formula 1

Ben Sulayem investigato per
l'esito del GP di Jeddah 2023

Non c'è che dire, se i risultati in pista dei Gran Premi di F1 sono quanto meno scontati per via del dominio Red Bull, il...

Leggi »
World Endurance

Il BoP un male inevitabile nel WEC
purché usato nella giusta maniera

Michele Montesano - XPB Images Come prevedibile, a conclusione della 1812 km del Qatar si è tornato a parlare di BoP. Al di ...

Leggi »
formula 1

McLaren sotto le aspettative
Attesi importanti sviluppi

Massimo Costa - XPB Images La stagione 2023 per la McLaren si era conclusa in maniera brillantissima, con una seconda parte d...

Leggi »
World Endurance

Peugeot: oltre il danno la beffa
Squalificati Vergne-Müller-Jensen

Michele Montesano Dalla gioia di un podio tanto inseguito e finalmente alla portata, all’amara delusione della squalifica. C...

Leggi »
formula 1

Jos Verstappen attacca Horner
e terremota il team Red Bull

Chi ci legge da anni, conosce il nostro pensiero su Jos Verstappen, padre del pilota Max Verstappen. Un personaggio sempre&nb...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
16 Nov [12:43]

Lappi confermato in Hyundai
Impegno part-time per il 2024

Michele Montesano

Anche nel 2024, Esapekka Lappi proseguirà la sua avventura nel WRC con Hyundai Motorsport. Tuttavia nella prossima stagione il finlandese, sempre navigato dal fido Janne Ferm, sarà impegnato in un programma part-time sulla terza i20N Rally1. Il ritorno di Ott Tänak ha costretto Cyril Abiteboul, Team Principal della squadra coreana, a rivedere la formazione con l’estone che affiancherà in pianta stabile il confermato Thierry Neuville.

Oltre ad essersi rivelato fondamentale per lo sviluppo della Hyundai, avendo portato l’esperienza maturata con Toyota nel 2022, Lappi è riuscito a mettersi in mostra in diverse occasioni nell’arco della stagione ottenendo quattro podi. L’ultimo scorcio di campionato si è però rivelato più avaro di soddisfazioni ed è stato costellato da ben tre incidenti in Finlandia, Cile e nel Rally d’Europa Centrale.

Oltre Lappi, Hyundai non ha ancora annunciato i nomi degli equipaggi che si alterneranno al volante della terza i20N. Ricordiamo che in quel di Alzenau possono contare sull’esperto Dani Sordo, attualmente impegnato nel Rally del Giappone, oltre a Teemu Suninen che ha ben impressionato fin dalla sua prima presa di contatto con la Rally1 coreana. Non è inoltre esclusa la possibilità di veder debuttare, sempre nel corso della prossima stagione, l’ex campione WRC2 Emil Lindholm quest’anno impegnato con la i20N Rally2.