GT Internazionale

IGTC – 12 Ore di Bathurst
Vittoria al cardiopalma per Mercedes

Michele Montesano Con il trionfo nella 12 Ore di Bathurst Jules Gounon, Luca Stolz e Kenny Habul hanno aperto la stagione 2...

Leggi »
formula 1

Verstappen, il simulatore nel motorhome
“Lo userò dopo le sessioni in pista”

Helmut Marko l’aveva sparata grossa negli scorsi giorni, affermando che Max Verstappen avrebbe fatto installare un simulatore...

Leggi »
indycar

Alla scoperta di Thermal Club
La città morta e il Coachella Festival

Marco Cortesi‍La scelta del circuito di Thermal Club, in California, per i test collettivi dell'IndyCar ha destato molta ...

Leggi »
World Endurance

ByKolles perde la causa contro
Sanderson, a rischio il marchio Vanwall

Michele Montesano Per la Vanwall la presenza nel FIA WEC si sta rivelando sempre più una corsa a ostacoli. La ByKolles, str...

Leggi »
formula 1

La Red Bull mostra a
New York la livrea della RB19

La presentazione della nuova Red Bull? No, la RB19 non c'era e la vedremo forse in un filming day a Silverstone o diretta...

Leggi »
formula 1

La Ford ritorna nel Mondiale F1
Sarà il motorista della Red Bull

Pochi istanti prima della presentazione della Red Bull 2023, è arrivato l'annuncio ufficiale del ritorno in Formula 1 del...

Leggi »
17 Apr [17:25]

Test a Budapest - 2° turno
Armstrong leader con Prema

Massimo Costa

Con un brillante giro finale nella seconda sessione dei test Formula 3 a Budapest, Marcus Armstrong si è preso il miglior tempo di giornata con la Dallara del team Prema. Il neozelandese della Ferrari Driver Academy ha siglato il crono di 1'31"411 precedendo il compagno di squadra Jehan Daruvala, che ha realizzato il tempo di 1'31"857. Come al mattino sono tre le bandierine italiane nella top 3, con Leonardo Pulcini bravo a ottenere la terza prestazione con la monoposto del team Hitech in 1'32"054 mentre stamane aveva concluso con 1'31"564, secondo tempo assoluto di giornata. Robert Shwartzman, con la terza Dallara della Prema, è stato fermato da un inconveniente tecnico come Jake Hughes. Nel pomeriggio alcuni piloti si sono concentrati sui long-run, tra questi i ragazzi del team Trident.

Mercoledì 17 aprile 2019, 2° turno

1 - Marcus Armstrong - Prema - 1'31"411 - 52 giri
2 - Jehan Daruvala - Prema - 1'31"857 - 49
3 - Leonardo Pulcini - Hitech - 1'32"054 - 44
4 - Liam Lawson - MP Motorsport - 1'32"069 - 36
5 - Ye Yifei - Hitech - 1'32"162 - 43
6 - Sebastian Fernandez - Campos - 1032"204 - 39
7 - Logan Sargeant - Carlin - 1'32"246 - 39
8 - David Beckmann - ART - 1'32"268 - 48
9 - Yuki Tsunoda - Jenzer - 1'32"275 - 47
10 - Richard Verschoor - MP Motorsport - 1'32"301 - 33
11 - Max Fewtrell - ART - 1'32"318 - 49
12 - Simo Laaksonen - MP Motorsport - 1'32"360 - 35
13 - Jake Hughes - HWA Racelab - 1'32"365 - 35
14 - Artem Petrov - Jenzer - 1'32"436 - 48
15 - Christian Lundgaard - ART - 1'32"464 - 49
16 - Juri Vips - Hitech - 1'32"685 - 38
17 - Fabio Scherer - Sauber by Charouz - 1'32"700 - 36
18 - Niko Kari - Trident - 1'32"700 - 38
19 - Pedro Piquet - Trident - 1'32"874 - 23
20 - Lirim Zendeli - Sauber by Charouz - 1'32"883 - 42
21 - Devlin De Francesco - Trident - 1'32"975 - 45
22 - Teppei Natori - Carlin - 1'33"250 - 42
23 - Alexander Peroni - Campos - 1'33"504 - 9
24 - Keyvan Andres - HWA Racelab - 1'33"569 - 47
25 - Bent Viscaal - HWA Racelab - 1'33"626 - 50
26 - Andreas Estner - Jenzer - 1'33"648 - 42
27 - Alessio Deledda - Campos - 1'34"264 - 41
28 - Raoul Hyman - Sauber by Charouz - 1'34"547 - 44
29 - Robert Shwartzman - Prema - 1'34"585 - 40
30 - Felipe Drugovich - Carlin - 1'34"741 - 20

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone