Rally

Rally di Montecarlo – 1° giorno
Ogier vola, Loeb lo marca a vista

Michele Montesano La novantesima edizione del Rally di Montecarlo ha aperto ufficialmente una nuova era del WRC, quella del...

Leggi »
formula 1

L'Alpine turbolenta,
fra uscite e tensioni

Via Ciryl Abiteboul, che era team principal, via Remi Taffin, capo del reparto motori, via Marcin Budkwoski, nel 2021 diretto...

Leggi »
Rally

Rally di Montecarlo – Shakedown
Ogier - Loeb è subito duello

Michele Montesano Finalmente è arrivato il tanto atteso giorno del debutto per le nuove Rally1. Come da tradizione è stato ...

Leggi »
formula 1

Gare sprint 2022 a rischio?
Manca l'intesa con tutti i team

Le gare sprint del sabato, nuovo pallino di Formula 1, quest'anno dovrebbero aumentare a 6. Dovrebbero, appunto, perché i...

Leggi »
Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
3 Nov [12:23]

Novalak nel 2022 con MP,
ma debutta in gara già quest'anno

Jacopo Rubino

Clement Novalak è il primo pilota confermato ufficialmente in Formula 2 per il 2022: il franco-svizzero si è accordato con il team MP Motorsport, dopo il biennio in F3 e aver ben figurato nelll'edizione 2021, chiusa da terzo in classifica generale le insegne Trident. Per velocizzare i tempi, tuttavia, Novalak farà l'esordio in gara nella categoria cadetta già per gli ultimi due appuntamenti di questa stagione, a Jeddah e Abu Dhabi.

"Questo mi aiuterà in vista della mia prima stagione completa nel 2022, cercherò di sfruttare al meglio l'occasione", ha commentato Novalak, che nei due round di dicembre prenderà il sedile fin qui occupato da Lirim Zendeli.

Nel curriculum di Novalak c'è il titolo 2019 della British F3 (oggi GB3), oltre alle precedenti esperienze in monoposto fra Toyota Racing Series in Nuova Zelanda e la vecchia Formula Renault.

"Ha disputato un'ottima stagione in F3, specialmente nel finale quando è risalito da sesto a terzo in campionato. Vogliamo sfruttare il momento affidandogli una delle nostre vetture per le due trasferte rimanenti", ha sottolineato Sander Dorsman, team principal MP Motorsport, sul nuovo portacolori. "Per l'anno prossimo sono certo sarà fra gli esordienti più in vista". Magari grazie al vantaggio di questo debutto anticipato.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone