5 Ago [8:12]

British F4 a Snetterton
Alvarez rilancia per il titolo

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Sebastian Alvarez riaccende le speranze di titolo: a Snetterton il messicano di casa Double R ha vissuto il suo miglior weekend stagionale in British F4, dominando gara 1 e gara 3 dopo essere partito dalla pole-position, e adesso si trova a 54 punti di ritardo dal capoclassifica Zane Maloney. Il portacolori del team Carlin, l'unico in assenza di Joe Turney, ha visto interrotta la striscia personale di successi, accontentandosi del gradino più passo del podio nella prima manche.

Maloney in gara 1 non è riuscito a superare un sorprendente Carter Williams, che ha festeggiato così la piazza d'onore, mentre in gara 3 ha chiuso quarto battuto da Bart Horsten e Josh Skelton. Il pilota di Barbados si è invece ritirato in gara 2, per il contatto con lo stesso Horsten in cui l'australiano ha patito la rottura dell'ala anteriore. Anche Alvarez è comunque rimasto a secco, terminando undicesimo dopo un'escursione sull'erba nel tentativo di sorpassare Skelton per la vetta.

La seconda corsa, quella con griglia invertita, è poi andata nelle mani di Tommy Foster della Arden: Luke Browning, primo al traguardo, è stato penalizzato di 10" per partenza anticipata, scivolando terzo dietro pure allo stesso Skelton. Quarta posizione per l'altro Foster, Louis, protagonista di un fine settimana sottotono che gli è costato il secondo posto in graduatoria. Ora si trova a 62 lunghezze dal leader Maloney, oltre, come detto, ad essere stato scavalcato dal compagno di squadra Alvarez.

Va infine segnalato che non verrà recuperata gara 2 a Croft, cancellata a giugno per la pioggia: con appena due giri effettuati, sono stati assegnati punteggi dimezzati con vincitore Skelton, proprio davanti ad Alvarez e Louis Foster. A motori spenti, entrambi hanno guadagnato qualche ulteriore punto al rivale Maloney, quinto.

Sabato 3 agosto 2019, gara 1

1 - Sebastian Alvarez - Double R - 11 giri 20'56"247
2 - Carter Williams - JHR - 3"424
3 - Zane Maloney - Carlin - 3"836
4 - Tommy Foster - Arden - 7"371
5 - Bart Horsten - Arden - 9"790
6 - Josh Skelton - JHR - 11"816
7 - Roberto Faria - Fortec - 16"290
8 - Louis Foster - Double R - 16"735
9 - Alex Connor - Arden - 17"327
10 - Luke Browning - Richardson - 21"534
11 - Alex Walker - JHR - 23"381
12 - Reema Juffali - Double R - 32"174
13 - Mariano Martinez - Fortec - 32"364

Giro più veloce: Sebastian Alvarez 1'52"807

Domenica 4 agosto 2019, gara 2

1 - Tommy Foster - Arden - 11 giri 21'27"449
2 - Josh Skelton - JHR - 0"099
3 - Luke Browning - Richardson - 5"994
4 - Louis Foster - Double R - 6"435
5 - Alex Connor - Arden - 6"680
6 - Roberto Faria - Fortec - 7"156
7 - Mariano Martinez - Fortec - 7"439
8 - Alex Walker - JHR - 7"807
9 - Reema Juffali - Double R - 11"836
10 - Bart Horsten - Arden - 1'01"634
11 - Sebastian Alvarez - Double R - 1'02"738

Giro più veloce: Josh Skelton 1'53"951

Ritirati
4° giro - Zane Maloney
1° giro - Carter Williams

Domenica 4 agosto 2019, gara 3

1 - Sebastian Alvarez - Double R - 11 giri 21'00"458
2 - Bart Horsten - Arden - 14"086
3 - Josh Skelton - JHR - 14"120
4 - Zane Maloney - Carlin - 14"687
5 - Carter Williams - JHR - 14"976
6 - Tommy Foster - Arden - 15"422
7 - Alex Connor - Arden - 18"099
8 - Louis Foster - Double R - 33"387
9 - Alex Walker - JHR - 33"516
10 - Mariano Martinez - Fortec - 33"881
11 - Roberto Faria - Fortec - 34"316
12 - Reema Juffali - Double R - 34"886
13 - Luke Browning - Richardson - 1'46"992

Giro più veloce: Sebastian Alvarez 1'53"466

Il campionato
1.Maloney 284 punti; 2.Alvarez 230; 3.L.Foster 222; 4.Horsten 189,5; 5.Skelton 172,5; 6.Browning 134,5; 7.T.Foster 131; 8.Turney 111; 9.Williams 99; 10.Connor 90

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone