formula 1

Szafnauer e il caso Piastri-Alonso
"Fernando non ci ha detto nulla,
Piastri non è una persona leale"

E' una bella e lunga intervista quella che il team principal Otman Szafnauer ha rilasciato a Javier Rubio, giornalista de...

Leggi »
GT Internazionale

GT Masters - Nürburgring
Marciello e Mercedes sugli scudi

Michele Montesano Inarrestabile Raffaele Marciello che, dopo aver vinto la 24 Ore di Spa la settimana scorsa, ha dominato l...

Leggi »
indycar

Nashville - Gara
Dal caos emerge Dixon

1 - Scott Dixon (Dallara/Honda) - Ganassi - 80 giri2 - Scott McLaughlin (Dallara/Chevy) - Penske - 0"10673 - A...

Leggi »
Rally

Rally Finlandia – Finale
Tanak vince contenendo Rovanpera

Michele Montesano Ott Tanak, vincendo il Rally di Finlandia, ha spezzato ancora una volta il dominio di Kalle Rovanpera nell...

Leggi »
Rally

Rally Finlandia – 3° giorno finale
Tanak 1°, ma Rovanpera è in agguato

Michele Montesano Il finale del Rally di Finlandia, ottavo round del WRC, si preannuncia una volata a due. Con ancora 4 Prov...

Leggi »
formula 1

Piastri diventa l'incubo di Ricciardo
L'incredibile pasticcio dell'Alpine

Non ha mai disputato un Gran Premio, non ha mai avuto l'occasione di partecipare un turno libero del venerdì, al volante ...

Leggi »
2 Set [22:01]

La Haas di Grosjean squalificata
Si attende l'appello del team

Da Monza - Alessandro Bucci - Photo4

La VF18 di Romain Grosjean è stata squalificata per essere stata trovata non conforme ai regolamenti tecnici al Gran Premio d'Italia. A congelare la possibile squalifica, tuttavia, è l'appello che il team americano ha presentato in serata. A seguito di una protesta presentata dalla Renault contro la Haas subito dopo la gara a Monza(la scuderia francese ha riscontrato l'irregolarità del fondo della Haas di Grosjean tramite una fotografia, avendo già individuato a Spa-Francorchamps la questione), i commissari hanno chiesto al delegato tecnico della FIA di indagare sul caso. La FIA ha rilasciato una nota che recita: "Il fondo di riferimento della vettura numerata 8 non è stato trovato conforme all'articolo 3.7.1 d) e ai chiarimenti forniti in TD / 033-18 pubblicati il ​​25 luglio 2018".

L'articolo citato afferma inoltre che: "La superficie formata da tutte le parti che si trovano sul piano di riferimento deve avere un raggio di 50mm (+/- 2mm) su ciascun angolo anteriore se osservata direttamente sotto l'auto, applicata dopo che la superficie è già stata definita". Il mancato rispetto da parte della Haas dei regolamenti comporta la squalifica della vettura di Grosjean dal risultato del Gran Premio d'Italia. Il team americano tornerà così dietro alla Renault occupando il quinto posto nel campionato costruttori.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone