formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
20 Mag [11:48]

North Wilkesboro, gara
Dominio di Logano e... botte nell'All-Star

Dominio di Joey Logano nella All-Star NASCAR 2024. Il pilota del team Penske ha regalato al Capitano il secondo gran risultato della giornata dopo la pole di Indy, incassando anche un assegno da 1 milione di dollari. Logano ha dominato in lungo e in largo una gara non particolarmente spettacolare: nonostante la scelta di portare diverse mescole di gomme, il nuovo asfalto si è rivelato poco abrasivo, e Logano ha usato solo le morbide.

Solo in un momento è stata messa in discussione la sua supremazia, quando Christopher Bell si è buttato all'interno rifilandogli una sportellata. Denny Hamlin ha approfittato per tentare di passare entrambi, ma Logano si è ripreso, usando la performante linea interna per scappare via. Alla fine, ha condotto tutti i giri in programma, tranne uno. 

A seguire, Chris Buscher e Kyle Larson, quarto in arrivo dalla qualifica di Indianapolis. Quinta piazza per Ryan Blaney. Top-10 per Kyle Busch, protagonista di due contatti e di uno scontro fisico con Ricky Stenhouse nel dopo gara. Dopo un contatto tra i due, Busch ha spedito Stenhouse nelle barriere (ripetendosi poi in seguito con Ty Gibbs).

Stenhouse ha aspettato e affrontato il collega dopo gara, colpendolo in volto al termine di uno scambio verbale. Dopodiché, lo scontro è degenerato coinvolgendo anche alcuni meccanici. Almeno, in una gara non valida per il campionato, e non particolarmente spettacolare, i tantissimi tifosi in tribuna hanno avuto di che divertirsi.



Domenica 19 maggio 2024, gara

1 - Joey Logano (Ford) - Penske - 200 giri
2 - Denny Hamlin (Toyota) - Gibbs - 200
3 - Chris Buescher (Ford) - RFK - 200
4 - Kyle Larson (Chevy) - Hendrick - 200
5 - Ryan Blaney (Ford) - Penske - 200
6 - Bubba Wallace (Toyota) - 23XI - 200
7 - Ross Chastain (Chevy) - Trackhouse - 200
8 - Chase Elliott (Chevy) - Hendrick - 200
9 - Michael McDowell (Ford) - Front Row - 200
10 - Kyle Busch (Chevy) - Gibbs - 200
11 - Noah Gragson (Ford) - Stewart-Haas - 200
12 - Martin Truex Jr. (Toyota) - Gibbs - 200
13 - Ty Gibbs (Toyota) - Gibbs - 200
14 - Tyler Reddick (Toyota) - 23XI - 200
15 - Daniel Suarez (Chevy) - Trackhouse - 200
16 - Brad Keselowski (Ford) - RFK - 200
17 - Christopher Bell (Toyota) - Gibbs - 200
18 - AJ Allmendinger (Chevy) - Kaulig - 198
19 - William Byron (Chevy) - Hendrick - 186
20 - Ricky Stenhouse (Chevy) - JTG - 38