24 ore le mans

Ferrari: il sogno Le Mans continua
Dopo il bis, si punta al titolo mondiale

Da Le Mans – Michele Montesano A distanza di un anno, il circuit de la Sarthe si è tinto nuovamente di rosso Ferrari. Ma qu...

Leggi »
24 ore le mans

Ferrari si ripete a Le Mans
Fuoco-Nielsen-Molina compiono l’impresa

Da Le Mans - Michele Montesano La Ferrari 499P LMH si è confermata nuovamente la vettura da battere nella 24 Ore di Le Mans. ...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 3
Tripudio Slater, tre su tre

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyTris di vittorie a Misano, tris di vittorie a Vallelunga, nel mezzo il suc...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 14
Torna la pioggia, Ferrari in testa

Da Le Mans - Michele Montesano Con sei Hypercar racchiuse in meno di un minuto, e a meno di due ore dal termine, quella del 2...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 12
Cadillac al comando,
Ferrari AF Corse KO

Da Le Mans - Michele Montesano È ancora tutto da scrivere l’esito finale della 24 Ore di Le Mans. Se fino a qualche ora fa la...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 2
Ancora Slater

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyGara condotta dall'inizio alla fine, giro più veloce e vittoria per dispers...

Leggi »
21 Mar [11:22]

Ogier al via nel Rally di Croazia per
supportare la rimonta di Rovanperä

Michele Montesano

Ha dominato il Rally del Messico e attualmente è in testa alla classifica generale del WRC, ma Sebastien Ogier ha spazzato via ogni dubbio in merito al suo impegno part-time. L’otto volte iridato non tornerà a tempo pieno nel Mondiale Rally per provare a eguagliare i nove titoli vinti da Sebastien Loeb. Tuttavia rivedremo il francese al volante della Toyota Yaris già nel prossimo Rally di Croazia.

Il motivo è presto detto: aiutare nella rincorsa mondiale Kalle Rovanperä. Infatti il campione in carica è apparso leggermente in affanno nel primo scorcio di stagione, tanto da occupare il terzo posto in graduatoria generale dopo aver conquistato un solo podio a Montecarlo. Al contrario Ogier, pur avendo preso parte solamente a due rally, è attualmente primo in classifica. Proprio per questo Jari-Matti Latvala, Team Principal Toyota, ha chiesto al francese di affrontare la prova croata. Essendo il leader del campionato, Ogier scenderà per primo nella tappa del venerdì sfruttando così le strade asfaltate più pulite.

Sempre per il medesimo motivo, il box Toyota ha chiesto a Ogier di spingere nella Power Stage del Messico, al fine di guadagnare ulteriori punti e consolidare la prima posizione nel mondiale. Scelta non casuale visto che Thierry Neuville, secondo in graduatoria, è un vero e proprio specialista dell’asfalto. Oltre a supportare Rovanperä, Ogier in Croazia raccoglierà punti validi anche per la classifica costruttori. Stando ai ben informati, il francese non sarà della partita in Portogallo ma, con ogni probabilità, tornerà a guidare una Toyota nel Rally della Sardegna.