World Endurance

Imola – Qualifica
Pole di Fuoco nella tripletta Ferrari

Da Imola - Michele Montesano La Ferrari ha infiammato Imola. Nelle qualifiche del FIA WEC il Cavallino Rampante ha monopolizz...

Leggi »
Rally

Rally di Croazia – 2° giorno
Neuville respinge gli attacchi di Evans

Michele Montesano Definito “The asphalt challenge” quello della Croazia si è rivelato, finora, il rally più combattuto della ...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Qualifica
Dominio Red Bull, Verstappen in pole

La gara Sprint aveva lasciato intuire che la qualifica per il Gran Premio sarebbe stata a senso unico, quello della Red Bull-...

Leggi »
formula 1

Alonso, inutile penalità
per il contatto con Sainz

Avevamo scritto nel precedente articolo riferito alla gara Sprint, che i commissari sportivi non erano intervenuti per dirime...

Leggi »
World Endurance

Peugeot debutta con la nuova 9X8 LMH
Jansonne: “La pista ci darà il verdetto”

Da Imola - Michele Montesano Peugeot è legata a un doppio filo con l’Italia nel FIA WEC. Se a Monza, quasi due anni fa, la C...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Gara Sprint
Verstappen di rimonta, poi Hamilton
Bagarre tra Sainz e Leclerc

E alla fine vince sempre lui. Max Verstappen, da quarto a primo nella prima gara Sprint del 2024. Pista asciutta ed ecco che ...

Leggi »
15 Ott [10:32]

Sprint a Zandvoort – Qualifica 2
Altoè conquista la pole in extremis

Michele Montesano

È stato Giacomo Altoè a siglare l’ultima pole della stagione 2023 del GT World Challenge Europe Sprint Cup. Ancora una volta Zandvoort ha accolto i piloti con un manto stradale umido costringendo a effettuare i primi minuti della qualifica con le gomme da bagnato. Le condizioni sono man mano migliorate fino a convincere gli sfidanti a montare le slick. Come prevedibile, i tempi sul giro sono nettamente crollati con Altoè che è riuscito a stampare un crono di 1’37”189 proprio sotto la bandiera a scacchi.

Il pilota della Ferrari 296 GT3, gestita dall’Emil Frey Racing, ha strappato per soli dodici millesimi la pole a Benjamin Goethe. Seconda fila tutta marchiata BMW WRT: Maxime Martin, a lungo in cima alla lista dei tempi durante la sessione, ha preceduto Calan Williams che si è assicurato la pole in Gold Cup. Più veloce della classe Silver Cup, Frank Bird ha piazzato la Mercedes AMG in quinta posizione assoluta aiutando nella lotta al titolo il suo compagno di squadra Jordan Love.

Costretto ad abdicare lo scettro nella gara di ieri, Charles Weerts si è consolato con un buon sesto crono chiudendo davanti l’idolo di casa Thierry Vermeulen, velocissimo in condizioni di pista umida. Si preannuncia un finale infuocato quello che andrà in scena sul tracciato di Zandvoort. Dopo un avvio tutt’altro che positivo, Timur Boguslavskiy è riuscito a siglare l’ottavo crono proprio davanti al diretto rivale al titolo Mattia Drudi. In vetta alla classifica generale nel corso degli ultimi minuti, il romagnolo dell’Audi Tresor Orange 1 è stato però rallentato da Bird costringendo ad abortire il suo ultimo tentativo.

Decisamente competitivo sull’umido, grazie all’ottimo bilanciamento della Porsche 911, Ayhancan Güven non è riuscito ad essere altrettanto incisivo con le slick chiudendo in quindicesima piazzola davanti la Lamborghini Huracán di Marco Mapelli. Qualifica tutt’altro che facile quella di Alberto di Folco. Il leader di classe Gold Cup non è riuscito ad andare oltre il ventitreesimo crono assoluto.

Domenica 15 ottobre 2023, qualifica 2

1 - Giacomo Altoè (Ferrari 296 GT3) - Emil Frey - 1'37"189
2 - Benjamin Goethe (McLaren 720S GT3) - Garage 59 - 1'37"201
3 - Maxime Martin (BMW M4 GT3) - WRT - 1'37"704
4 - Calan Williams (BMW M4 GT3) - WRT - 1'37"746
5 - Frank Bird (Mercedes-AMG GT3) - Haupt - 1'37"799
6 - Charles Weerts (BMW M4 GT3) - WRT - 1'37"913
7 - Thierry Vermeulen (Ferrari 296 GT3) - Emil Frey - 1'38"283
8 - Timur Boguslavsky (Mercedes-AMG GT3) - ASP - 1'38"283
9 - Mattia Drudi (Audi R8 LMS GT3) - Tresor Attempto - 1'39"047
10 - Lorenzo Patrese (Audi R8 LMS GT3) - Tresor Attempto - 1'39"194
11 - Adam Eteki (Audi R8 LMS GT3) - Boutsen VDS - 1'39"220
12 - Finlay Hutchison (Audi R8 LMS GT3) - Comtoyou - 1'39"224
13 - Christopher Mies (Audi R8 LMS GT3) - Sainteloc - 1'39"293
14 - Nicolas Baert (Audi R8 LMS GT3) - Comtoyou - 1'39"772
15 - Ayhancan Güven (Porsche 911 GT3) - CLRT - 1'39"803
16 - Marco Mapelli (Lamborghini Huracan GT3) - VSR - 1'39"845
17 - Christopher Haase (Audi R8 LMS GT3) - Comtoyou - 1'39"999
18 - Ezequiel Perez Companc (Mercedes-AMG GT3) - Madpanda - 1'40"124
19 - Paul Evrard (Audi R8 LMS GT3) - Sainteloc - 1'40"154
20 - Maximilian Paul (Lamborghini Huracan GT3) - VSR - 1'40"204
21 - Jean Baptiste Simmenauer (BMW M4 GT3) - WRT - 1'40"747
22 - Sean Hudspeth (Ferrari 488 GT3) - AF Corse - 1'40"884
23 - Alberto di Folco (Audi R8 LMS GT3) - Boutsen VDS - 1'40"919
24 - Alex Frassineti (Honda NSX GT3) - Nova Race - 1'41"108
25 - Leonardo Moncini (Honda NSX GT3) - Nova Race - 1'41"754
26 - Adrien De Leener (Porsche 911 GT3) - Dinamic - 1'42"192
27 - Harley Haughton (Lamborghini Huracan GT3) - GSM - 1'42"473
28 - Erawan Bastard- (Audi R8 LMS GT3) - Sainteloc - 1'43"269
29 - Patryk Krupinski (McLaren 720S GT3) - JP Motorsport - 1'44"590
30 - Dean Macdonald (McLaren 720S GT3) - JP Motorsport - 1'44"643