formula 1

Hamilton e la difficoltà del Covid
"Ho dovuto lottare molto per recuperare"

Lewis Hamilton ha confidato al website tedesco Auto Motor und Sport tutti i suoi timori relativi al Covid, che proprio un ann...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 2° giorno
Minì si conferma leader

C’è ancora Gabriele Minì davanti a tutti nella seconda giornata di test Kateyama al Mugello, dove dieci team di Formula Regio...

Leggi »
formula 1

Barcellona rinnova con la F1,
GP di Spagna confermato fino al 2026

Barcellona ospiterà il Gran Premio di Spagna fino al 2026: è stato ufficializzato il rinnovo del contratto con la Formula 1, ...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 1° giorno
Minì vola sul bagnato

Solamente dopo un giorno di pausa dalle prove di Le Castellet, diversi team e piloti di Formula Regional sono tornati in pist...

Leggi »
formula 1

Il ferrarista Shwartzman sulla Haas
per i rookie test 2021 ad Abu Dhabi

Robert Shwartzman è stato arruolato per i test Formula 1 di Abu Dhabi, fissati dopo l'ultimo Gran Premio in calendario: g...

Leggi »
formula 1

Aston Martin si rafforza ancora:
preso il capo aerodinamico Mercedes

L'Aston Martin continua l'ambiziosa campagna acquisti sul mercato degli ingegneri. Nel 2022 arriverà anche Eric Bland...

Leggi »
27 Gen [14:52]

Il calendario 2017
11 round con la novità Jerez

Jacopo Rubino

È finalmente ufficiale il calendario 2017 della GP2 Series, che si articolerà ancora su 11 appuntamenti. La grande novità è l'inserimento del circuito di Jerez, che il 7-8 ottobre sarà la penultima tappa prevista prima del finale ad Abu Dhabi. Il tracciato andaluso, in ogni caso, ha accolto negli anni diverse sessioni di test collettivi: l'ultima volta lo scorso marzo (nella foto).

La scelta è stata necessaria per rimediare alla cancellazione del Gran Premio di Germania: "Volevamo mantenere lo stesso numero di eventi, con tre trasferte fuori Europa come l'anno passato, ma abbiamo tenuto conto dei costi per la logistica", ha spiegato il boss della categoria cadetta Bruno Michel.

Il round a Jerez sarà quindi fuori dalla vetrina della Formula 1, peraltro impegnata in contemporanea a Suzuka: l'ultimo caso simile si è verificato nel 2015 con il ritorno in Bahrain al fianco del WEC, e in passato sempre a Sakhir nel 2005, con l'incoronazione di Nico Rosberg, Valencia (2006 e 2007) e Portimao nel 2009.

Gli altri dieci round si svolgeranno regolarmente a supporto della F1, cominciando il 15-16 aprile proprio in Bahrain. Si proseguirà Barcellona, Montecarlo, Baku, Spielberg, Silverstone e Budapest. Alla ripresa dalla pausa estiva si andrà a Spa e Monza in sequenza, quindi sarà il turno di Jerez e Abu Dhabi. Non si tornerà quindi a Sepang.

Sempre con un occhio alle spese, i test invernali si disputeranno dal 13 al 15 marzo nella solita Barcellona, dopodiché le squadre si trasferiranno già in Bahrain per altri tre giorni di collaudi dal 29 al 31 marzo.

Il calendario GP2 2017

16 aprile - Sakhir (Bahrain)
14 maggio - Barcellona (Spagna)
27 maggio - Montecarlo (Monaco)
25 giugno - Baku (Azerbaijan)
9 luglio - Spielberg (Austria)
16 luglio - Silverstone (Gran Bretagna)
30 luglio - Budapest (Ungheria)
27 agosto - Spa (Belgio)
3 settembre - Monza (Italia)
8 ottobre - Jerez (Spagna)
26 novembre - Abu Dhabi (UAE)

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone