formula 1

Il test Ferrari a Fiorano
Sainz e Leclerc, un buon allenamento

La Ferrari ha concluso ieri la seconda giornata di test sul circuito di Fiorano, prove svolte con la SF71H del 2018.  Ad...

Leggi »
Rally

Sandro Munari è tornato a casa
Il ‘Drago’ ha sconfitto una polmonite

Michele Montesano Dopo aver lasciato tutto il mondo dei motori in apprensione e con il fiato sospeso, Sandro Munari ci ha r...

Leggi »
FIA Formula 3

Francesco Pizzi debutta
in Formula 3 con Charouz

Francesco Pizzi farà il proprio debutto nel FIA Formula 3 con il team Charouz nel 2022. Il 17enne di Frascati al momento è l’...

Leggi »
formula 1

Singapore rinnova con la F1,
in calendario fino al 2028

Il Gran Premio di Singapore sarà nel calendario di Formula 1 fino al 2028: è ufficiale il rinnovo dell'accordo fra Libert...

Leggi »
formula 1

La FIA boccia i test Ferrari SF21
Cambia poco, si girerà con la SF71H

Come vogliamo chiamarlo? Disguido? Mancanza di comunicazione? Leggerezza? Distrazione? La Ferrari aveva fatto sapere al mond...

Leggi »
formula 1

Gasly si allena a Imola
con l'Alpha Tauri 2020

Giornata di riscaldamento, si fa per dire considerando i 2-3 gradi di temperatura, per l'Alpha Tauri. Sul circuito di Imo...

Leggi »
13 Gen [15:44]

Dakar - 11° tappa
Svetta Sainz, Al-Attiyah vede il trionfo

Jacopo Rubino

Completata la penultima tappa della Dakar 2022, con partenza e arrivo a Bisha, conviene subito guardare la classifica generale: Nasser Al-Attiyah è saldamente leader con 33'19 di vantaggio su Sebastien Loeb, suo principale inseguitore. Il francese oggi aveva recuperato sul campo oltre quattro minuti sul qatariota, ma è stato poi penalizzato di 5' per eccesso di velocità in un zona di controllo. Salvo imprevisti, Al-Attiyah e la Toyota hanno quindi in mano il destino della corsa quando resta una sola frazione da disputare, quella che riporterà la carovana a Jeddah.

Il successo nel "loop" odierno, invece, è andato a Carlos Sainz e all'Audi: lo spagnolo ha dominato i 346 chilometri di prova speciale, assumendo il comando in modo definitivo al km 127. È così maturata la quarta vittoria di quest'anno per la debuttante RS Q e-tron elettrica, vettura innovativa ma che sta già mostrando un potenziale significativo.

Sainz aveva preceduto Loeb, ma con la sanzione ricevuta l'alfiere Prodrive-Bahrain è retrocesso ottavo; la seconda posizione di questa prova è invece passata nelle mani dell'argentino Lucio Alvarez, staccato di 3'10 con la Toyota del team satellite Overdrive dopo essere stato inizialmente il battistrada. Terza posizione per Mattias Ekstrom, il meglio piazzato della pattuglia Audi nella generale, in cui adesso è diventato nono approfittando anche dei problemi avuti da Sebastian Halpern. Quarta posizione di giornata per Nani Roma, con l'altro buggy Prodrive, seguito da Giniel De Villiers, Stephane Peterhansel e Al-Attiyah, che ha viaggiato di rimessa ma ha approfittato della penalità comminata a Loeb.



Il terzo gradino del podio finale è sempre più alla portata dell'idolo di casa Yazeed Al Rajhi: il saudita potrà contare su quasi 28' di margine da gestire su Orlando Terranova, al momento quarto assoluto davanti al veterano De Villiers e al polacco Jakub Przygonski, con la Mini del team X-Raid.

Giovedì 12 gennaio 2022, 11° tappa (top 10)

1 - Sainz/Cruz (Audi) - 3'29'32
2 - Alvarez/Monleon (Toyota) - 3'10
3 - Ekstrom/Bergkvist (Audi) - 3'53
4 - Roma/Haro Bravo (Hunter) - 4'10
5 - De Villiers/Murphy (Toyota) - 5'11
6 - Peterhansel/Boulanger (Audi) - 5'54
7 - Al-Attiyah/Baumel (Toyota) - 6'42
8 - Loeb/Lurquin (Hunter) - 7'21 *
9 - Terranova/Oliveras Carreras (Hunter) - 7'53
10 - Serradori/Minaudier (Century) - 10'39

* 5 minuti di penalità

La classifica auto generale (top 10)

1 - Al-Attiyah/Baumel (Toyota) - 36'49'51
2 - Loeb/Lurquin (Hunter) - 33'19
3 - Al Rajhi/Orr (Toyota) - 1'03'43
4 - Terranova/Oliveras Carreras (Hunter) - 1'44'11
5 - De Villiers/Murphy (Toyota) - 1'51'57
6 - Przygonski/Gottschalk (Mini) - 1'59'49
7 - Vasilyev/Uperenko (BMW) - 2'34'19
8 - Serradori/Minaudier (Century) - 2'39'57
9 - Ekstrom/Bergkvist (Audi) - 2'40'00
10 - Halpern/Graue (Mini) - 3'36'23

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone