Formula E

Le prime impressioni di Giovinazzi:
"In Formula E guida del tutto diversa"

Antonio Giovinazzi disputerà la sua prima gara in Formula E il 28 gennaio a Diriyah, fino a quel momento avrà guidato la mono...

Leggi »
formula 1

La F1 sul circuito di Jeddah,
cittadino con medie pazzesche

Una media sul giro prevista di 252,8 chilometri orari, seconda solo a Monza, a dispetto di ben 27 curve. 6175 metri di lunghe...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 2° giorno
Mercedes al comando con Vandoorne

Due Mercedes davanti a tutti. Quella ufficiale di Stoffel Vandoorne, e quella della scuderia clienti Venturi con Edoardo Mort...

Leggi »
Formula E

Come sarà la monoposto Gen3?
Foto anteprima dalla Formula E

Le immagini diffuse al pubblico restano volutamente misteriose, ma squadre, piloti e alcuni partner selezionati hanno già sco...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 1° giorno
Frijns al top, poi la "qualifica"

1 - Sam Bird (Jaguar) - Jaguar - 1'27"169 - 37 giri2 - Lucas Di Grassi (Mercedes) - Venturi - 1'27"270 - 28...

Leggi »
formula 1

Verstappen gioca il primo match point,
ma qual è lo stato di forma contro Hamilton?

È una vigilia particolare per Max Verstappen, quella che conduce verso Jeddah. Il primo Gran Premio d'Arabia Saudita sarà...

Leggi »
24 Ott [22:30]

Grande vittoria di Verstappen
e grande corsa di Hamilton 2°

Finale - Verstappen vince una gara incredibile davanti a un altrettanto incredibile Hamilton. Terzo posto per Perez, poi Leclerc Ricciardo Bottas Sainz Norris Tsunoda Vettel Giovinazzi Stroll Raikkonen Russell Latifi Schumacher Mazepin

Ultimo giro - Hamilton è a 9 decimi, finale incandescente, intanto Bottas ha superato Sainz per il sesto posto

54° giro di 56 - Giro super di Hamilton che guadagna mezzo secondo a Verstappen ed ora il vantaggio dell'olandese è di 1" netto

53° giro di 56 - Hamilton ritorna a 1"5 da Verstappen

Raikkonen va in testacoda ed esce dalla top 10 mentre Vettel supera Giovinazzi ed entra in top 10

Sarà difficile per Hamilton portarsi sotto a Verstappen in soli 4 giri, e poi deve sermpre superarlo

52° giro di 56 - Verstappen risponde a Hamilton e riporta il divario a 1"9

51° giro di 56 - questo passaggio Hamilton non ha guadagnato nulla e rimane a 1"5 mentre Sainz si difende da Bottas per la sesta piazza

Si ritira anche la seconda Alpine, quella di Alonso

50° giro di 56 - Hamilton sente l'aria della Red Bull di Verstappen, 1"5

La caccia di Hamilton a Verstappen è pazzesca, al giro 49 è a 1"8

48° giro di 56 - Hamilton si porta a 2" netti da Verstappen

47° giro - Altri decimi rosicchiati da Hamilton, il distacco da Verstappen è di 2"3

46° giro - Verstappen ormai vede Hamilton negli specchietti, il divario è di 2"6 mentre Sainz ha l'ala anteriore che sfrega sull'asfalto dopo un contatto con Ricciardo

45° giro - Hamilton guadagna 4 decimi e si porta a 3"3 dall'olandese

44° giro - Hamilton è a 3"7 da Verstappen, 12 giri al traguardo

Sainz ha perso il contatto con Ricciardo e vede Bottas avvicinarsi

43° giro - Duello duro tra Ricciardo e Sainz per la quinta posizione

42° giro - Hamilton guadagna ancora e si porta a 4"8 da Verstappen

Si ritira ai box Ocon per un problema tecnico

41° giro - Hamilton segna il giro più veloce ed è di ben 2" più rapido di Verstappen. Il divario scendo a 6"

40°giro - 16 tornate al traguardo, Verstappen ha 8" su Hamilton, Perez terzo è a 22"8, Leclerc quarto a 34"6 il quale ha un vantaggio di 19" su Ricciardo che ha in scia Sainz Bottas Norris, poi Tsunoda Raikkonen Giovinazzi Vettel Stroll Alonso (terzo pit-stop, gomme medie montate) Russell Latifi Ocon Schumacher Mazepin

39° giro - Secondo pit per Vettel e Mazepin

37° giro - Hamilton cede e si ferma per il secondo pit-stop

34° giro - Pit stop per Bottas, sempre gomme dure

33° giro - Hamilton spinge forte ed ha 15" su Verstappen, a 36"5 Perez poi Leclerc Bottas Ricciardo Sainz Norris Vettel Stroll Tsunoda Raikkonen Alonso Giovinazzi Russell Schumacher Latifi Ocon Mazepin

32° giro - Pit-stop per Leclerc, gomme dure, e rientra appena davanti a Bottas in quarta posizione

Toto Wolff è intervenuto via radio con Hamilton: "Vai fino alla fine per vincere"

Hamilton segna il giro più veloce e vedremo se l'aver conservato le gomme gli gioverà per provare ad arrivare a fine gara senza un secondo pit-stop

30° giro - Secondo pit-stop per Perez e le due McLaren di Ricciardo e Norris, tutti con gomme dure

Ai box anche Sainz ma il secondo pit-stop non è perfetto per il cambio lento della ruota posteriore destra

29° giro - Secondo pit-stop per Verstappen che riparte con le Pirelli dure

28° giro - Secondo pit stop per Alonso che rimonta gomme dure

Virtual safety-car per permettere ai commissari di percorso di togliere un pezzo di un'ala anteriore dalla pista

26° giro - Verstappen + 3" Hamilton +14"8 Perez + 24"8 Leclerc poi Ricciardo Sainz Norris Bottas Tsunoda Raikkonen Alonso Vettel Russell Stroll Schumacher Latifi Ocon Mazepin mentre Giovinazzi va ai box per un secondo pit-stop e rimette gomme dure

Hamilton è scatenato e gira un secondo più veloce di Verstappen. Dai 5" ora Hamilton è a 3"

Alonso ha ripreso Giovinazzi, lo attacca, ruota a ruota. Lo spagnolo come con Raikkonen spinge fuori il pilota Alfa Romeo che poi lo passa oltre il cordolo. La direzione gara intima a Giovinazzi di cedere la posizione

La direzione gara ha intimato (giustamente) ad Alonso di ridare la posizione a Giovinazzi

22° giro - Verstappen vede Hamilton avvicinarsi a 5", Perez rimane terzo a 13", quarto tranquillo è Leclerc, più dietro vicini tra di loro sono Ricciardo Sainz e Norris. Ottavo Bottas che precede Tsunoda Raikkonen Alonso Giovinazzi Russell Vettel Stroll Latifi Ocon Schumacher Mazepin

Alonso passa Giovinazzi, ma va oltre i limiti della pista per farlo

Bottas si libera di Tsunoda e sale in ottava posizione

18° giro - Ai box Vettel che riparte con le medie e poi anche Stroll, pure lui va con le medie

16° giro - Verstappen +6"2 Hamilton +12" Perez +22"5 Leclerc +30"6 Ricciardo +32"8 Sainz +36"4 Norris poi Vettel Stroll (ancora senza pit-stop i due piloti Aston Martin) Tsunoda Bottas Giovinazzi Raikkonen Alonso Russell Latifi Ocon Schumacher Mazepin

Ruota contro ruota alla prima curva tra Raikkonen e Alonso, i 40enni della F1. Il finlandese resiste all'attacco dello spagnolo e le due vetture si urtano leggermente

15° giro - Pit stop per Bottas che passa alle gomme dure

Strategia perfetta per la Red Bull che ha Verstappen in testa con 6"5 su Hamilton, di certo gli strateghi Mercedes hanno dormito un po'...

14° giro - Gasly procede lentamente con l'Alpha Tauri per un problema ad una sospensione

13° giro - Hamilton ai box, pit-stop tardivo per la Mercedes. Verstappen arriva e passa al comando

12° giro - Pit stop per Perez e Leclerc. Il messicano riparte ancora con gomme medie, per il ferrarista le dure

Hamilton non sembra avere problemi con le gomme e guida la gara con 5"8 su Perez, terzo Leclerc a 15" e dietro di lui arriva Verstappen, poi Bottas Raikkonen Ricciardo Sainz Vettel e Norris in top 10.

11° giro - Ai box Ricciardo e Sainz, tutti e due tornano in pista con le dure

Verstappen si ritrova dietro a Ricciardo e potrebbe aver perso tempo prezioso, poi riesce a superare l'australiano

Ai box anche Norris e Gasly, tutti e due vanno con le dure

10° giro - Verstappen va in crisi improvvisa con le gomme e va ai box per montare le dure

9° giro - Pit stop per Russell e Tsunoda, entrambi riprendono la corsa con le dure

9° giro - Hamilton sembra faticare nel contenere Verstappen, ma rimane sempre al comando

8° giro - Giovinazzi ai box per il cambio gomme e riparte sempre con le medie

7° giro - Alonso ai box per mettere le Pirelli dure

6° giro - Verstappen è sempre molto vicino a Hamilton e può tentare il sorpasso se riesce a sfruttare il drs

Molto bene Giovinazzi che tiene l'11esimo posto davanti al compagno Raikkonen

5° giro - Latifi ai box per sostituire il musetto dopo il contatto con Stroll e monta gomme dure

3° giro: Hamilton precede Verstappen di soli 7 decimi, poi Perez a 3" Leclerc a 8" seguito da Ricciardo Sainz Norris Tsunoda Gasly Bottas Giovinazzi Raikkonen Russell Vettel Alonso Stroll urtato alla prima curva da Latifi, Schumacher Mazepin e Ocon che si è fermato per montare le gomme dure dopo un danno all'ala anteriore

Sainz duella forte con Ricciardo e Norris approfittando delle gomme soft

Grande partenza di Hamilton che passa Verstappen alla prima curva. L'olandese prova a stringere il pilota Mercedes, ma Lewis tiene la testa e imbocca per primo la curva

Pronti alla partenza, Con gomme soft Sainz e Tsunoda

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone