formula 1

La McLaren è stufa di Ricciardo
E comincia a guardarsi attorno

Daniel Ricciardo sta deludendo. La McLaren pensava di aver fatto il miglior colpo di mercato possibile quando nel 2020, all&#...

Leggi »
Regional by Alpine

Monaco - Libere
Minì parte forte, bene Fornaroli

La sessione unica di prove libere della Formula Regional by Alpine ha aperto il fine settimana del Gran Premio di Monaco, dov...

Leggi »
formula 1

I piloti F1 all'esame di Montecarlo:
con le auto 2022 sarà ancora più duro

C'è chi la ama e chi la odia, ma Montecarlo per i piloti è comunque una sfida. Quest'anno, probabilmente, persino più...

Leggi »
formula 1

Sauber Alfa Romeo sopra le attese,
e a Monaco può anche stupire

È un bel momento per la Sauber Alfa Romeo-Ferrari, e potrebbe proseguire a Montecarlo, dove si corre già nel prossimo weekend...

Leggi »
formula 1

Progressi Mercedes evidenti,
ma Ferrari e Red Bull ancora lontane

Ha compiuto progressi la Mercedes grazie agli sviluppi portati nel GP di Spagna? La risposta è sì. Ha raggiunto il livelo di ...

Leggi »
formula 1

Il primo ko tecnico pesa,
ma questa Ferrari può rimediare

Al giro 27 del Gran Premio di Spagna per la Ferrari è cambiato tutto: il ritiro di Charles Leclerc, dovuto alla rottura di tu...

Leggi »
5 Gen [14:05]

Szafnauer lascia l'Aston Martin
Sarà Whitmarsh il sostituto?

Massimo Costa

Rapporto interrotto. Tra Otmar Szafnauer e l'Aston Martin di Lawrence Stroll la storia si è conclusa. Nonostante l'esperto team principal avesse più volte dichiarato che le voci che lo volevano fuori dalla squadra ex Force India fossero soltanto speculazioni senza fondamento, oggi è arrivato il comunicato ufficiale di Aston Martin in cui si annuncia la fine della collaborazione. Szafnauer è entrato in Force India nel 2009 ed è ritenuto l'uomo che ha salvato la squadra cercando nuovi proprietari quando nel 2018 Vijay Mallya, travolto da problemi giudiziari ed economici, era stato costretto a cedere il team.

Da quel che si intuisce nel comunicato di Aston Martin, Lawrence Stroll pescherà all'interno della propria struttura e non va dimenticato che lo scorso settembre nella factory con base a Silverstone è arrivato Martin Whitmarsh, ex McLaren, assegnandoli il ruolo di CEO per quanto concerne le tecnologie e le prestazioni. Sarà dunque l'inglese ex braccio destro di Ron Dennis a dirigere l'Aston Martin? Non si sa e per quanto riguarda Szafnauer, prende corpo l'ipotesi di un suo passaggio al team Alpine Renault dove un vero team principal non c'è, ruolo diviso tra Davide Brivio (più volte dato in partenza dopo un solo anno di F1) e Marcin Budkowski.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone