formula 1

Imola - Libere 2
Leclerc si conferma leader

Giovedì, Charles Leclerc appariva molto fiducioso per gli sviluppi portati sulla SF-24, un po' meno Carlos Sainz, il qual...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Qualifiche
Dominio BMW con Martin e Weerts

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha brillato nella notte di Misano, palcoscenico del secondo appuntamento stagionale del G...

Leggi »
FIA Formula 3

Imola - Qualifica
Perentoria tripletta Trident
Ramos precede Fornaroli

Dopo la doppietta messa a segno nella qualifica del 2022 con Zane Maloney e Roman Stanek, Trident è riuscita ad infilare una ...

Leggi »
formula 1

Imola - Libere 1
Ferrari, scatto da leader

L'autodromo di Imola si tinge di rosso Ferrari e Charles Leclerc accontenta subito i tifosi accorsi in massa per il primo...

Leggi »
formula 1

Hamilton sponsorizza Antonelli
"Fossi in Toto lo prenderei al mio posto"

Lewis Hamilton non ha fatto troppi giri di parole parlando ieri pomeriggio alla stampa nella hospitality Mercedes: "Chi ...

Leggi »
FIA Formula 3

CLAMOROSO
Stenshorne e Tsolov esclusi
rispettivamente da Silverstone e Spa

Una leggerezza sorprendente, considerando il livello di professionalità in cui agiscono, è costata cara a Martinius Stenshorn...

Leggi »
PrevPage 1 of 10Next
19 Nov [19:31]

Motegi, gare
Kimura la spunta su Taira

Mattia Tremolada

Il circuito di Motegi è stato teatro dell’ultimo atto della stagione 2023 di Super Formula Lights, che ha visto il duello finale tra Hibiki Taira, pilota junior Toyota di Tom’s, e Iori Kimura, portacolori del programma giovani Honda e schierato dal team B-Max. È subito finito fuori dalla contesa il terzo incomodo Syun Koide, anche lui junior Honda, che si era rilanciato nella contesa al titolo con una clamorosa tripletta a Okayama. Kimura ha subito messo le cose in chiaro nelle qualifiche, firmando la pole position nel Q1 per ben mezzo secondo e ripetendosi poi nel secondo turno. Al contrario per Taira si è fatta subito in salita, con il leader della classifica alla vigilia dell'ultima tappa che non è andato oltre il settimo tempo nel primo turno, per poi rimediare con una terza piazza nel Q2.

Kimura ha poi vinto le prime due gare in programma dalla pole, prendendo e scavalcando Taira nella classifica punti. Quest’ultimo, da centro gruppo si è fatto strada verso la quarta posizione, tagliando il traguardo ai piedi del podio in entrambe le corse. In gara 2 Taira ha però rimediato una penalità di 5” per aver abusato dei limiti della pista al primo passaggio, perdendo una posizione a motori spenti. Forte del vantaggio in classifica, nell’ultima manche della stagione Kimura si è limitato a gestire il diretto rivale, concedendo al rientrante Togo Suganami la gioia della seconda vittoria stagionale in soli tre round disputati.

Kimura è risultato secondo davanti a Taira, laureandosi così campione sul circuito di proprietà della stessa Honda. Taira, invece, ha pagato a caro prezzo una seconda metà di stagione sottotono, che lo ha visto chiudere ai piedi del podio negli ultimi tre appuntamenti. Koide è risultato terzo in campionato, mentre Igor Fraga ha chiuso quarto. Due vittorie in stagione hanno portato Enzo Trulli (due volte sesto a Motegi) in quinta piazza, mentre va segnalato che David Vidales è stato costretto a rinunciare alle tre gare dopo che un problema tecnico lo ha tenuto fermo nelle qualifiche.

Sabato 18 novembre 2023, gara 1

1 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 14 giri
2 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 2”754
3 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 3”536
4 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 6”762
5 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 11”398
6 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 14”473
7 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 14”735
8 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 16”642
9 - Sota Ogawa (Dallara-Spiess) - RN Sports - 26”710
10 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 35”161
11 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 44”533

Non partito
David Vidales

Domenica 19 novembre 2023, gara 2

1 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 20 giri
2 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 6”572
3 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 7”284
4 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 13”103
5 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 16”311*
6 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 17”009
7 - Sota Ogawa (Dallara-Spiess) - RN Sports - 31”321
8 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 32”157
9 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 51”361
10 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 1’03”020
11 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 1 giro

*5” di penalità

Domenica 19 novembre 2023, gara 3

1 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 14 giri
2 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 2”365
3 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 5”939
4 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 9”164
5 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 10”226
6 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 14”359
7 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 15”214
8 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 16”628
9 - Sota Ogawa (Dallara-Spiess) - RN Sports - 24”050
10 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 38”510
11 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 40”605

Il campionato
1.Kimura 113 punti; 2.Taira 102; 3.Koide 81; 4.Fraga 62; 5.Trulli 44; 6.Suganami 39; 7.Nonaka 36; 8.Furutani 24; 9.Vidales 19; 10.Tsutsumi 14.

12 Set [17:19]

Okayama, gare
Koide il terzo incomodo

Mattia Tremolada

Una tripletta sul circuito di Okayama ha tenuto vive le speranze di titolo del pilota junior Honda Syun Koide, portacolori del team Toda. Approfittando delle difficoltà dei piloti motorizzati Tom’s, Koide e Igor Fraga si sono divisi le pole position in palio nei due turni di qualifiche. Koide ha poi dominato gara 1 e gara 3 dalla pole, ma anche nella frazione centrale è riuscito a liberarsi in fretta del brasiliano, per andare a conquistare la tripletta.

Koide è così balzato a quota 76 punti, solo sei in meno rispetto a Iori Kimura, suo collega nel programma giovani Honda. Kimura non è riuscito a concretizzare nelle tre gare in programma il proprio potenziale, subendo il rientro di Hibiki Taira, che al contrario è stato bravo a rimediare a due turni di prove da dimenticare. Taira rimane così in testa alla classifica con 92 punti, confermandosi come il favorito al titolo alla vigilia della tappa finale di Motegi.

Fine settimana complicato per Enzo Trulli, che dopo l’ottimo fine settimana vissuto al Fuji non è riuscito a confermarsi sul podio. In gara 1 il pilota italiano ha ricevuto una penalità di 30” dopo che Kimura ha avuto la peggio in un corpo a corpo, finendo fuori pista. Nella seconda corsa è stato invece Trulli a concludere la propria gara contro le barriere dopo un contatto con David Vidales.

Sabato 9 settembre 2023, gara 1

1 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 25 giri in 35’49”596
2 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 5”370
3 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 14”643
4 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 24”257
5 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 24”914
6 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 35”007
7 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 57”579*
8 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 1’03”699
9 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 1’04”294
10 - Takashi Hata (Dallara-Spiess) - B-Max - 1’15”153
11 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 3 giri

*30” di penalità

Domenica 10 settembre 2023, gara 2

1 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 18 giri in 28’48”511
2 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 1”249
3 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 8”969
4 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 9”239
5 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 13”718
6 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 15”161
7 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 22”894
8 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 30”234
9 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 32”406
10 - Takashi Hata (Dallara-Spiess) - B-Max - 48”116

Ritirato
Enzo Trulli

Domenica 10 settembre 2023, gara 3

1 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 18 giri in 27’59”077
2 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 0”213
3 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 0”837
4 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 1”490
5 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 1”968
6 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 4”903
7 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 5”548
8 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 7”559
9 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 9”542
10 - Takashi Hata (Dallara-Spiess) - B-Max - 1 giro

Ritirato
Seita Nonaka

Il campionato
1.Taira 92 punti; 2.Kimura 82; 3.Koide 76; 4.Fraga 47; 5.Trulli 42; 6.Nonaka 31; 7.Suganami, Furutani 21; 9.Vidales 19; 10.Tsutsumi 14.

18 Lug [11:33]

Fuji - Gare
Trulli infila la doppietta

Mattia Tremolada

È arrivato sul circuito del Fuji il primo successo in terra giapponese di Enzo Trulli, alla prima stagione nella Super Formula Lights, la ex Formula 3 del Sol Levante. Il pilota italiano si è imposto dalla pole position sia in gara 1 sia in gara 3, rilanciando le proprie quotazioni in classifica dopo un inizio di stagione claudicante. Il fine settimana di Trulli è iniziato con la pole nel Q1, ottenuta per soli 13 millesimi su Yuui Tsutsumi. Nella prima corsa è poi arrivato un successo di autorità, mai veramente messo in discussione dalla concorrenza. Medesimo copione in gara 3, dominata dalla partenza fino alla bandiera a scacchi.

