dtm Tutte le gare alle 13:30,<br />a Misano sparisce la notturna
11 Gen [16:37]

Tutte le gare alle 13:30,
a Misano sparisce la notturna

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Cambia il format dei weekend DTM, per l'edizione 2019. Nell'ottica di armonizzare la programmazione delle dirette televisive, e per consolidare le abitudini degli appassionati, tutte le gare del prossimo campionato scatteranno alle 13:30 locali. Ad esserne influenzata è principalmente la tappa italiana di Misano Adriatico, che lo scorso aveva ospitato il primo storico evento in notturna della serie, impreziosito per giunta dalla wild-card Alex Zanardi.

L'esperimento di correre sotto i riflettori viene quindi accantonato dopo un solo anno. Di conseguenza, anche la tappa tricolore (anticipata da fine agosto a giugno, dopo Hockenheim e Zolder) andrà in scena alla luce del sole. Peccato, l'idea di una sfida serale era piaciuta e rappresentava un motivo di interesse in più.

"Avere orari di partenza costanti è di grande importanza, non solo per il pubblico in pista ma anche per chi vuole seguire l'azione in TV o attraverso lo streaming", ha motivato Achim Kostron, direttore generale dell'organizzatore ITR. Unica eccezione sarà quella di Brands Hatch: a causa del fuso orario, per gli spettatori in Germania e nel resto d'Europa il via sarà alle 14:30.

Sono stati inoltre cancellati i turni di prove libere di sabato e domenica mattina, con il venerdì che avrà di nuovo due sessioni. Fra le ragioni, la necessità di liberare spazio per le molte categorie di contorno previste: non solo la Formula European Masters (l'ex FIA F3) e l'inedita W Series femminile, ma anche la Porsche Carrera Cup tedesca e altri campionati a unirsi di volta in volta.

Anche a questo riguardo, Brands Hatch sarà un caso a parte. Il circuito britannico è infatti soggetto a restrizioni dell'attività agonistica per le norme anti-rumore, e il programma del DTM rimarrà concentrato fra sabato e domenica. Prove libere comprese.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone