F4 Nel mondo

La F4 UAE per prima schiererà le
Tatuus di seconda generazione con halo

Il FIA Formula 4 UAE Championship powered by Abarth sarà la prima serie per monoposto di Formula 4 a schierare per la stagion...

Leggi »
indycar

VeeKay in forse per Road America
Ware debutta con Coyne

Infortunio alla clavicola per Rinus VeeKay, che è ora in dubbio per la tappa IndyCar a Road America. Il giovane pilota olande...

Leggi »
formula 1

Il "nuovo" Tsunoda funziona:
in Francia per confermarsi

In Formula 1 ci sono fatti non casuali, e casuale, forse, non è stato nemmeno il settimo posto di Yuki Tsunoda a Baku. Messo ...

Leggi »
formula 1

Più spettacolo a Le Castellet?
Il nuovo asfalto come speranza

Quando il Gran Premio di Francia è stato cancellato dal calendario 2020 a causa della pandemia, probabilmente, sono stati in ...

Leggi »
formula 1

Primo GP di casa per l'Alpine,
che deve crescere sul passo-gara

Si avvicina il Gran Premio di Francia, quello di casa per l'Alpine, il marchio scelto dal gruppo Renault per identificare...

Leggi »
formula 1

Dosare le risorse fra 2021 e 2022:
il dilemma di Red Bull e Mercedes

Da un lato c'è da preparare la rivoluzione tecnica 2022, ormai dietro l'angolo, dall'altro c'è il presente, c...

Leggi »
3 Nov [14:34]

Marquez penalizzato
In pole sale Zarco

Massimo Costa

Guida irresponsabile. Così i commissari sportivi della MotoGP hanno giudicato la manovra di Marc Marquez ai danni di Andrea Iannone nel corso dell'ultimo giro della qualifica. Lo spagnolo procedeva lentamente e nella curva 9, piega a sinistra, ha impostato la traiettoria abituale come niente fosse mentre arrivava a tutta velocità l'italiano della Suzuki. Iannone ha dovuto abortire il giro, e stava lottando per la prima fila. Per l'ennesima volta il campione del mondo spagnolo si rende protagonista di un episodio discutibile, neanche fosse un rookie e invece che dalla pole dovrà scattare dalla settima posizione in griglia.

Johann Zarco è così promosso in pole mentre secondo sale Valentino Rossi con Iannone che alla fine trova la prima fila ed ha spiegato quanto accaduto: "Mancava solo un giro. ero appena uscito dalla curva 8, lui aveva visto che stavo arrivando, stava andando piano, ma ha tenuto traiettoria nella piega successiva ed io ho perso quasi 4 decimi. Sono episodi che fanno incavolare parecchio. Non abbiamo ancora parlato, ma alle prove di partenza è arrivato e mi ha chiesto scusa. Scuse accettate, va bene, ma bisogna fare più attenzione perchè il regolamento parla chiaro".