Più movimentata è stata invece la manche di domenica mattina, che ha vissuto un duello all’ultimo sangue tra i due principali contendenti al titolo, ovvero il poleman Hibiki Taira e lo sfidante Iori Kimura. Quest’ultimo è riuscito a spuntarla sotto la bandiera scacchi, ma è stato penalizzato con 5” da aggiungere al tempo finale di gara per aver ripetutamente cambiato direzione sul lungo rettifilo di partenza, in modo da non far prendere la scia a Taira. Anche per il leader di campionato è arrivata la medesima penalità, ma in questo caso per abuso dei limiti della pista.

Trulli, che aveva ben recuperato dalla quinta alla terza posizione, avrebbe potuto ereditare la vittoria, ma la sua vettura è stata trovata 1,5kg sotto il peso minimo, portando alla squalifica del pilota italiano, che ha visto sfumare la tripletta. Ad ereditare il successo è così stato Syun Koide, seguito da Kimura e Taira.

Sabato 15 luglio 2023, gara 1

1 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 21 giri in 33’26”078
2 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 2”969
3 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 3”706
4 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 6”066
5 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 8”413
6 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 9”126
7 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 12”064
8 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 14”758
9 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 15”966
10 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 43”447
11 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 47”655

Ritirato
David Vidales

Domenica 16 luglio 2023, gara 2

1 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 15 giri in 23’55”101
2 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - *
3 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - *
4 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 6”450
5 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 9”099
6 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 9”441
7 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 12”035
8 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 25”486
9 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 25”767
10 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - **

*5” di penalità
**30” di penalità

Ritirato
Yuga Furutani

Squalificato
Enzo Trulli

Domenica 16 luglio 2023, gara 3

1 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 15 giri in 23’56”840
2 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 2”870
3 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 3”485
4 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 6”722
5 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 10”051
6 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 11”395
7 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 13”317
8 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 14”618
9 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 15”099
10 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 16”315
11 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 40”626
12 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 45”947

Il campionato
1.Taira 83 punti; 2.Kimura 76; 3.Koide 43; 4.Trulli 40; 5.Fraga 25; 6.Nonaka 24; 7.Suganami 21; 8.Furutani 19; 9.Tsutsumi 14; 10.Vidales 11.

4 Lug [17:23]

Suzuka, gare
Taira prende la testa

Mattia Tremolada

La rimonta di Hibiki Taira nei confronti di Iori Kimura ha trovato compimento a Suzuka nel terzo appuntamento della Super Formula Lights. Taira, portacolori del team Tom’s (che dalla prossima stagione fornirà i propulsori a tutta la griglia e verosimilmente anche a tutte le monoposto dell’Euroformula Open) è riuscito a portarsi a 64 punti, due in più del rivale Kimura, grazie a due secondi posti e una vittoria in gara 3, ottenuta grazie ad un miglior spunto al via nei confronti del rientrante Togo Suganami, che scattava dalla pole.

Quest’ultimo è stato la sorpresa del fine settimana alla prima apparizione stagionale con il team B-Max, in cui ha sostituito Nobuhiro Imada. Settimo nel 2022 con un podio, Suganami ha beffato Taira nella prima corsa, azzeccando la scelta di montare pneumatici da bagnato. La pioggia caduta nelle fasi centrali di gara ha costretto Taira a cedere la vittoria, relegandolo in seconda posizione. Taira si è riscattato nella manche finale, vinta davanti a Suganami, che ha chiuso così un weekend da grande protagonista.

La vittoria di gara 2 è invece andata a Kimura, che ha preceduto Taira, bravo a contenere i danni con un positivo secondo posto. Due piazzamenti in zona punti per Enzo Trulli, quinto e quarto in gara 1 e gara 3, mentre Igor Fraga, vincitore della terza prova di Sugo, si è reso protagonista di un errore al via della prima corsa, finendo nell’erba e poi colpendo Kimura.

Sabato 1 luglio 2023, gara 1

1 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 17 giri in 41’46”862
2 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 5”888
3 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 6”709
4 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 10”315
5 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 11”166
6 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 19”888
7 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 31”502
8 - Takashi Hata (Dallara-Spiess) - B-Max - 32”456
9 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 40”341
10 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 58”995
11 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 1 giro

Ritirato
Igor Fraga

Domenica 18 giugno 2023, gara 2

1 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 12 giri in 23’09”365
2 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 7”310
3 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 7”495
4 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 13”810
5 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 14”672
6 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 16”709
7 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 17”075
8 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 18”531
9 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 19”485
10 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 20”926
11 - Takashi Hata (Dallara-Spiess) - B-Max - 47”671
12 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 53”500

Domenica 18 giugno 2023, gara 3

1 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 12 giri in 23’28”856
2 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 1”245
3 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 2”237
4 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 4”291
5 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 5”783
6 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 6”224
7 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 7”950
8 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 11”405
9 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 12”251
10 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 16”674
11 - Takashi Hata (Dallara-Spiess) - B-Max - 31”680
12 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 32”282

Il campionato
1.Taira 64 punti; 2.Kimura 62; 3.Koide 30; 4.Nonaka 23; 5.Fraga 22; 6.Trulli, Furutani 18; 8.Suganami 17; 9.7.Vidales 11; 10.Tsutsumi 2.

21 Giu [16:22]

Sugo, gare
Taira risponde a Kimura
Trulli trova il podio in gara 3

Mattia Tremolada

Tom’s contro B-Max, Hibiki Taira contro Iori Kimura. Questa è la sfida che ha caratterizzato i primi due appuntamenti della Super Formula Lights, tornata in azione a Sugo lo scorso fine settimana dopo la prova inaugurale di Autopolis. Dopo aver conquistato due secondi ed un sesto posto nel primo round, Taira ha risposto alla tripletta di Kimura sfiorando a propria volta l’en plein a Sugo, con solamente un problema tecnico in gara 3 che gli ha impedito di bissare il tris del rivale.

Kimura, terzo e secondo nelle prime due manche, ha potuto approfittare del problema tecnico del rivale per mantenere il comando in classifica con 48 punti contro i 38 di Taira, nonostante il pilota B-Max abbia dovuto fare un pit stop non preventivato nelle prime fasi di gara. Fine settimana decisamente positivo anche per Igor Fraga. Dopo aver chiuso alle spalle del poleman Taira in gara 1, il pilota brasiliano di origini giapponesi nell’ultima corsa ha avuto via libera verso il primo successo nella serie al 17esimo di 19 giri previsti, quando la vettura del poleman Taira è rimasta piantata in quarta marcia.

Può sorridere anche Enzo Trulli, quinto, quarto ed infine secondo in gara 3. Il pilota italiano, schierato dal team Tom’s, ha mostrato ottimi progressi rispetto al primo appuntamento, chiudendo solamente ad 1” di ritardo dal vincitore Fraga nella terza manche. Sfortunato invece David Vidales. Nella corsa d’apertura è stato prima colpito da Yuga Furutani e poi penalizzato con un drive through per non aver rispettato il semaforo rosso in pit lane durante la safety car. Il pilota spagnolo si è parzialmente riscattato con un quinto ed un sesto posto nelle restanti due corse.

Sabato 17 giugno 2023, gara 1

1 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 26 giri in 38’12”542
2 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 3”367
3 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 4”065
4 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 5”675
5 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 6”501
6 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 8”222
7 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 11”748
8 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 47”436
9 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 48”996
10 - Takashi Hata (Dallara-Spiess) - B-Max - 51”926
11 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 1’10”895

Ritirato
Yuga Furutani

Domenica 18 giugno 2023, gara 2

1 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 19 giri in 26’00”659
2 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 0”764
3 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 2”393
4 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 7”301
5 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 8”127
6 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 10”076
7 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 10”895
8 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 11”389
9 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 13”774
10 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 17”882
11 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 21”913

Ritirato
Takashi Hata

Domenica 18 giugno 2023, gara 3

1 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 19 giri in 24’34”771
2 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 1”265
3 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 5”597
4 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 6”765
5 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 10”878
6 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 11”983
7 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 12”593
8 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 30”390
9 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 33”740
10 - Takashi Hata (Dallara-Spiess) - B-Max - 51”035
11 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 51”435
12 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 59”803

Il campionato
1.Kimura 48; 2.Taira 38; 3.Koide 24; 4.Fraga 21; 5.Furutani 15; 6.Trulli 13; 7.Vidales 9; 8.Nonaka 8; 9.Tsutsumi 2.

23 Mag [13:46]

Autopolis, gare
Kimura apre la stagione

Mattia Tremolada

Iori Kimura ha concesso ai propri avversari solamente le briciole nel primo appuntamento della Super Formula Lights ad Autopolis. Il pilota del team B-Max, membro del programma junior Honda, ha fatto valere tutta la propria esperienza (nel 2022 è risultato terzo in campionato) per firmare entrambe le pole position in palio ed aggiudicarsi le tre manche in programma.

La pioggia caduta nelle giornate di giovedì e venerdì, infatti, non ha permesso alle attese new entry in arrivo dall’Europa di provare il tracciato in condizioni di asciutto prima dei due turni di qualifiche, disputati sabato con cielo sereno. Solo Igor Fraga, al rientro alle corse dopo un anno di stop, è riuscito a mettersi in luce nelle prove ufficiali, conquistando la prima fila per gara 1. Il pilota brasiliano di origini giapponesi ha però vanificato tutto al via, stallando. Kimura ha quindi avuto la strada spianata verso la vittoria, seguito dal duo di Tom’s composto da Hibiki Taira e Yuga Futurani e da David Vidales, quarto con la seconda vettura di B-Max all’esordio in campionato.

La leadership di Kimura in gara 2 è stata messa in discussione solo da Syun Koide, che al via è quasi riuscito ad avere la meglio del poleman, bravo però a resistere in curva 1 all’attacco del portacolori di Toda. Koide si è quindi accontentato del secondo posto, precedendo Furutani e Fraga al traguardo.

Gara 3 ha proposto una replica della prima manche, con Kimura vincitore davanti a Taira e Furutani. Quest’ultimo al via aveva beffato il compagno di squadra, che ha ritrovato la piazza d’onore al terzo passaggio. Alle loro spalle Vidales ha chiuso nuovamente quarto, mentre Koide è stato messo sotto attacco a più riprese da Enzo Trulli e Fraga. Per il pilota italiano il fine settimana d’esordio nella serie è stato fortemente condizionato dalla pioggia caduta nelle prove libere. Scattato due volte dalla settima piazza e dall’ottava in gara 2, Trulli è riuscito a conquistare un punto con il sesto posto nell’ultima prova, nella quale ha mostrato un passo gara competitivo.

Sabato 20 maggio 2023, gara 1

1 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 21 giri in 35’49”740
2 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 4”183
3 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 5”029
4 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 7”639
5 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 9”243
6 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 13”643
7 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 20”200
8 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 23”754
9 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 1’00”068
10 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 1’07”580
11 - Takashi Hata (Dallara-Spiess) - B-Max - 1’25”193

Ritirato
Igor Fraga

Domenica 21 maggio 2023, gara 2

1 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 14 giri in 23’44”511
2 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 1”690
3 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 3”514
4 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 5”299
5 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 6”581
6 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 21”566
7 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 23”006
8 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 26”147
9 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 39”802
10 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 40”226

Ritirato
David Vidales

Non partito
Takashi Hata

Domenica 21 maggio 2023, gara 3

1 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 14 giri in 24’00”311
2 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 2”614
3 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 5”453
4 - David Vidales (Dallara-Spiess) - B-Max - 6”044
5 - Syun Koide (Dallara-Spiess) - Toda - 15”230
6 - Enzo Trulli (Dallara-Toyota) - Tom’s - 15”870
7 - Igor Fraga (Dallara-Spiess) - B-Max - 17”058
8 - Yuui Tsutsumi (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 17”679
9 - Dragon (Dallara-ThreeBond) - B-Max - 48”718
10 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 49”846*
11 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 51”649

*30” di penalità

Non partito
Takashi Hata

Il campionato
1.Kimura 35; 2.Taira 15; 3.Furutani 15; 4.Koide 11; 5.Vidales 6; 6.Fraga, Nonaka 3; 8.Trulli 1.

27 Set [10:16]

Okayama, gare
Kotaka fa suo il titolo 2022

Jacopo Rubino

Kazuto Kotaka è il campione 2022 della Super Formula Lights: nell'ultimo round in calendario, sul circuito di Okayama, il portacolori del team Tom's si è assicurato matematicamente il titolo con la vittoria di gara 2, l'ottava personale dell'anno. Complice la partenza poco brillante del poleman Iori Kimura, Kotaka si è subito preso la prima posizione, e l'ha mantenuta anche dopo la safety-car intervenuta per l'incidente fra i gentleman "Dragon" e Nobuhiro Imada.

Per l'antagonista Kakunoshin Ohta, terzo al traguardo, il distacco in classifica generale è diventato così incolmabile: alla vigilia del weekend si era presentato sotto di 13 punti, e aveva accorciato le distanze con il successo e il giro più veloce di gara 1, condotta tutta al comando. Kotaka aveva chiuso terzo, con Kimura ancora in mezzo a loro, in piazza d'onore. Ma nella corsa di domenica mattina, le speranze del portacolori Toda Racing sono sfumate in modo definitivo.

Anche se il verdetto era ormai definitivo, Ohta si è consolato con il trionfo nell'ultima manche, dopo aver resistito all'attacco in partenza di Kimura. Il pilota di casa B-Max ha tenuto la scia fino al termine, ma si è dovuto accontentare di nuovo della seconda posizione. Giù dal podio questa volta il neocampione Kotaka, quarto, superato nelle fasi iniziali da Seita Nonaka.

Questo appuntamento ha registrato al via la presenza illustre di Roberto Merhi: l'esperto spagnolo, campione europeo F3 nel 2011, ex F1 e di recente di nuovo impegnato anche in Formula 2, ha guidato una delle Dallara 320 del team B-Max, ma non è andato oltre due noni posti. In gara 2, dopo un drive-through per un sorpasso sotto safety-car, si è anche dovuto ritirare. Per Merhi, che in questa stagione si è già lanciato nel Super GT (classe GT300) trasferendosi in Giappone, è stata una prova generale in vista di un potenziale approdo in Super Formula per il 2023.

Sabato 24 settembre 2022, gara 1

1 - Kakunoshin Ohta (Dallara-Spiess) - Toda - 35'04"459
2 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 1"036
3 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 5"916
4 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 7"551
5 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 11"980
6 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 15"215
7 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 17"412
8 - Seiya Motojima (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 25"572
9 - Roberto Merhi (Dallara-Spiess) - B-Max - 26"208
10 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 52"255
11 - Dragon (Dallara-Spiess) - B-Max - 53"125

Giro più veloce: Kakunoshin Ohta 1'23"588

Domenica 25 settembre 2022, gara 2

1 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 18 giri 28'28"249
2 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 0"961
3 - Kakunoshin Ohta (Dallara-Spiess) - Toda - 7"352
4 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 8"990
5 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 11"761
6 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 13"410
7 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 19"747
8 - Seiya Motojima (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 20"300

Giro più veloce: Iori Kimura 1'22"281

Ritirati
13° giro - Roberto Merhi
1° giro - Dragon
1° giro - Nobuhiro Imada

Domenica 25 settembre 2022, gara 3

1 - Kakunoshin Ohta (Dallara-Spiess) - Toda - 18 giri 25'14"493
2 - Iori Kimura (Dallara-Spiess) - B-Max - 1"099
3 - Seita Nonaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 2"659
4 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 5"000
5 - Hibiki Taira (Dallara-Toyota) - Tom's - 11"492
6 - Yuga Furutani (Dallara-Toyota) - Tom's - 12"631
7 - Seiya Motojima (Dallara-Spiess) - Rn Sports - 18"188
8 - Togo Suganami (Dallara-Spiess) - B-Max - 19"115
9 - Roberto Merhi (Dallara-Spiess) - B-Max - 19"613
10 - Dragon (Dallara-Spiess) - B-Max - 33"339
11 - Nobuhiro Imada (Dallara-Spiess) - B-Max - 34"768

Giro più veloce: Iori Kimura 1'23"492

Il campionato
1.Kotaka 114 punti; 2.Ohta 108; 3.Kimura 85; 4.Nonaka 63; 5.Taira 62; 6.Furutani 45; 7.Suganami 25; 8.Kawaai 10; 9.R.Hiraki 9; 10.Y.Hiraki 2

PrevPage 1 of 10Next

News

S.Formula Lights
v