formula 1

Mercedes, power unit aggiornata:
l'obiettivo è maggiore affidabilità

Jacopo Rubino

Nei test invernali la Mercedes è apparsa velocissima, ma con un potenziale tallone ...

Leggi »
Mondiale Rally

Annunciata la prima bozza di calendario
Entra l'Estonia, Sardegna in novembre

Mattia Tremolada

Dopo una lunga serie di cancellazioni è finalmente arrivata una prima bozza del nuovo cale...

Leggi »
PrecedentePagina 1 di 10Successiva
2 Lug [12:46]

G-Drive, confermato Vergne
Arrivano De Vries e Jensen

Michele Montesano

Il team russo G-Drive ha annunciato la line-up dei piloti con cui darà l’assalto alla ELMS e alla 24 Ore di Le Mans. Oltre al proprietario e pilota Roman Rusinov è stato confermato per la classica francese Jean-Éric Vergne. Mentre la novità riguardano il campionato continentale endurance dove ci saranno i giovani Nyck De Vries e Mikkel Jensen.

Sulla Aurus 01 della compagine russa si alterneranno diversi piloti con un palmares di tutto rispetto. De Vries, campione in carica della FIA Formula 2, non è al debutto assoluto nella ELMS avendo corso già per il Racing Team Nederland. L’olandese infatti sarà ancora una volta con il team nazionale nella 24 Ore di Le Mans di fine settembre. Proprio in occasione della gara di durata per antonomasia a sostituirlo ci sarà il campione di Formula E Vergne.

Infine a debuttare nel G-Drive e sulle LMP2 ci sarà Mikkel Jensen. Il danese, campione in carica della classe LMP3, andrà a sostituire Job Van Uitert passato al team United Autosport. Jensen farà parte del team russo sia per la 24 Ore di Le Mans che per tutta la ELMS. L’equipe di Rusinov avrà problemi alla voce piloti in occasione della 4 Ore di Spa Francorchamps. Infatti la gara belga cadrà in concomitanza con le tappe di Berlino della Formula E in cui militano sia Vergne, con la DS Techeetah, che De Vries con il team Mercedes.

Rusinov si aspetta molto dal nuovo equipaggio: “Il nostro team ha scelto sempre con molta cura i suoi piloti. Già prima della pandemia stavamo esaminando diversi candidati. Alla fine abbiamo scelto Mikkel che, nonostante la sua giovane età, è un pilota molto costante.”

Parole di elogio su De Vries: “Nyck è uno fra i piloti più talentuosi della sua generazione, ha ottenuto numerosi successi in tutte le categorie dove ha militato. Ha fatto parte del programma Junior McLaren oltre ad avere un’esperienza solida nell’endurance. Ha una predisposizione naturale per la velocità e rafforzerà sicuramente il nostro team.”

Infine una bella conferma la presenza di Vergne: “Siamo felicissimi di continuare la collaborazione con “JEV”. È senza dubbio uno dei piloti più forti al mondo. Negli ultimi due anni ha dimostrato di essere il miglior membro del team. Con lui avremo ottime possibilità di vincere la gara più prestigiosa dell’anno: la 24 Ore di Le Mans.”

3 Apr [17:28]

Si parte a luglio dal Paul Ricard
Calendario accorciato a cinque gare

Michele Montesano

È stato varato il nuovo calendario della ELMS targata 2020. Gli organizzatori, a causa della diffusione del Covid-19, si sono trovati a rimaneggiare la prima stesura. La stagione partirà dal Paul Ricard il 19 luglio, per concludersi il primo novembre a Portimao. Il campionato però è stato ridotto a cinque gare, anziché le sei inizialmente previste, a farne le spese è stata la tappa di Silverstone. Confermata Monza, spostata a metà ottobre.

Ricordiamo che la Europeam Le Mans Series sarebbe dovuta iniziare proprio in questo weekend con il primo appuntamento di Barcellona. Per poi proseguire sul tracciato brianzolo di Monza a metà maggio. La pandemia del Coronavirus ha scompaginato i piani, dando vita ad una stagione più compatta. Infatti questa verrà articolata su quattro mesi, invece dei sette in precedenza preventivati.

Ad aprire le danze sarà il prologo in scena sul tracciato de Le Castellet (il 13-14 luglio) dove, la settimana successiva, ci sarà anche la prima tappa del campionato. Si proseguirà con Spa, anticipata da settembre al 9 agosto, una settimana prima del round del WEC. Mente Montmelò, ospiterà la serie continentale, il 29 agosto.

Tenendo presente che la 24 Ore di Le Mans è stata posticipata a metà settembre, l’appuntamento di Monza avrà luogo l’11 ottobre. Il tutto si concluderà in Portogallo, sul tracciato di Portimao il primo novembre. Il nuovo calendario è stato stilato anche per non creare alcun genere di concomitanza fra gli eventi del WEC, i FIA Motorsport Games e la 12 Ore di Sebring. Ricordiamo, inoltre, che tutte le gare avranno una durata di 4 ore.

Gerard Neveu, CEO del WEC e della ELMS, ha così dichiarato: “In questo difficile clima economico e sanitario, abbiamo deciso di ridurre il campionato a cinque eventi, per garantire una maggior sicurezza per tutti i team coinvolti. Ovviamente questo calendario potrà essere soggetto a ulteriori modifiche, a seconda della situazione sanitaria dei diversi paesi toccati. Come tutti sanno, daremo sempre la priorità alla salute dei nostri concorrenti e dei nostri tifosi.”

Il calendario 2020 rivisto della ELMS

13-14 luglio - Test collettivi al Paul Ricard
19 luglio - Paul Ricard
9 agosto - Spa
29 agosto - Barcellona
11 ottobre - Monza
1 novembre - Portimao

PrecedentePagina 1 di 10Successiva

News

elms
v

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone