formula 1

FIA e F1, missione compiuta:
approvate le regole sui motori 2026

Finalmente. Dopo mesi, per non dire un paio d'anni, di trattative e discussioni, sono ufficialmente confermate le regole ...

Leggi »
formula 1

Misure anti porpoising dal 2023:
la delibera FIA con un compromesso

Nel Consiglio Mondiale di oggi, oltre ad approvare le power unit 2026, la FIA ha deliberato le misure in vigore dal 2023 cont...

Leggi »
formula 1

Verstappen non ha dubbi: "La Ferrari
più competitiva della mia Red Bull"

Il suo ruolino di marcia è impeccabile, la stagione 2022 è senza dubbio una delle migliori della sua carriera. Otto le vitto...

Leggi »
World Endurance

Ferrari prosegue i test della LMH
Cosa nasconde la livrea mimetica

Michele Montesano È un’estate intensa e priva di soste quella del reparto Ferrari Competizioni GT. Gli uomini di Maranello ...

Leggi »
Regional by Alpine

Intervista a Dino Beganovic
“Tanto lavoro con Prema dietro i miei successi”

Una partenza eccezionale, con sette podi nelle prime sette gare della stagione. Quello di Dino Beganovic, pilota della Ferrar...

Leggi »
Formula E

Vandoorne, l'ennesimo campione che
la F1 ha snobbato con troppa fretta

Nelson Piquet, Sebastien Buemi, Lucas Di Grassi, Jean-Eric Vergne (due volte), Antonio Felix Da Costa, Nyck De Vries, Stoffel...

Leggi »
4 Nov [12:49]

La Porsche pensa al ritiro dal GTE-Pro

Marco Cortesi

Dopo le indiscrezioni delle scorse settimane che parlavano di una netta riduzione dell’impegno targato Porsche nella GTE-Pro del WEC, continuano i dubbi sul futuro delle 991 del team Manthey. Secondo quanto riportato da Motorsport Total, la casa di Stoccarda avrebbe deciso di tagliare il doppio impegno nella categoria per Gran Turismo, riducendo la presenza ad un programma semi-privato che dovrebbe vedere per ora una vettura nella classe maggiore ed una, quella di Patrick Dempsey, nella categoria GTE-AM.

Rimarrà invece inalterata la già confermata partecipazione all’IMSA nel nordamerica con il team CORE, una competizione che, rispetto a quella mondiale, vede protagoniste a tempo pieno anche Corvette e BMW, rivali dirette in termini di mercato. Indipendentemente dal fatto che lo scandalo-emissioni sia o meno una causa, e che si stia sviluppando un nuovo modello, sembra che questa non sarà l’unica novità in arrivo dal gruppo VW.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone