8 Lug [14:57]

Silverstone - La cronaca
Vettel vince a casa Hamilton

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
52 giri in programma

Finale vince Vettel davanti a Hamilton Raikkonen Bottas Ricciardo Hulkenberg Ocon Alonso Magnussen Gasly Perez Vandoorne Stroll Sirotkin

49° giro Vettel + 2"2 Hamilton 4"2 Raikkonen 6"2 Bottas con Ricciardo in scia poi staccati Hulkenberg Ocon Magnussen Alonso Perez Gasly Vandoorne Stroll Sirotkin

48° giro Bottas sembra essere in crisi di gomma e Raikkonen lo supera

47° giro Si ritira Verstappen mentre Bottas fa passare Hamilton

46° giro Gran sorpasso di Vettel su Bottas

46° giro Verstappen si gira, ma riesce a ripartire, superato da Ricciardo

44° giro finale incredibile con Bottas Vettel Hamilton Raikkonen in meno di due secondi

La gara si infiamma Vettel attacca Bottas, si passano e ripassano e Raikkonen raggiunge Hamilton

43° giro Questa volta Raikkonen attacca ancora più cattivo Verstappen che prova a resistere, ma il finlandese va e l'olandese va oltre il cordolo

Ripresa la gara al giro 41 Vettel attacca subito Bottas ma senza successo

In SC al 40° giro Bottas Vettel Hamilton Verstappen Raikkonen Ricciardo Hulkenberg Ocon Magnussen Alonso Gasly Perez Vandoorne Sirotkin Stroll

Entra di nuovo la SC

Intanto Sainz tenta il sorpasso a Grosjean alla prima curva, ma la Haas colpisce la Renault nella ruota posteriore destra ed entrambi finiscono contro le protezioni

Raikkonen passa di forza Verstappen, ma l'olandese replica alla grande superandolo all'esterno

38° giro si riparte con Bottas che frena anche troppo per far ripartire il gruppo. Bellissimo duello tra Verstappen e Raikkonen

33° giro Pit per Vettel che monta le soft, ai box anche Verstappen e Raikkonen, Alonso Sainz Gasly Perez

Safety-car

32° giro Incidente violento di Ericsson alla Abbey, la curva 1, il pilota svedese scende senza problemi

Ricciardo è rientrato sesto a 10"8 da Hamilton

30° giro Strano secondo pit di Ricciardo che monta gomme soft

27° giro Vettel Bottas a 2"9 Verstappen a 13"3 poi Ricciardo Raikkonen Hamilton a 27"3, Hulkenberg Ocon Alonso Magnussen Sainz Gasly Perez Ericsson Grosjean Vandoorne Stroll Sirotkin

Dovrebbe essere stato un problema tecnico ad avere fermato Leclerc e non una conseguenza di un pit-stop errato

26° giro Pit per Grosjean

25° giro Pit per Hamilton, gomma media, e per Magnussen. Ancora senza pit Grosjean e Stroll

Hamilton lascia passare Bottas, più veloce con le gomme nuove

Vettel riprende il comando davanti a Hamilton (senza pit) Bottas Verstappen Ricciardo Raikkonen Magnussen Grosjean Ericsson Hulkenberg

21° giro Pit per Bottas che va con le medie

Ai box Gasly per il cambio pneumatici. Le Renault hanno montato gomme hard

20° giro Pit per Vettel che monta gomma media

Appena rientrato in pista, Leclerc parcheggia la sua Sauber, probabilmente per una gomma male avvitata

18° Pit per Ricciardo che monta pneumatici medi, pit anche per Leclerc

Raikkonen supera Hulkenberg passando sesto

17° giro Ai box Verstappen per montare le medie

15° giro Vettel + 5"8 Bottas 12"2 Verstappen 16" Ricciardo 26"1 Hamilton Hulkenberg Leclerc Raikkonen che ha passato Ocon poi Sainz Magnussen Gasly Grosjean Ericsson Vandoorne Alonso (che ha fatto il pit montando media) Sirotkin Stroll Perez.

Raikkonen raggiunge e supera Sainz salendo nono

13° giro Pit per Raikkonen che monta gomma media e rientra davanti a Magnussen

Raikkonen via radio non ha accolto molto bene l'informazione che dovrà subìre una penalità di 10"

10° giro Vettel +6" Bottas 11"1 Verstappen 12"9 Raikkonen 14"3 Ricciardo 27"4 Hamilton che ha passato Hulkenberg, poi Leclerc Ocon Sainz Magnussen Alonso Gasly Grosjean Ericsson Vandoorne Perez Sirotkin Stroll

9° giro Hamilton è 7° dopo aver passato Leclerc

8° giro Hamilton sale 8° superando Sainz e Ocon

Raikkonen viene penalizzato di 10" dalla direzione gara

5° giro Vettel + 5"1 Bottas 8"7 Verstappen Raikkonen Ricciardo Hulkenberg Leclerc Ocon Sainz Magnussen Hamilton Alonso Gasly Grosjean Ericsson Vandoorne Sirotkin Perez Stroll

Le due Renault e Stroll sono partiti con gomme medie, gli altri con le soft

Anche Perez si è girato attraversando l'uscita della pit-lane mentre stavano arrivando le due Williams

Sfortunate le Haas che hanno dovuto girare largo per evitare Hamilton in testacoda

Hartley già ai box per ritirarsi

2° giro Vettel Bottas Verstappen Raikkonen Ricciardo Hulkenberg Leclerc Ocon Sainz Magnussen Alonso Gasly Grosjean Ericsson Vandoorne Sirotkin Hamilton Stroll Perez Hartley

Parte male Hamilton con Vettel subito davanti seguito da Bottas. Raikkonen prova a passare Hamilton, ma lo colpisce mandandolo in testacoda

Le Williams di Stroll e Sirotkin più la Toro Rosso di Hartley partiranno dalla pit-lane

Anche oggi temperature... non inglesi. 26 gradi, cielo azzurro, 32 gradi la temperatura dell'asfalto

Segui con Italiaracing la diretta del GP di Gran Bretagna.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone