31 Mar [15:05]

Test a Sakhir, 5° turno
De Vries e Rapax si ripetono

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Ultima giornata di test a Sakhir per il FIA Formula 2. Nel quinto turno mattutino, è arrivata la zampata di Nyck De Vries e della Rapax che hanno guadagnato il vertice in 1'40"583, un soffio davanti a Nobuharu Matsushita della ART e a Oliver Rowland schierato da DAMS. De Vries ha avvicinato, ma non battuto, quello che rimane come miglior tempo assoluto della tre giorni, l'1'40"541 di Nicholas Latifi nel 3° turno. Bene Antonio Fuoco della Prema, quinto. Dodicesimo è risultato Luca Ghiotto. In crescita il nuovo tester della Toro Rosso, Sean Gelael, nono a un solo millesimo dal compagno di squadra (Arden) Norman Nato. Dopo aver cercato la prestazione, i piloti si sono concentrati sui pit-stop e sulla migliore ricerca degli assetti in situazione di long-run in vista del primo appuntamento stagionale che si terrà proprio a Sakhir il weekend del 16 aprile.

Venerdì 31 marzo 2017, 5° turno

1 - Nyck De Vries - Rapax - 1'40"583 - 27
2 - Oliver Rowland - DAMS - 1'40"590 - 16
3 - Nobuharu Matsushita - ART - 1'40"618 - 18
4 - Nichola Latifi - DAMS - 1'40"679 - 12
5 - Antonio Fuoco - Prema - 1'40"780 - 22
6 - Alexander Albon - ART - 1'40"844 - 17
7 - Charles Leclerc - Prema - 1'40"916 - 33
8 - Norman Nato - Arden - 1'41"180 - 37
9 - Sean Gelael - Arden - 1'41"181 - 35
10 - Artem Markelov - Russian Time - 1'41"197 - 23
11 - Luca Ghiotto - Russian Time - 1'41"211 - 26
12 - Louis Deletraz - Racing Engineering - 1'41"281 - 21
13 - Sergio Camara - MP Motorsport - 1'41"329 - 13
14 - Johnny Cecotto - Rapax - 1'41"448 - 30
15 - Gustav Malja - Racing Engineering - 1'41"592 - 17
16 - Ralph Boschung - Campos - 1'41"602 - 32
17 - Sergio Canamasas - Trident - 1'41"960 - 24
18 - Raoul Hyman - Campos - 1'42"359 - 32
19 - Nabil Jeffri - Trident - 1'42"580 - 25
20 - Jordan King - MP Motorsport - 1'45"862 - 29

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone