F4 Nel mondo

La F4 UAE per prima schiererà le
Tatuus di seconda generazione con halo

Il FIA Formula 4 UAE Championship powered by Abarth sarà la prima serie per monoposto di Formula 4 a schierare per la stagion...

Leggi »
indycar

VeeKay in forse per Road America
Ware debutta con Coyne

Infortunio alla clavicola per Rinus VeeKay, che è ora in dubbio per la tappa IndyCar a Road America. Il giovane pilota olande...

Leggi »
formula 1

Il "nuovo" Tsunoda funziona:
in Francia per confermarsi

In Formula 1 ci sono fatti non casuali, e casuale, forse, non è stato nemmeno il settimo posto di Yuki Tsunoda a Baku. Messo ...

Leggi »
formula 1

Più spettacolo a Le Castellet?
Il nuovo asfalto come speranza

Quando il Gran Premio di Francia è stato cancellato dal calendario 2020 a causa della pandemia, probabilmente, sono stati in ...

Leggi »
formula 1

Primo GP di casa per l'Alpine,
che deve crescere sul passo-gara

Si avvicina il Gran Premio di Francia, quello di casa per l'Alpine, il marchio scelto dal gruppo Renault per identificare...

Leggi »
formula 1

Dosare le risorse fra 2021 e 2022:
il dilemma di Red Bull e Mercedes

Da un lato c'è da preparare la rivoluzione tecnica 2022, ormai dietro l'angolo, dall'altro c'è il presente, c...

Leggi »
12 Mag [17:08]

Test a Jerez - 2° turno
Doohan si conferma leader

Massimo Costa

Anche il secondo turno dei test F3 a Jerez ha visto prevalere Jack Doohan del team Trident. L'australiano, pilota Junior Red Bull, ha girato un secondo più lento del suo miglior crono realizzato al mattino, che quindi rimane la "pole" di giornata: 1'29"625 contro 1'30"605. Pista più lenta nel pomeriggio e molti piloti si sono concentrati sui long run. Bella la prestazione di Ayumu Iwasa, giapponese campione della F4 francese, ottimo secondo a 11 millesimi da Doohan. Buon terzo un altro rookie, Jak Crawford, che arriva dalla F4 italiana e tedesca mentre quarto ha concluso il leader del campionato, Dennis Hauger del team Prema. Clement Novalak (Trident) si è confermato nelle prime posizioni ottenendo la quinta prestazione davanti a Jonny Edgar mentre settimo ha chiuso bene Arthur Leclerc (Prema). Buon lavoro quello svolto da Lorenzo Colombo, 19esimo, mentre Matteo Nannini ha effettuato solo prove sulla lunga distanza.

Mercoledì 12 maggio 2021, 2° turno

1 - Jack Doohan - Trident - 1'30"605 - 22 giri
2 - Ayumu Iwasa - Hitech - 1'30"616 - 25
3 - Jak Crawford - Hitech - 1'30"665 - 30
4 - Dennis Hauger - Prema - 1'30"720 - 29
5 - Clement Novalak - Trident - 1'30"781 - 29
6 - Jonny Edgar - Carlin - 1'30"795 - 46
7 - Arthur Leclerc - Prema - 1'30"867 - 30
8 - Caio Collet - MP Motorsport - 1'30"882 - 38
9 - Roman Stanek - Hitech - 1'30"919 - 29
10 - Amaury Cordeel - Campos - 1'30"956 - 27
11 - Alexander Smolyar - ART - 1'30"958 - 36
12 - Juan Manuel Correa - ART - 1'30"996 - 36
13 - Calan Williams - Jenzer - 1'31"049 - 41
14 - Oliver Caldwell - Prema - 1'31"094 - 30
15 - Enzo Fittipaldi - Charouz - 1'31"192 - 24
16 - David Schumacher - Trident - 1'31"196 - 25
17 - Kaylen Frederick - Carlin - 1'31"198 - 34
18 - Frederik Vesti - ART - 1'31"205 - 36
19 - Lorenzo Colombo - Campos - 1'31"315 - 31
20 - Victor Martins - MP Motorsport - 1'31"463 - 46
21 - Ido Cohen - Carlin - 1'31"560 - 47
22 - Oliver Rasmussen - HWA Racelab - 1'31"620 - 57
23 - Pierre Louis Chovet - Jenzer - 1'31"741 - 37
24 - Rafael Villagomez - HWA Racelab - 1'31"823 - 56
25 - Reshad De Gerus - Charouz - 1'31"907 - 35
26 - Tijmen Van der Helm - MP Motorsport - 1'32"184 - 28
27 - Filip Ugran - Jenzer - 1'32"210 - 41
28 - Laszlo Toth - Campos - 1'32"550 - 42
29 - Matteo Nannini - HWA Racelab - 1'33"421 - 55

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone