formula 1

Talentuoso ma impaziente:
a Tsunoda serve un mini reset

La vita da rookie non è sempre rose e fiori. Lo sta scoprendo anche Yuki Tsunoda, il cui cammino in Formula 1 era cominciato ...

Leggi »
formula 1

In un libro la bella storia di
De Villota, pioniere spagnolo in F1

Alla vigilia del GP di Spagna, è stata presentata a Madrid la biografia di Emilio de Villota, il primo spagnolo a correre nel...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 3° turno
Sempre Trident, ma con Novalak

C'è sempre una monoposto del team Trident ad occupare la prima posizione nei test collettivi che la F3 sta svolgendo a Je...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 2° turno
Doohan si conferma leader

Anche il secondo turno dei test F3 a Jerez ha visto prevalere Jack Doohan del team Trident. L'australiano, pilota Junior ...

Leggi »
F4 Italia

37 piloti e un calendario di livello:
la Formula 4 Italia 2021 è pronta al via

Scatterà da Le Castellet l'ottava stagione della Formula 4 Italia, il campionato che nel 2014 aveva inaugurato il nuovo r...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
5 Mar [17:00]

Valentino Catalano
raggiunge Barnard da BWR

Mattia Tremolada

Valentino Catalano sarà il secondo pilota del nuovo team BWR Motorsport nell'ADAC F4. Tedesco di origini italiane, Catalano è il detentore del titolo Junior della F4 francese, riservato ai piloti che iniziano la stagione non ancora 15enni. Nonostante la giovanissima età ha mostrato di avere una grande costanza di rendimento, chiudendo tutte e 21 le corse in programma in zona punti, salendo anche sul podio in quattro occasioni. Con questi risultati Catalano ha dominato la classifica Junior, chiudendo quinto assoluto. Il pilota tedesco seguirà il percorso di Theo Pourchaire e Victor Bernier, che come lui dopo aver vinto il titolo Junior sono passati nell'ADAC F4. 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone