formula 1

La McLaren sorprende:
a Montecarlo livrea Gulf

La McLaren sorprende tutti: al Gran Premio di Monaco correrà con un'inedita livrea arancio-azzurro Gulf, una delle più ic...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 3
Tramnitz prende il largo

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'00"8222 - Oliver Bearman - VAR - 1"6683 - Vlad Lomko - US Racing - ...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 2
Tramnitz resiste a Browning

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'51"4232 - Luke Browning - US Racing - 0"6873 - Kirill Smal - Prema ...

Leggi »
indycar

Indy Road - Gara
VeeKay si prende la prima vittoria

1 - Rinus VeeKay (Dallara-Chevy) - ECR - 86 giri2 - Romain Grosjean (Dallara-Honda) - Coyne - 4"9510 3 - Alex Palou (Dal...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 1
Smal e Prema in solitaria

Victor Bernier e Luke Browning sono stati penalizzati di 1" dai commissari di gara per non aver rispettato i track limit...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Qualifica 1-2
Smal, Bearman e Tramnitz in pole

1 - Kirill Smal - Prema - 2'04"0952 - Tim Tranmitz - US Racing - 2'04"2303 - Oliver Bearman - VAR - 2'0...

Leggi »
14 Ott [16:26]

Rosenqvist pronto a lasciare Ganassi
per approdare da McLaren/SPM

Marco Cortesi

Diverse voci provenienti dagli USA danno Felix Rosenqvist in procinto di annunciare un contratto col team McLaren/Schmidt per il 2021. Il pilota svedese, quest'anno autore della sua prima vittoria nella categoria a Elkhart Lake, sarebbe pronto a lasciare il team Ganassi, dove era arrivato con grandi speranze di potersi rivelare un erede di Scott Dixon.

In settimana, Chip Ganassi stesso era sembrato possibilista sul potenziale rinnovo contrattuale di Rosenqvist, che però con la separazione tra AMSP (Arrow McLaren Schmidt Peterson) e Oliver Askew ha trovato un'interessante opzione, prendendola al volo.  Correrà insieme al confermato Pato O'Ward.

La notizia ha lasciato di stucco numerosi osservatori, in quanto sembrava scontato il rinnovo, dopo tutta la fatica che Ganassi aveva fatto per "strappare" l'accordo con Rosenqvist, ampiamente apprezzato anche da Dixon stesso. Nelle prime due stagioni, Rosenqvist ha faticato, ma spesso in passato, all'approdo in un top-team, altri piloti avevano impiegato molto tempo ad adattarsi, non ultimi i campioni Pagenaud e Rossi. Tanto più che, quest'anno, i test sono stati azzerati.‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone