6 Nov [13:52]

Test a Jerez - 1° turno
Maldonado e BCN al comando

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
I due giorni di test che la GP2 ha in programma sul circuito di Jerez, sono iniziati stamane con Pastor Maldonado in vetta alla prima graduatoria dei tempi. Il pilota venezuelano si è ben adattato alla Dallara-Renault, guidata solo in un’occasione lo scorso anno con il team Durango, ottenendo la miglior prestazione cronometrica della mattinata con la vettura della BCN. Dietro a Maldonado si è piazzato Kazuki Nakajima, davanti a Franck Perera, confermatosi ancora una volta al vertice con la monoposto della Durango. Buono anche il riferimento cronometrico di Lucas Di Grassi, che è ritornato in pista con la iSport: il brasiliano ha preceduto Nicolas Lapierre e Antonio Pizzonia. Solo i primi tre piloti sono scesi sotto il limite del minuto e ventinove secondi, ma c’è da considerare che la pista sarà più performante nella giornata di domani, quando l’asfalto sarà maggiormente gommato. Molte le escursioni fuori pista, ma tutti saranno regolarmente in pista nel pomeriggio.

Nella foto, Pastor Maldonado

I tempi del 1° turno, lunedì 6 novembre 2006

1 – Pastor Maldonado – BCN – 1’28”876 – 10 giri
2 – Kazuki Nakajima – Dams 1’28”880 – 16
3 – Franck Perera – Durango – 1’28”928 – 10
4 – Lucas Di Grassi – iSport – 1’29”061 – 20
5 – Nicolas Lapierre – Dams – 1’29”214 – 7
6 – Antonio Pizzonia – FMSI – 1’29”216 – 10
7 – Borja Garcia – Super Nova – 1’29”309 – 7
8 – Alexandre Negrao – Minardi/Piquet – 1’29”446 – 13
9 – Josè Maria Lopez – BCN – 1’29”628 – 16
10 – Giorgio Pantano – Campos – 1’29”718 – 7
11 – Vitaly Petrov – Minardi/Piquet – 1’29”992 – 14
12 – Ernesto Viso – ART – 1’30”217 – 15
13 – Mike Conway – iSport – 1’30”237 – 19
14 – Kohei Hirate – Trident – 1’30”449 – 14
15 – Bruno Senna – ART – 1’30”575 – 13
16 – Christian Bakkerud – Arden – 1’30”710 – 14
17 – Sergio Jimenez – Racing Engineering – 1’30”778 – 10
18 – Luca Filippi – Super Nova – 1’30”901 – 15
19 – Bruce Jouanny – Durango – 1’31”269 – 13
20 – Luiz Razia – Racing Engineering – 1’31”355 – 26
21 – Karun Chandhok – Campos – 1’31”635 – 11
22 – Alberto Valerio – Arden – 1’31”759 – 24
23 – Jason Tahinci – FMSI – 1’32”012 – 12
24 – Gavin Cronje – DPR – 1’32”360 – 13
25 – Stephen Jelley – DPR – 1’33”871 – 23
26 – Markus Winkelhock – Trident – 1’45”525 – 4

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone