29 Nov [15:07]

Per l'attuale situazione di instabilità,
cancellato il Rally di Cile 2020

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Le continue rivolte, lo stato di emergenza in cui è precipitato il Cile dopo la decisione nelle settimane scorse di aumentare i prezzi dei beni comuni per la popolazione, hanno convinto il governo locale, d'accordo con gli organizzatori del WRC, a cancellare la tappa mondiale prevista nel fine settimana del 19 aprile. A questo punto, per mantenere il numero di quattordici appuntamenti iridati, potrebbe ritornare in corsa il Rally di Spagna, che era appena uscito dal calendario. Ma non in aprile, in quanto il Cile era stato incastrato tra il Rally del Messico e quello di Argentina. E dunque, sarebbe improponibile, per la logistica dei team, piazzare una prova in Spagna al posto della data cancellata del Cile.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone