formula 1

La McLaren sorprende:
a Montecarlo livrea Gulf

La McLaren sorprende tutti: al Gran Premio di Monaco correrà con un'inedita livrea arancio-azzurro Gulf, una delle più ic...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 3
Tramnitz prende il largo

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'00"8222 - Oliver Bearman - VAR - 1"6683 - Vlad Lomko - US Racing - ...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 2
Tramnitz resiste a Browning

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'51"4232 - Luke Browning - US Racing - 0"6873 - Kirill Smal - Prema ...

Leggi »
indycar

Indy Road - Gara
VeeKay si prende la prima vittoria

1 - Rinus VeeKay (Dallara-Chevy) - ECR - 86 giri2 - Romain Grosjean (Dallara-Honda) - Coyne - 4"9510 3 - Alex Palou (Dal...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 1
Smal e Prema in solitaria

Victor Bernier e Luke Browning sono stati penalizzati di 1" dai commissari di gara per non aver rispettato i track limit...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Qualifica 1-2
Smal, Bearman e Tramnitz in pole

1 - Kirill Smal - Prema - 2'04"0952 - Tim Tranmitz - US Racing - 2'04"2303 - Oliver Bearman - VAR - 2'0...

Leggi »
11 Ott [9:12]

Charlotte, gara
Corvette al top sul Roval

Marco Cortesi

Sesta vittoria della stagione per il team Corvette nell'IMSA, nell'appuntamento sul "Roval" di Charlotte che ha visto protagoniste le vetture Gran Turismo. La pista realizzata all'interno dell'ovale di Charlotte è stata resa super-insidiosa dalla pioggia, e delle 18 vetture, partite, solo 13 hanno visto il traguardo.

Antonio Garcia è stato colui che ha mezzo a segno la zampata decisiva passando John Edwards nel finale, dopo che la BMW aveva beffato Ricky Taylor nelle prime fasi. Nell'ultima parte di gara, dopo la pioggia iniziale e l'asciugamento che ne era seguito, la C8R a motore centrale (in aggiunta ovviamente a Garcia) si è rivelata fondamentale per l'ottimo bilanciamento. Alle spalle di Edwards, l'altra M8 di De Philippi-Spengler. Ritirate per incidenti le altre tre vetture. Le due Porsche sono uscite a di scena a pochi giri di distanza dopo il 50esimo passaggio, mentre la seconda Corvette di Gavin Miller si è ritirata a pochi minuti dal termine.

Bella vittoria in GT3 per la BMW M6 del team Turner con Robbie Foley e Bill Auberlen nonostante un testacoda del primo. Secondo posto per la Porsche di Hardwick/Long per il team Wright, mentre terzi hanno concluso su Aston Martin Ian James e Roman De Angelis.

Un contatto tra i due principali contendenti al titolo (Mario Farnbacher su Honda e Jack Hawksword su Lexus) hanno portato ad un settimo posto per Farnbacher-McMurry e ad un ottavo, dopo penalità, per Hawksworth-Telitz, penalizzati anche da un problema ai box.

Sabato 10 ottobre 2020, gara

1 - Garcia/Taylor (Chevrolet Corvette C8R) - Corvette - 62 giri
2 - Krohn/Edwards (BMW M8 GTE) - RLL - 1”474
3 - Spengler/De Phillippi (BMW M8 GTE) - RLL - 2”059
4 - Auberlen/Foley (BMW M6 GT3) - Turner - 1 giro
5 - Hardwick/Long (Porsche 911 GT3R) - Wright - 1 giro
6 - James/De Angelis (Aston Martin Vantage GT3) - HOR - 1 giro
7 - Bell/De Quesada (Lexus RC F GT3) - AIM - 1 giro
8 - Parente/Goikhberg (Acura NSX GT3) - Shank - 1 giro
9 - Ferriol/Pumpelly (Audi R8 LMS GT3) - Hardpoint - 1 giro
10 - Farnbacher/McMurry (Acura NSX GT3) - Shank - 1 giro
11 - Telitz/Hawksworth (Lexus RC F GT3) - AIM - 1 giro
12 - Kingsley/Holton (McLaren 720S GT3) - Compass - 2 giri
13 - Robinson/Aschenbach (Mercedes-AMG GT3) - Riley - 2 giri
14 - Gavin/Milner (Chevrolet Corvette C8R) - Corvette - 2 giri
15 - Potter/Lally (Lamborghini Huracan GT3) - GRT - 37 giri
16 - Bechtolsheimer/Miller (Acura NSX GT3) - Gradient - 53 giri
17 - Tandy/Makowiecki (Porsche 911 RSR - 19) - Porsche - 54 giri
18 - Bamber/Vanthoor (Porsche 911 RSR - 19) - Porsche - 58 giri

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone