formula 1

Dosare le risorse fra 2021 e 2022:
il dilemma di Red Bull e Mercedes

Da un lato c'è da preparare la rivoluzione tecnica 2022, ormai dietro l'angolo, dall'altro c'è il presente, c...

Leggi »
formula 1

Primo GP di casa per l'Alpine,
che deve crescere sul passo-gara

Si avvicina il Gran Premio di Francia, quello di casa per l'Alpine, il marchio scelto dal gruppo Renault per identificare...

Leggi »
indycar

Detroit - Gara 2
Vittoria-spettacolo di O'Ward

Successo e leadership del campionato di un punto per Pato O’Ward nel secondo appuntamento del fine settimana IndyCar a Detroi...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Gara
Doppietta per Toyota, Jota e Ferrari

Michele Montesano Non poteva esserci miglior modo per festeggiare la 100ª gara fra i prototipi nel Mondiale Endurance per la...

Leggi »
indycar

Detroit 1 - Gara
Prima vittoria di Ericsson

Marcus Ericsson ha conquistato a Detroit la sua prima vittoria in IndyCar per il team Ganassi. Il pilota svedese, che si è tr...

Leggi »
indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
11 Giu [14:33]

Mossa a sorpresa McLaren:
dal 2022 entra in Extreme E

Jacopo Rubino

Sorpresa: la McLaren aprirà una nuova pagina della sua lunga storia sportiva debuttando nelle gare off-road. Quali? Quelle della Extreme E, il campionato per SUV elettrici creato da una costola della Formula E, di cui è in corso la prima edizione. McLaren sarà al via dal 2022 con un proprio team, con un impegno che si affianca a Formula 1 e IndyCar, oltre al programma clienti nelle competizioni GT.

"Da quando la Extreme E è stata annunciata, ne abbiamo seguito attentamente i progressi. La nostra attenzione è stata immediatamente catturata dal format innovativo di questa piattaforma, in particolare la possibilità che ci offre di accelerare i nostri piani per sostenibilità", ha spiegato Zak Brown, amministratore delegato della squadra di Woking. "Allo stesso tempo, la Extreme E ci consentirà di raggiungere un nuovo pubblico e connetterci a una nuova generazione di appassionati".

"L'ingresso in Extreme E è un'aggiunta complementare a tutti i nostri programmi", ha chiarito il manager americano, sottolineando come la F1 "rimarrà sempre al centro del nostro del mondo".

Brown in Extreme E ha già un piccolo legame attraverso il team congiunto Andretti United, che schiera Timmy Hansen e Catie Munnings, dato che United Autosports è la scuderia di sua proprietà diretta.

A gennaio la McLaren aveva siglato un'opzione per debuttare in Formula E dal 2022-2023 come concorrente diretta, esaurito il conflitto di interesse dovuti allo status di fornitrice batterie durante l'attuale ciclo tecnico. Ora rimane da capire se l'ingresso nella "cugina" Extreme E escluda il debutto fra le monoposto elettriche, senza che l'opzione venga esercitata, o se invece i due progetti possano essere perseguiti in parallelo. E al vaglio resta inoltre l'ingresso con un modello Hypercar nel WEC, che sta raccogliendo sempre più interesse.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone