FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
formula 1

Ferrari, la caccia al terzo posto
non è più una fantasia, ma realtà

La scorsa stagione, pensare di poter puntare al terzo posto nella classifica costruttori del Mondiale F1 era pura follia. Ma ...

Leggi »
formula 1

Perez, 4 gare e gli stessi punti
2020 di quando era in Racing Point

Non c'è soltanto Valtteri Bottas a vivere un periodo di difficoltà in questo avvio di campionato. Sulla graticola c'...

Leggi »
formula 1

Bottas, mai così male in Mercedes
Riuscirà a invertire la rotta?

C'è una cosa che stona in questo bellissimo avvio del Mondiale F1 2021: il rendimento di Valtteri Bottas. Nei brevi test ...

Leggi »
formula 1

Hamilton e Mercedes travolgenti
Red Bull sbaglia strategia per Max

Quando non hai la monoposto ancora perfetta, devi inventarti qualcosa di diverso per battere il tuo avversario. E la Mercedes...

Leggi »
formula 1

Montmelò - La cronaca
Vittoria di strategia per Hamilton

Finale - Vittoria strepitosa di Hamilton davanti a Verstappen Bottas Leclerc Perez Ricciardo Sainz Norris Ocon Gasly (che arr...

Leggi »
22 Mar [12:26]

Il Ciocco - Finale
Basso sbaglia, Perico gode

Ci è ricascato. Giandomenico Basso concede il bis del Sanremo di un anno fa: va a sbatacchiare sul primo passaggio sulla Coreglia e butta alle ortiche una gara (quasi) vinta. Ne approfitta Alessandro Perico che ai meriti soliti aggiunge anche quello di averci creduto, di non aver mollato e di aver tenuto poco o tanto sotto pressione il veneto. Con il bergamasco, vanno sul podio anche “#NC3” e Rudy Michelini – entrambi a oltre mezzo minuto dalla vetta ma separati fra loro da un soffio.
Salva il bilancio Paolo Andreucci che sfrutta l'harakiri del suo più pericoloso avversario nella corsa al titolo e i problemi di “Ciava” per rastrellare un quinto posto che ragionevolmente non gli servirà a fine stagione, ma che per ora gli permette di essere l'unico dei tre più accreditati nella corsa al titolo ad aver raccolto qualcosa.

La classifica finale

1. Perico-Turati (Peugeot 208 R5) in 1.54’32”3
2. Michelini-Perna (Citroen DS3 R5) a 35”5
3. “#NC3”-Farnocchia (Ford Fiesta R5)a 45”0
4. Albertini-Fappani (Peugeot 208 R5) a 56”9
5. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16) a 2’25”8
6. Baccega-Ottaviani (Ford Fiesta R5) a 3’59”9
7. Testa-Inglesi (Peugeot 208 R2) a 9’06”1
8. Scattolon-Grimaldi (Renault Clio R3) a 9’06”7
9. “Ciava”Ciucci (Ford Fiesta R5) a 9’48”4
10. Tassone-Michi (Peugeot 208 R2) a 9’53”5

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone