GT World Challenge

La corazzata del Gran Turismo
parte dal circuito di Monza

Dimenticati i problemi derivanti dal Covid che avevano modificato il calendario 2020, tanto che la prima gara Endurance ...

Leggi »
Rally

Nel Rally di Sanremo, vittoria
a tavolino per la Hyundai di Breen

Una gara bella e combattuta come nelle migliori tradizioni del 68.Rallye Sanremo, una battaglia sul filo dei secondi che si è...

Leggi »
formula 1

La battaglia di Hamilton contro il
razzismo e per una F1 più inclusiva

In una bella intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Lewis Hamilton parla di sé e del suo impegno a favore delle min...

Leggi »
Formula E

Tra conferme e attese,
il punto sulla griglia Gen3

"Se potessi chiedere due cose, vorrei una squadra italiana e la Tesla. Con Tesla sarà difficile, perché Elon Musk ha alt...

Leggi »
formula 1

Cancellare la gara in Bahrain,
l'obiettivo di Mazepin per Imola

Il Gran Premio dell'Emilia Romagna sarà il secondo in Formula 1 per Nikita Mazepin, o forse il primo reale. Quello d'...

Leggi »
formula 1

La nuova vita di Brivio in Alpine:
"Della F1 mi ha attirato la sfida"

Per Davide Brivio il Gran Premio del Bahrain del 28 marzo è stato il primo da "addetto ai lavori" in Formula 1, dop...

Leggi »
31 Ago [18:43]

Monza - Qualifica
Beckmann e Trident si ripetono

Alessandro Bucci - Photo 4

Ancora loro, David Beckmann e il team Trident. Il pilota tedesco e la squadra italiana di Maurizio Salvadori hanno trovato una speciale chimica conquistando una fantastica pole sul circuito di Monza, al termine di una combattutissima sessione di qualifica. Beckmann ci ha preso gusto firmando la seconda pole consecutiva dopo quella di Spa di sabato scorso e alla sua terza apparizione con la Trident dopo aver preso il sedile (da Budapest) di Alessio Lorandi, promosso dal team manager Giacomo Ricci in F2. Mentre la prima parte della stagione aveva visto Beckmann alla guida della Dallara-Mecachrome del team Jenzer. In prima fila con il rookie tedesco c'è il leader del campionato Anthoine Hubert, con la ART, ancora una volta costretto ad arrendersi al giovane rivale.

Seconda fila per il pilota di casa (ed unico italiano presente attualmente in GP3) Leonardo Pulcini del team Campos, affiancato da Juan Manuel Correa (Jenzer), autore della sua miglior qualifica nella categoria. Pulcini, mentre stava realizzando un ottimo giro cronometrato, è stato ostacolato da Simo Laksoonen (Campos), perdendo decimi preziosi e una possibile pole. Ma rimane la bella prova del romano, bravo nel riscattarsi dopo Spa. Prova non prorio brillante per Callum Ilott (ART), solamente sesto e preceduto dal figlio d'arte della Trident Giuliano Alesi. Anche Nikita Mazepin non ha affatto brillato nella qualifica monzese, rimediando un'undicesima posizione finale che non rende giustizia alla sessione disputata dal russo, ritrovatosi anche in testa e primo pilota a infrangere il muro dell'1'39''.

È opportuno rimarcare che il weekend monzese della GP3 ha registrato la cancellazione delle prove libere causa maltempo, ma la sessione è stata recuperata - seppur in forma ridottissima, 10 minuti - prima della qualifica. Nei dieci minuti a disposizione, ad ottenere il miglior tempo è stata Tatiana Calderon (Jenzer), autrice poi di una buonissima qualifica chiusa in ottava posizione.

La griglia di partenza di gara 1

1. fila
David Beckmann - Trident – 1'37''959
Anthoine Hubert - ART – 1'37''970
2. fila
Leonardo Pulcini - Campos – 1'38''158
Juan Manuel Correa - Jenzer – 1'38''181
3. fila
Giuliano Alesi - Trident – 1'38''203
Callum Ilott - ART – 1'38''255
4. fila
Ryan Tveter - Trident – 1'38''289
Tatiana Calderon - Jenzer – 1'38''333
5. fila
Pedro Piquet - Trident – 1'38''408
Niko Kari - MP Motorsport – 1'38''487
6. fila
Nikita Mazepin - ART – 1'38''586
Jake Hughes - ART – 1'38''620
7. fila
Jannes Fittje - Jenzer – 1'38''748
Simo Laaksonen - Campos – 1'38''850
8. fila
Joey Mawson - Arden – 1'38''896
Richard Verschoor - MP Motorsport – 1'38''965
9. fila
Gabriel Aubry - Arden – 1'39''035
Diego Menchaca - Campos – 1'39''049
10. fila
Julian Falchero - Arden – 1'39''109
Devlin DeFrancesco - MP Motorsport – 1'40''069

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone