formula 1

Silverstone - Qualifica
Con la pioggia, prima pole di Sainz

Carlos Sainz non scorderà per molto tempo questo sabato 2 luglio. Su uno dei circuiti più iconici della F1, Silverstone, e co...

Leggi »
Super Trofeo Lamborghini

Misano - Gara 1
Cinquina di Spinelli e Weering

Solo Patrik Kujala nel 2015 aveva ottenuto altrettanti successi consecutivi come Loris Spinelli e Max Weering, che stanno ris...

Leggi »
Formula E

Marrakech - Gara
Super Mortara, tris e leadership

Terza vittoria stagionale, dal peso specifico altissimo. Edoardo Mortara trionfa nell'E-Prix di Marrakech e insieme alla ...

Leggi »
FIA Formula 2

Silverstone - Gara 1
Doohan centra il primo successo

Alla vigilia della stagione era atteso nella lotta per il titolo, ma fin qui non è andata come da pronostici. Oggi, però, Jac...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 1
Antonelli prende la testa

Quarta vittoria consecutiva per Andrea Kimi Antonelli, che porta a sei il numero di successi stagionali (ottenute tutte ...

Leggi »
GT World Challenge

Misano - Gara 1
WRT allunga, Marciello secondo

Terza vittoria stagionale per Charles Weerts e Dries Vanthoor, che anche a Misano hanno messo le mani su gara 1, come accadut...

Leggi »
dtm Red Bull d&agrave; spazio a Guven:<br />sostituir&agrave; Cassidy al Norisring
16 Giu [14:50]

Red Bull dà spazio a Guven:
sostituirà Cassidy al Norisring

Jacopo Rubino

Sarà Ayhancan Guven il sostituto di Nick Cassidy nell'appuntamento del DTM al Norisring, nel weekend del 2-3 luglio. Come previsto sin dalla vigilia della stagione, il neozelandese salterà la tappa sul circuito cittadino di Norimberga per la concomitanza con la Formula E, suo programma prioritario: Red Bull ha così scelto il turco per guidare la Ferrari del team AF Corse in livrea AlphaTauri.

Guven, classe 1998, è un nome emergente nelle competizioni Gran Turismo: nel 2018 e nel 2019 ha ottenuto il titolo della Porsche Carrera Cup francese, per poi passare nella Supercup conquistando tre successi e chiudendo al terzo posto in graduatoria sia nel 2020 che nel 2021. Attualmente è impegnato nell'ADAC GT Masters, sempre con Porsche. La sua esperienza con modelli di marchi differenti è maturata sempre in eventi singoli: la 6 Ore di Roma 2017 (Lamborghini), la FIA GT Nations Cup 2018 (Mercedes), vinte entrambe, e i FIA Motor Sport Games del 2019 (Aston Martin).

Cassidy avrebbe potuto esserci al Norisring se la Formula E non avesse recuperato la trasferta cancellata di Vancouver, che è stata però rimpiazzata da Marrakech. Sempre per la sovrapposizione con la serie elettrica, in cui è portacolori Envision, non ha disputato il round di apertura del DTM 2022 a Portimao: in quel caso Red Bull ha voluto il nome ad effetto chiamando all'opera la leggenda dei rally Sebastien Loeb, capace peraltro di ben impressionare al cospetto di rivali più esperti e più giovani.

Il calendario del pilota kiwi prevede poi una ulteriore concomitanza: il 10-11 settembre ci sarà da un lato il DTM a Spa, dall'altro il WEC al Fuji. Anche nell'endurance Cassidy guida una Ferrari preparata dall'italiana AF Corse, iscritta alla categoria GTE-Am. La scelta su dove correre potrebbe dipendere dalla situazione nei rispettivi campionati.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone