FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
formula 1

Ferrari, la caccia al terzo posto
non è più una fantasia, ma realtà

La scorsa stagione, pensare di poter puntare al terzo posto nella classifica costruttori del Mondiale F1 era pura follia. Ma ...

Leggi »
formula 1

Perez, 4 gare e gli stessi punti
2020 di quando era in Racing Point

Non c'è soltanto Valtteri Bottas a vivere un periodo di difficoltà in questo avvio di campionato. Sulla graticola c'...

Leggi »
formula 1

Bottas, mai così male in Mercedes
Riuscirà a invertire la rotta?

C'è una cosa che stona in questo bellissimo avvio del Mondiale F1 2021: il rendimento di Valtteri Bottas. Nei brevi test ...

Leggi »
formula 1

Hamilton e Mercedes travolgenti
Red Bull sbaglia strategia per Max

Quando non hai la monoposto ancora perfetta, devi inventarti qualcosa di diverso per battere il tuo avversario. E la Mercedes...

Leggi »
formula 1

Montmelò - La cronaca
Vittoria di strategia per Hamilton

Finale - Vittoria strepitosa di Hamilton davanti a Verstappen Bottas Leclerc Perez Ricciardo Sainz Norris Ocon Gasly (che arr...

Leggi »
12 Lug [11:24]

Zandvoort, gara 3
Pommer vince, Giovinazzi leader

Da Zandvoort - Marco Cortesi

Prima vittoria di Markus Pommer nel FIA F.3 European Championship a Zandvoort. Il pilota tedesco del team Motopark ha soffiato la leadership ad Antonio Giovinazzi con una partenza eccellente, e poi è riuscito a tenere il pugliese del team Carlin a bada nonostante i tre re-start che si sono resi necessari durante la corsa. Giovinazzi, di par suo, si è consolato con riconquistando la leadership della serie.

Come successo in gara 1 e gara 2, il sorpasso si è rivelato merce rara sullo stretto e tortuoso tracciato olandese. Anche in conseguenza di ciò, il trio del team Prema composto da Felix Rosenqvist, Jake Dennis e Lance Stroll ha mantenuto l'ordine della griglia in top-5. Il canadese ha dovuto rintuzzare l'attacco di George Russell, ma è riuscito a salire sul grading più alto del podio rookie.

Gara difficile e leadership in campionato persa per Charles Leclerc, che si è schierato in decima posizione perdendo poi un posto all'avvio: l'ultima posizione a punti gli è stata restituita da Ryan Tveter, finito da solo fuori pista e nella ghiaia da solo. In top-10 si sono piazzati anche Sergio Sette Camara, Alexander Albon e Santino Ferrucci.

Come detto state ben tre le situazioni di safety-car. Matthew Solomon è uscito di pista insabbiandosi nel corso del quarto passaggio, mentre poco dopo il re-start Mikkel Jensen, che era in lotta con Gustavo Menezes, è finito largo e contro le protezioni vedendosi costretto al ritiro. Ancora Menezes, che stava tentando l'attacco a Nicolas Pohler, si è toccato ruota a ruota col rivale, con la monoposto del tedesco che si è sollevata ricadendo per fortuna subito senza capovolgersi.

Positive notizie anche per il resto degli italiani: Michele Beretta ha compiuto ulteriori passi avanti tagliando il traguardo in quindicesima piazza, mentre Alessio Lorandi, partito ventiseiesimo, ha recuperato il diciannovesimo posto mettendo a segno anche un gran sorpasso ai danni di Andy Chang nel finale.

Domenica 12 luglio 2015, gara 3

1 - Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 19 giri
2 - Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 0"544
3 - Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1"213
4 - Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1"886
5 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 3"865
6 - George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 4"658
7 - Sergio Sette Camara (Dallara-VW) - Motopark - 5"087
8 - Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 5"605
9 - Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 6"562
10 - Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 7"696
11 - Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 8"176
12 - Maximilian Günther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 9"311
13 - Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 11"07
14 - Tatiana Calderón (Dallara-VW) - Carlin - 11"686
15 - Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 12"921
16 - Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 13"063
17 - Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 13"998
18 - Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 14"69
19 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 16"244
20 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 16"923
21 - Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 18"194
22 - Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 18"715
23 - Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 19"898
24 - Julio Moreno (Dallara-NBE) - T-Sport - 20"212
25 - Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 20"53
26 - Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 21"277
27 - Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 21"694
28 - Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 22"647
29 - Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 23"624

Giro più veloce: Antonio Giovinazzi - 1'31"357

Ritirati
17° giro - Ryan Tveter
11° giro - Nicolas Pohler
11° giro - Gustavo Menezes
7° giro - Mikkel Jensen
3° giro - Matthew Solomon

Il campionato
1. Giovinazzi 288; 2. Leclerc 280,5; 3. Rosenqvist 261; 4. Dennis 216; 5. Russell 146; 7. Gunther 117,5; 8. Stroll 90; 9. Jensen 81,5; 10. Pommer 70.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone