 1'16"388 - 26
20 - Tatiana Calderon - Arden - 1'17"159 - 24

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone