formula 1

Vasseur è veramente l'uomo
giusto per dirigere la Ferrari?

Frederic Vasseur potrebbe essere veramente l'uomo giusto per gestire il team Ferrari? La sua carriera di proprietario del...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 1
Berthon mette la seconda

Michele Montesano Successo mai messo in discussione quello conquistato da Nathanaël Berthon a Jeddah. Scattato dalla pole di...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Qualifica
Azcona campione, a Berthon la pole

Michele Montesano A Mikel Azcona è bastata la sessione di qualifica del sabato per laurearsi campione 2022 del WTCR. Sul tra...

Leggi »
F4 Italia

Anteprima
WSK e ACI lanciano il primo
campionato europeo di Formula 4

Si chiamerà Euro 4 Championship e, insieme alla F1 Academy (riservata solo alle ragazze), rappresenterà il primo campionato e...

Leggi »
Rally

In arrivo il team RedGrey Monster
con due Puma per Tänak e Solberg?

Michele Montesano Delle voci, sempre più insistenti, stanno agitando l’inverno del WRC. Pare stia per arrivare una quarta sq...

Leggi »
Rally

Svelato il calendario 2023: 13 rally
Sardegna a giugno, si torna in America

Michele Montesano Fumata bianca. Dopo tanti rinvii ed estenuanti attese, finalmente è stato presentato il calendario 2023 d...

Leggi »
29 Nov [12:18]

Yas Marina - Cancellata gara 2
Grande carambola al primo giro

Jacopo Rubino - Photo Pellegrini

Termina letteralmente con il botto la stagione 2015 di GP2 Series. Gara 2 ad Abu Dhabi è stata infatti cancellata dopo la carambola innescata in uscita dalla prima curva da Pierre Gasly: il francese, per un contatto con Raffaele Marciello, si è ritrovato in testacoda in mezzo alla pista, colpito da Norman Nato. Il pilota della Arden ha quindi sbattuto contro le barriere coinvolgendo Daniel De Jong, Nicholas Latifi e Sean Gelael. Fuori gioco anche Sergey Sirotkin (speronato da Arthur Pic) e Rene Binder, oltre a Stoffel Vandoorne che aveva stallato al via. Per fortuna non si segnalano conseguenze fisiche per nessun concorrente.

Esposta la bandiera rossa, è iniziata un'attesa di oltre 40 minuti per la ripazione delle protezioni e la rimozione delle vetture incidentate. Alla fine i commissari hanno deciso per il definitivo annullamento della Sprint Race, che avrebbe altrimenti ritardato l'avvicinamento al Gran Premio di Formula 1 previsto alle 17:00 locali (le 14:00 in Italia).

Appena un giro completato quindi, che per onor di cronaca vedeva in testa Alex Lynn. Non essendo stata raggiunta nemmeno la distanza minima del 50 per cento, come da regolamento non vengono assegnati punti. In dieci anni di esistenza della categoria cadetta, non era mai accaduto.

Il campionato
1.Vandoorne 341,5 punti; 2.Rossi 181,5; 3.Sirotkin 139; 4.Haryanto 138; 5.Evans 135; 6.Lynn 110; 7.Marciello 110; 8.Gasly 110; 9.Matsushita 68.5; 10.Stanaway 60

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone