Mondiale Rally

Cancellato il Safari
Si tornerà in Kenya nel 2021

Mattia Tremolada

Nonostante i messaggi rassicuranti degli organizzatori nelle scorse settimane, alla fine i...

Leggi »
23 Mar [18:21]

Neuville fiducioso
"Sono ancora terzo e la prima Hyundai"

Mattia Tremolada

Thierry Neuville aveva brillantemente gestito la prima parte del Rally del Messico, portandosi in terza posizione per poi incappare in un problema elettrico che lo ha costretto ad alzare bandiera bianca nell'ultima vera prova speciale della giornata di apertura, seguendo a ruota Dani Sordo, fermo con l'altra Hyundai i20 WRC+ poco prima.

Un ko che ha fatto scivolare il pilota belga a ben 20 lunghezze di ritardo dal leader Sebastien Ogier, anche se minimizza: "Sono ancora terzo in classifica, e soprattutto sono il migliore tra i piloti Hyundai". Neuville però, dopo lo splendido successo di Montecarlo, è incappato in un weekend difficile in Svezia, in cui ha pagato cara la posizione di partenza, e lo zero in Messico rischia di costargli non poco nell'economia del campionato. Ott Tanak al contrario si è ripreso in fretta dal pauroso incidente di Montecarlo, centrando due secondi posti e dimostrando di aver già trovato un buon feeling con la i20. L'estone è staccato dal compagno di colori di soli 4 punti.

Neuville mantiene un approccio positivo: "Va bene così. La prossima gara avrò una posizione di partenza migliore, anche se ancora non sappiamo dove e quando correremo. Ovviamente, il problema tecnico che ci ha fermato è stato difficile da accettare, ma fa parte del gioco. L'aspetto positivo è che abbiamo mostrato di avere una buona velocità e di poter lottare per la vittoria. Una volta rientrato in gara, ho fatto segnare cinque vittorie nelle speciali, è stata una giornata molto positiva. Ora non dobbiamo fermarci, trovare la causa del problema e tornare più forti di prima".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone