formula 1

Il test Ferrari a Fiorano
Sainz e Leclerc, un buon allenamento

La Ferrari ha concluso ieri la seconda giornata di test sul circuito di Fiorano, prove svolte con la SF71H del 2018.  Ad...

Leggi »
Rally

Sandro Munari è tornato a casa
Il ‘Drago’ ha sconfitto una polmonite

Michele Montesano Dopo aver lasciato tutto il mondo dei motori in apprensione e con il fiato sospeso, Sandro Munari ci ha r...

Leggi »
FIA Formula 3

Francesco Pizzi debutta
in Formula 3 con Charouz

Francesco Pizzi farà il proprio debutto nel FIA Formula 3 con il team Charouz nel 2022. Il 17enne di Frascati al momento è l’...

Leggi »
formula 1

Singapore rinnova con la F1,
in calendario fino al 2028

Il Gran Premio di Singapore sarà nel calendario di Formula 1 fino al 2028: è ufficiale il rinnovo dell'accordo fra Libert...

Leggi »
formula 1

La FIA boccia i test Ferrari SF21
Cambia poco, si girerà con la SF71H

Come vogliamo chiamarlo? Disguido? Mancanza di comunicazione? Leggerezza? Distrazione? La Ferrari aveva fatto sapere al mond...

Leggi »
formula 1

Gasly si allena a Imola
con l'Alpha Tauri 2020

Giornata di riscaldamento, si fa per dire considerando i 2-3 gradi di temperatura, per l'Alpha Tauri. Sul circuito di Imo...

Leggi »
8 Mar [18:24]

Barcellona, 1° giorno: Webber da pole
Valsecchi impressiona con la Lotus

Mark Webber e la Red Bull hanno terminato al comando la prima giornata di test di Barcellona che ha visto impegnati anche McLaren, Renault, Sauber, Force India, Lotus, Toro Rosso e Virgin. Gli altri team inizieranno a girare da domani, mercoledì. L'australiano ha segnato un tempo notevole in 1'22"544 che migliora il miglior crono della scorsa seduta di test su questa pista, quando Felipe Massa realizzò 1'22"625 con la Ferrari. Webber lo ha siglato ovviamente in condizioni di qualifica. Segnali incoraggianti sono arrivati dalla McLaren, la delusione dei precedenti test. In questi giorni a Woking hanno lavorato sodo per cancellare i difetti della MP4/26. Jenson Button ha colto il secondo tempo in 1'22"910.

La Renault (da oggi la chiameremo così e non Lotus Renault per non confonderla con il Team Lotus), ha fatto provare entrambi i piloti. Vitaly Petrov è terzo, Nick Heidfeld, quinto. Tra loro, spunta Sergio Perez con la Sauber. Il messicano era balzato in cima alla classifica, ma poi ci si è accorti che aveva tagliato una chicane. Debutto con la Lotus per Davide Valsecchi. L'italiano ha diviso la T129 con Luiz Razia ed ha siglato un dignitosissimo 1'25"406. Jarno Trulli, nei precedenti test di Barcellona, aveva realizzato 1'25"454. Razia è rimasto fermo lungo il percorso, problemi tecnici per Sebastien Buemi con la Toro Rosso.

Nella foto, Davide Valsecchi (Photo 4)

I tempi del 1° giorno, martedì 8 marzo 2011

1 - Mark Webber (Red Bull RB7-Renault) - 1'22"544 - 97 giri
2 - Jenson Button (McLaren MP4/26-Mercedes) - 1'22"910 - 74
3 - Vitaly Petrov (Renault R31) - 1'22"937 - 27
4 - Sergio Perez (Sauber C30-Ferrari) - 1'24"117 - 90
5 - Nick Heidfeld (Renault R31) - 1'24"735 - 20
6 - Paul Di Resta (Force India VJM04-Mercedes) - 1'25"039 - 38
7 - Davide Valsecchi (Lotus T129-Renault) - 1'25"406 - 50.
8 - Sebastien Buemi (Toro Rosso STR6-Ferrari) - 1'26"004 - 48
9 - Nico Hulkenberg (Force India VJM04-Mercedes) - 1'26"030 - 31
10 - Luiz Razia (Lotus T129-Renault) - 1'26"723 - 29
11 - Jerome D'Ambrosio (Virgin VR02-Cosworth) - 1'32"060 - 57

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone