22 Lug [15:03]

Hockenheim - La cronaca
Clamorosa vittoria di Hamilton

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
67 giri in programma

Finale Vince clamorosamente Hamilton davanti a Bottas Raikkonen Verstappen Hulkenberg Grosjean Perez Ocon Ericsson Hartley Magnussen Sainz Vandoorne Gasly Leclerc

65° giro Hamilton + 4"0 Bottas 6"0 Raikkonen 7"5 Verstappen

Hulkenberg, quinto, guida il gruppo degli inseguitori in gran lotta con Perez sesto poi Ocon Grosjean che ha passato Ericsson Sainz che però pagherà 10 secondi e quindi è Hartley in top 10 al momento

63° giro Hamilton, altro gpv

La direzione gara comunica di penalizzare di 10" Sainz (ora decimo) per aver superato un rivale in regime di Sc

Il replay evidenzia che quando Bottas ha attaccato Hamilton, dai box gli hanno comunicato di tenere le posizioni. E per questo ha poi alzato il piede staccandosi dal compagno di squadra...

59° giro Hamilton da paura segna un gpv che è un secondo più rapido di Bottas e Raikkonen

Hamilton risponde con il gpv e stacca Bottas

Bottas è scatenato e attacca Hamilton duramente

57° giro La gara riparte con le due Mercedes rapide nel partire, Raikkonen perde metri importanti

La situazione in SC: Hamilton Bottas Raikkonen Verstappen Hulkenberg Perez Ocon Ericsson Hartley Grosjean Sainz Magnussen Vandoorne (che poi è rimasto in gara) Leclerc Alonso Gasly

56° giro Chi aveva le gomme rain si ferma ai box per montare le ultrasoft: Hulkenberg Grosjean Magnussen Sainz. Intanto si è ritirato Stroll

Si ritira Sirotkin mentre incredibilmente Hamilton è in prima posizione davanti a Bottas poi Raikkonen Verstappen Hulkenberg (con gomma da pioggia), Perez Ocon Ericsson Grosjean (gomme rain) Sainz (rain) Magnussen (rain) Hartley (ultrasoft) Stroll (rain) Vandoorne Leclerc Alonso Gasly

53° giro Raikkonen ai box per montare gomma ultrasoft

Hamilton aveva infilato la corsia box, ma poi taglia sull'erba e rimane in pista. Safety-car

Ai box Bottas che monta ultrasoft

51° giro Vettel va fuori pista nel motodrom e Bottas passa al comando, ma poi va ai box

Piove o non piove? Secondo i team doveva smettere, ma sembra che prosegua...

Testacoda di Perez che riparte

Leclerc va per prati e intanto Bottas ha raggiunto Raikkonen che con la pioggia va largo e cede alla Mercedes

50° giro Vettel 5"1 Raikkonen 6"3 Bottas 11"7 Hamilton che con le ultrasoft sta spingendo fortissimo, un secondo in meno delle Ferrari

Gran testacoda in piena velocità di Leclerc che va sul cordolo bagnato della curva 1 (ora piove in quel punto...)

49° giro Verstappen ritorna ai box per montare gomme ultrasoft. Fallita l'idea delle rain

48° giro Alla Sauber ci ripensano e Leclerc torna ai box per montare ultrasoft. Gasly che addirittura aveva le heavy rain, dopo una divagazione nella ghiaia, va ai box per montare ultrasoft

Duello Hulkenberg Magnussen per il sesto posto

La pioggia si è spostata alla curva 7-8, meno alla 6

Vettel ha perso un pezzo di ala anteriore nella curva che immette sul traguardo

46° giro Verstappen ai box per montare gomme rain. Ci provano anche loro

Nelle altre curve del circuito non piove

Ora alla curva 6 piove forte, Bottas spinge forte e guadagna 1" sulle Ferrari portandosi a 2"7 da Raikkonen

45° giro Leggero lungo di Verstappen alla curva 6

Leclerc e la Sauber ci provano montando le gomme da pioggia. Anche Alonso e Gasly montano le rain

44° giro Comincia a piovere nella zona della curva 6. Cosa fare?

42° giro Hamilton non aspetta la pioggia e va ai box per montare gomme ultrasoft

41° giro Bottas ha preso Hamilton, che ancora procede con le gomme soft fin dalla partenza. L'inglese rimane in pista aspettando la pioggia che non arriva

40° giro Vettel 1"7 Raikkonen 5"6 Hamilton 7"7 Bottas 13"0 Verstappen 60"8 Magnussen 64"5 Hulkenberg 66"2 Grosjean 68"1 Perez 73"4 Sainz 74"6 Leclerc Ocon che ha passato Gaslyì, poi Alonso Ericsson Hartley Stroll Sirotkin

38° giro Raikkonen su invito del team si fa da parte e Vettel passa al comando. Ed ora gira subito più veloce rispetto al finlandese

37° giro Raikkonen ha ritrovato un buon ritmo e Vettel è a 1"2 ma il tedesco si lamenta...

35° giro Raikkonen sembra rallentare piano piano per permettere a Vettel di avvicinarlo e superarlo

34° giro Vandoorne procede lentamente

31° giro Dopo Magnussen anche Hulkenberg passa Alonso che finalmente entra ai box per il pit e da soft passa a media

30° giro Raikkonen + 1"2 Vettel 4"6 Hamilton (senza pit) 11"1 Bottas 18"2 Verstappen 51"7 Magnussen 53" Alonso 54" Hulkenberg 57"6 Grosjean 59"8 Perez poi Ericsson Sainz Leclerc Gasly Ocon Hartley Stroll Sirotkin Vandoorne

29° giro Pit per Verstappen che impiega gomme soft. Si è fermato anche Sirotkin, che va con pneumatici medi

Si ritira Ricciardo per problemi tecnici

28° giro Pit per Bottas che va con le gomme soft e per Stroll che monta pneumatici medi

25° giro Pit per Vettel che va con gomme soft che rientra dietro a Raikkonen ma davanti ad Hamilton, che ancora deve fermarsi

Pit stop lungo per Perez, problemi con l'anteriore destra

22° giro Vettel + 4"6 Bottas 11"2 Verstappen 18"3 Raikkonen 22"0 Hamilton 47"6 Ricciardo poi Alonso Magnussen Hulkenberg che ha superato in colpo solo Ericsson e Ocon. A seguire Sirotkin Grosjean Perez Stroll Sainz Hartley Leclerc Gasly Vandoorne

Al pit sono andati Leclerc (soft), Sainz (media) Grosjean (media) Magnussen (media)

18° giro Pit per Hulkenberg che riparte con gomme medie

17° giro Ricciardo scavalca Alonso che tenta senza successo di resistergli

15° giro Alonso si butta all'interno di Leclerc, ma al tornantino arriva lungo il monegasco si tiene la 11esima posizione

14° giro Il primo pit della gara è di Raikkonen che monta gomma soft ed entra davanti a Hamilton. Strategia perfetta per la Ferrari per bloccare la risalita dell'inglese

13° giro Ora Hamilton è quinto avendo superato facile Magnussen

12° giro Hamilton ha ragione di Hulkenberg

10° giro Vettel + 3"8 Bottas 5"7 Raikkonen 7"6 Verstappen 21"7 Magnussen poi Hulkenberg Hamilton Perez Grosjean Sainz Leclerc Alonso Ricciardo che ha passato Ericsson ed Ocon, poi Sirotkin Stroll Hartley Vandoorne Gasly

9° giro Hamilton avanza e supera anche Perez

7° giro Hamilton passa Grosjean e va 8° mentre Ricciardo è 15°

6° giro Perez supera Grosjean per il 7° posto

5° giro Vettel + 2"5 Bottas 4"0 Raikkonen 5"8 Verstappen 13"6 Magnussen poi Hulkenberg Grosjean Perez Sainz Hamilton risalito in top 10

Vettel parte bene davanti a Bottas mentre Raikkonen resiste agli attacchi di Verstappen, poi Magnussen Hulkenberg Grosjean Perez Sainz Leclerc Alonso Hamilton che ha passato Ocon e Sirotkin. E ancora Ericsson Stroll Hartley Ricciardo Gasly Vandoorne

Situazione gomme: con le ultrasoft partono i primi 10 più Ocon, con le soft Alonso, Sirotkin, Ericsson, Hamilton, Hartley, Stroll, Vandoorne e Gasly. Con le medie, il solo Ricciardo

Segui con noi il GP di Germania a Hockenheim

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone