formula 1

Talentuoso ma impaziente:
a Tsunoda serve un mini reset

La vita da rookie non è sempre rose e fiori. Lo sta scoprendo anche Yuki Tsunoda, il cui cammino in Formula 1 era cominciato ...

Leggi »
formula 1

In un libro la bella storia di
De Villota, pioniere spagnolo in F1

Alla vigilia del GP di Spagna, è stata presentata a Madrid la biografia di Emilio de Villota, il primo spagnolo a correre nel...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 3° turno
Sempre Trident, ma con Novalak

C'è sempre una monoposto del team Trident ad occupare la prima posizione nei test collettivi che la F3 sta svolgendo a Je...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 2° turno
Doohan si conferma leader

Anche il secondo turno dei test F3 a Jerez ha visto prevalere Jack Doohan del team Trident. L'australiano, pilota Junior ...

Leggi »
F4 Italia

37 piloti e un calendario di livello:
la Formula 4 Italia 2021 è pronta al via

Scatterà da Le Castellet l'ottava stagione della Formula 4 Italia, il campionato che nel 2014 aveva inaugurato il nuovo r...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
30 Lug [14:06]

Spa, gara 3: finalmente Eriksson

Da Spa - Massimo Costa

C'era andato vicino almeno due volte all'agognato successo il rookie Joel Eriksson, uno dei migliori giovani approdati nel FIA F.3. Ma lo svedese aveva dovuto fare i conti con la sfortuna nella prima gara del Norisring (eliminato da Callum Ilott) e con la superiorità dell'avversario, nella seconda corsa di Spa. Ma finalmente, nella terza frazione che si è svolta sul circuito belga a poche ore dal via della 24 Ore di Spa, Eriksson è riuscito a vincere la sua prima gara nella categoria. Una bella soddisfazione per il fratello del Jimmy impegnato in GP2 e per il team Motopark che lo sta allevando molto bene oltre che per i motori Volkswagen, tornati al successo dopo il primo posto di Pau con Alessio Lorandi.

Eriksson, già entrato a far parte degli Junior BMW a partire dallo scorso giugno, ha preceduto un altro debuttante che sta crescendo con costanza, Anthoine Hubert. Il francese del team Van Amersfoort ha sempre occupato la seconda posizione salendo per la terza volta quest'anno sul podio dopo il primo e il secondo posto al Norisring. Gran duello tra Lance Stroll e George Russell per il terzo posto. L'inglese della Hitech è partito male della pole transitando settimo al 1° giro.

Si è rimboccato le maniche e sospinto da una Dallara-Mercedes Hitech velocissima ha superato Nick Cassidy, Maximilian Gunther, Nikita Mazepin, poi nelle ultime due tornate ha sfidato Stroll, terzo dopo essere partito dalla quinta fila. I due rivali si sono superati almeno quattro volte con Russell che l'ha avuta vinta superando il canadese della Prema all'esterno di Les Combes. Dietro a Stroll, quarto per il team Prema che ha risolto i problemi sofferti con pista asciutta in Q2 e gara 2, Cassidy e Gunther, poi Niko Kari e Mazepin, terzo al 1° giro, ma ancora acerbo per tenere il ritmo dei primi.

Alessio Lorandi da diciottesimo era risalito dodicesimo, poi ha iniziato a girare lentamente, come il suo compagno Ryan Tveter. Un brutto weekend per il team Carlin che non è mai riuscito a trovare il giusto compromesso di assetti per i suoi piloti. Da rilevare che Ben Barnicoat, che nei primi metri di gara si giocava la prima posizione, per un errore a Les Combes è dovuto rientrare ai box per cambiare la gomma posteriore destra.

Sabato 30 luglio 2016, gara 3

1 - Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 16 giri 35'32"758
2 - Anthoine Hubert (Dallara-Mercedes) - VAR - 1"613
3 - George Russell (Dallara-Mercedes) - Hitech - 3"563
4 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 4"315
5 - Nick Cassidy (Dallara-Mercedes) - Prema - 5"976
6 - Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Prema - 9"543
7 - Niko Kari (Dallara-VW) - Motopark - 11"124
8 - Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 12"643
9 - Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 15"696
10 - David Beckmann (Dallara-Mercedes) - Mucke - 16"101
11 - Guan Yu Zhou (Dallara-VW) - Motopark - 20"699
12 - Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 22"765
13 - Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Prema - 23"744
14 - Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - VAR - 26"081
15 - Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - 30"578
16 - Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - 36"174
17 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Carlin - 39"329
18 - Weiron Tan (Dallara-VW) - Carlin - 45"772
19 - Ukyo Sasahara (Dallara-NBE) - T Sport - 47"150
20 - Ben Barnicoat (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'27"867

Giro più veloce: George Russell 2'12"102

Ritirati
10° giro - Callum Ilott

Il campionato
1.Stroll 296; 2.Gunther 235; 3.Cassidy, Russell 194; 5.Ilott 183; 6.Eriksson 136; 7.Hubert 121; 8.Barnicoat 117; 9.Jensen 100; 10.Aron 98.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone