formula 1

Talentuoso ma impaziente:
a Tsunoda serve un mini reset

La vita da rookie non è sempre rose e fiori. Lo sta scoprendo anche Yuki Tsunoda, il cui cammino in Formula 1 era cominciato ...

Leggi »
formula 1

In un libro la bella storia di
De Villota, pioniere spagnolo in F1

Alla vigilia del GP di Spagna, è stata presentata a Madrid la biografia di Emilio de Villota, il primo spagnolo a correre nel...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 3° turno
Sempre Trident, ma con Novalak

C'è sempre una monoposto del team Trident ad occupare la prima posizione nei test collettivi che la F3 sta svolgendo a Je...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 2° turno
Doohan si conferma leader

Anche il secondo turno dei test F3 a Jerez ha visto prevalere Jack Doohan del team Trident. L'australiano, pilota Junior ...

Leggi »
F4 Italia

37 piloti e un calendario di livello:
la Formula 4 Italia 2021 è pronta al via

Scatterà da Le Castellet l'ottava stagione della Formula 4 Italia, il campionato che nel 2014 aveva inaugurato il nuovo r...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
5 Dic [15:12]

Sprint a Vallelunga, qualifica 1
Doppia pole per Ferrari-Spinelli

Sono targate Mercedes AMG le due pole del 4° ed ultimo round del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint in corso all’autodromo di Vallelunga. Le due sessioni di prove ufficiali disputate in mattinata e caratterizzate da pista umida, sono state dominate dai portacolori dell’Antonelli Motorsport, Loris Spinelli, che ha staccato il tempo di 1’34.360 e Lorenzo Ferrari accreditato di un ottimo 1’33.754 con condizioni migliori di tracciato.

In virtù del risultato, Spinelli partirà al palo in gara 1 e troverà al suo fianco la Ferrari 488 (AF Corse) di Alessio Rovera (1’34.423), mentre in seconda fila andranno a schierarsi la Lamborghini Huracan (VSR) di Tuomas Tujula (1’34.444) e l’Audi R8 LMS (Audi Sport Italia) di Mattia Drudi (1’34.673). Dalla terza fila scatteranno la seconda Lambo del VSR, quella di Leonardo Pulcini (1’35.015) e la BMW M6 GT3 (BMW Team Italia) del tedesco Marius Zug (1’35.046), davanti alla Huracan dell’Imperiale Racing di Alex Frassineti (1’35.171) e alla Ferrari 488 (AF Corse) di Simon Mann (1’35.346).

La pole della GT4 è andata a Luca Segù (Mercedes AMG GT4-Nova Race) che ha fatto fermare i cronometri a 1’43.072, davanti alla BMW M4 GT4 di Simone Riccitelli (1’43.266), mentre quella della GT Cup è stata conquistata dal danese Christian Brunsborg con il crono di 1’39.210.

In gara 2 il poleman Lorenzo Ferrari troverà al suo fianco la Ferrari 488 (AF Corse) di Matteo Cressoni (1’34.177), mentre alle sue spalle il 18enne piacentino sarà seguito dal compagno di squadra Raffaele Marciello (1’34.263) e dalla Lamborghini Huracan (VSR) di Danny Kroes (1’34.289). La seconda Huracan del team di Vincenzo Sospiri troverà posto in terza fila con Yuki Nemoto (1’34.369), affiancata dalla Porsche GT3R (Dinamic Motorsport) di Matteo Cairoli (1’34.382), mentre dalla quarta fila scatteranno la BMW M6 GT3 (BMW Team Italia) di Stefano Comandini (1’34.4392) e l’Audi R8 LMS (Audi Sport Italia) di Riccardo Agostini (1’34.769).

Nella GT4 è arrivata la splendida pole del debuttante in campionato, il romano Francesco Fenici (Porsche Cayman-Centri Porsche Ticino) che ha fatto fermare i cronometri a 1’42.748, precedendo la Mercedes AMG GT4 (Villorba Corse) di Jodi Vullo (1’43.514), mentre nella GT Cup il danese Christian Brunsborg (Ferrari 488 Challenge-AF Corse) ha bissato la pole di gara-1 con il tempo di 1’37.883

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone