Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
World Endurance

Test ad Alcaniz per la Peugeot 9X8
Il team salterà la 1000 Miglia di Sebring

Michele Montesano Continua senza sosta la tabella di marcia per il ritorno nel FIA WEC da parte di Peugeot Sport. Il team s...

Leggi »
altre

Adria sotto sequestro
Buco di 53 milioni di euro

Il paddock dell'area karting era strapieno, come sempre quando si è alla vigilia del primo evento internazionale organizz...

Leggi »
formula 1

La F1 pensa all'obbligo vaccinale:
non ci saranno casi simil Djokovic

Il caso di Novak Djokovic ha dominato la scena del dibattito internazionale, non solo sportivo. Il tennista serbo, numero 1 a...

Leggi »
Rally

Oreca obiettivo Dakar 2023 con l’ibrido
Allo studio anche un motore a idrogeno

Michele Montesano La quarantaquattresima edizione della Dakar è appena andata in archivio, ma Oreca punta lo sguardo già al...

Leggi »
3 Nov [14:34]

Marquez penalizzato
In pole sale Zarco

Massimo Costa

Guida irresponsabile. Così i commissari sportivi della MotoGP hanno giudicato la manovra di Marc Marquez ai danni di Andrea Iannone nel corso dell'ultimo giro della qualifica. Lo spagnolo procedeva lentamente e nella curva 9, piega a sinistra, ha impostato la traiettoria abituale come niente fosse mentre arrivava a tutta velocità l'italiano della Suzuki. Iannone ha dovuto abortire il giro, e stava lottando per la prima fila. Per l'ennesima volta il campione del mondo spagnolo si rende protagonista di un episodio discutibile, neanche fosse un rookie e invece che dalla pole dovrà scattare dalla settima posizione in griglia.

Johann Zarco è così promosso in pole mentre secondo sale Valentino Rossi con Iannone che alla fine trova la prima fila ed ha spiegato quanto accaduto: "Mancava solo un giro. ero appena uscito dalla curva 8, lui aveva visto che stavo arrivando, stava andando piano, ma ha tenuto traiettoria nella piega successiva ed io ho perso quasi 4 decimi. Sono episodi che fanno incavolare parecchio. Non abbiamo ancora parlato, ma alle prove di partenza è arrivato e mi ha chiesto scusa. Scuse accettate, va bene, ma bisogna fare più attenzione perchè il regolamento parla chiaro".